La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Testi: Jolanda Colombini Monti Disegni: Mariapia By Angelo Avanzamento manuale.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Testi: Jolanda Colombini Monti Disegni: Mariapia By Angelo Avanzamento manuale."— Transcript della presentazione:

1

2 Testi: Jolanda Colombini Monti Disegni: Mariapia By Angelo Avanzamento manuale

3 Sulla bianca nuvoletta L’Angioletto ferma l’ale… S’inginocchia e sta in vedetta Con un lungo cannocchiale. Dalle nuvole vicine Gli sussurran: si fa tardi! Son già uscite le stelline…. Angioletto, cosa guardi?

4 Ma qualcosa egli ha veduto D’importante certamente Se al suo angelo d’aiuto Grida:-Parto finalmente! E’ l’evento che sognavo! La valigia, presto! Presto! Sono mesi che aspettavo Un momento come questo!

5 Cosa dunque c’era stato? Vispo e sano un bambinetto In quell’attimo era nato. Da lui giunge l’Angioletto…. E nel dare un bacio, piano, al piccin che ancor non ode, dice: Vengo da lontano…. Sono l’Angelo Custode…

6 …che invisibile ai tuoi occhi, verso il mondo ti conduce perché il male non ti tocchi perché il Bene ti sia luce. Passa il tempo. Scolaretto Il fanciullo è diventato. Invisibil l’Angioletto Anche a scuola gli sta a lato.

7 Diavolino, diavoletto Che fa piangere le mamme, nel pensare a quel bimbetto salta e ride tra le fiamme. Ah! Ah! Ah! Mi ascolti Fuoco? Guerra all’Angelo Celeste! Quel bambino, a poco a poco, tramutare voglio in peste!

8 Per narrare, solo a solo, del suo bimbo al buon Gesù, ogni giorno un breve volo l’Angioletto fa lassù. Del mio piccolo protetto egli dice son contento chè finora il diavoletto mai non ebbe il sopravvento.

9 Ahimè! Il rio, s’è invece accorto Che il piccino spesso è solo. Mentre l’Angelo è a rapporto, sghignazzando giunge a volo. Perciò il piccolo innocente Perde subito la pace: La minestra sa di niente! Non la voglio! Non mi piace!

10 L’Angioletto, quando torna, trova il bimbo castigato: la tovaglia disadorna con il piatto rovesciato. Bizze? Stizze? Ohimè, capricci? Certo il povero bimbetto È caduto nei pasticci Per dar retta al diavoletto!

11 Ma con l’Angelo Custode Il piccino torna buono E a Gesù che certo l’ode Chiede umile il perdono. Di capricci, niente più, per non dare più dolori a Te Santo, buon Gesù e ai miei cari genitori.

12 Testi: Jolanda Colombini Monti Disegni: Mariapia By Angelo Fine


Scaricare ppt "Testi: Jolanda Colombini Monti Disegni: Mariapia By Angelo Avanzamento manuale."

Presentazioni simili


Annunci Google