La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

A.s. 2014-2015 Assemblea di inizio Attività. SALMON Il Fascino della risalita a.s. 2014-2015.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "A.s. 2014-2015 Assemblea di inizio Attività. SALMON Il Fascino della risalita a.s. 2014-2015."— Transcript della presentazione:

1 a.s Assemblea di inizio Attività

2

3 SALMON Il Fascino della risalita a.s

4 Disposizioni della Mente e del Cuore (trasversali)

5 Definizione Sapersi porre interrogativi per scoprire la soluzione a problemi, esplorare una situazione da più prospettive, individuare le connessioni di causa effetto, confrontare posizioni diverse, fare ipotesi. Saper riconoscere e formulare diversi tipi di domanda a seconda della situazione o del problema che si ha di fronte e del livello cognitivo da mettere in atto.

6 Definizione Discriminare e usare domande: per la raccolta di informazioni (cosa osservi? Come definisci? Come descrivi? Elenca, ecc..); per l’elaborazione (Sintetizza.., Quale analisi faresti.., Quale similitudine trovi …, A quale categoria appartiene..? Come distingueresti … da …?); per la speculazione e la formulazione di ipotesi (Cosa prevedi accadrà …? Dove ritrovi questo concetto e quando potresti utilizzarlo? Come pensi …? Cosa immagini possa succedere..? Qual è la tua ipotesi su..?)

7 EspertoCompetente Principiante avanzato Principiante Prima di iniziare un lavoro si pone domande per chiarire come procedere e continua a porsi delle altre per migliorare. Sa discriminare le domande, come formularle e quando utilizzarle per sollecitare una certa risposta. Prima di iniziare un lavoro si pone domande per chiarire come procedere. Riconosce i tipi di domanda, non sempre sa formularle e utilizzarle per sollecitare una certa risposta. Si pone alcune domande prima di procedere. Non sempre riconosce i tipi di domanda, non sa formularle e utilizzarle per sollecitare una certa risposta. Il più delle volte non si pone domande. Le formula senza considerare quale risposta vuole ottenere. Rubrica di valutazione del fare domande

8 A PPRENDERE LE COMPETENZE “Le competenze sono definite in questa sede alla stregua di una combinazione di conoscenze, abilità e atteggiamenti appropriati al contesto” (Raccomandazione del Parlamento Europeo e del Consiglio d’Europa (18 dicembre 2006, 2006/962/CE). PROFILI di competenza sul sito della scuola

9 L’Iceberg della Competenza ABILITA’ CONOSCENZE IMMAGINE DI SE’ SENSIBILITA’ AL CONTESTO CONSAPEVOLEZZA MOTIVAZIONE STRATEGIE METACOGNITIVE RUOLO SOCIALE IMPEGNO CHE COSA SI APPRENDE? COME SI APPRENDE?

10 L’enciclopedia sa tutto ma non sa far nulla Il cammino della Competenza Contesto Reale Disposizioni della Mente Abilità Conoscenze

11

12 S CALA DI QUALITÀ DELLA PRESTAZIONE Eccellente 10 Elevato 9 8 Intermedio 7 6 Ancora da migliorare 5 4

13 Un Esempio :

14 Un Esempio : Rubrica di valutazione: LEGGERE E COMPRENDERE

15 STRATEGIE COMUNI di apprendimento e insegnamento

16

17 Pensa a cosa sai già sai a proposito del titolo, tema, argomento proposto. Ricorda, riconosci le tue emozioni, rievoca esperienze. Nella terza colonna scrivi le risposte a tutte le domande. Aggiungi anche altre informazioni per le quali non ti eri posto domande. Scrivi nella seconda colonna tutte le domande che ti vengono in mente. Se sono poche, fa lo skimming del testo, ti aiuterà a generare altre domande COSA VOGLIO APPRENDERE COSA HO APPRESO COME SI USA?

18 Biglietto d’uscita Biglietto d’ingresso

19 Stiamo studiando l’EFFETTO SERRA. Spiega o descrivi cosa hai compreso su questo importante tema. Quali domande ti vengono in mente pensando a questo argomento? Stiamo studiando l’EFFETTO SERRA. Spiega o descrivi cosa hai compreso su questo importante tema. Quali domande ti vengono in mente pensando a questo argomento? Esempio I: Biglietto d’uscita

20 Studenti con difficoltà con i concetti o con l’abilità da apprendere Studenti che hanno compreso i concetti o appreso l’abilità Studenti con qualche comprensione del concetto o dell’ abilità Gruppo 1 Gruppo 2 Gruppo 3 Prontezza dei gruppi Raggruppamenti di Biglietti d’Uscita

21

22

23

24

25 ATTIVITÀ POMERIDIANE LABORATORIO STUDIO ASSISTITO – io imparo ad imparare da lunedì a venerdì Dott. Andrea Magoni Voucher per ingressi occasionali

26 ATTIVITÀ POMERIDIANE

27 LABORATORIO di INFORMATICA PER L’APPRENDIMENTO Base e Avanzato 30 ore – da giovedì 2 ottobre (Base) Da giovedì 5 febbraio (avanzato) Prof. Salzillo

28 ATTIVITÀ POMERIDIANE  LABORATORIO LATINO  30 ore  Inizio lunedì 13 ottobre  ( )  Prof.ssa Benedetti

29 CORSI DI RECUPERO  ITALIANO  MATEMATICA  INGLESE  (14.00/15.00 opp )  novembre  marzo

30 Laboratorio pomeridiano di conversazione in lingua tedesca  12 ore in orario extracurricolare  dal 7 gennaio al 25 febbraio 2015 dalle 14 alle 15.30

31 PREPARAZIONE TRINITY livelli 3,4,5 – 6 per ex-alunni  10 ore in orario curricolare  Orario pomeridiano calendario proprio  4 settimane  Dal 28 febbraio al 28 marzo  Compresenza insegnante di inglese + Mrs Maura Costello

32 PREPARAZIONE DELE español  Orario pomeridiano calendario proprio  6 ore aprile e maggio

33 PREPARAZIONE FIT IN DEUTSCH 2  Orario pomeridiano calendario proprio  6 ore in maggio

34 CLASSI II e III VIAGGIO ISTRUZIONE: STRASBURGO aprile

35 CLASSE I Gemellaggio con l’Istituto Barbarigo di Padova In Maggio uscita didattica di un giorno

36 giornate formative 13/sett. Tema dell’anno: S.Francesco D’Assisi Missionari Comboniani 1/dic. Avvento: attività elementari-medie 25/feb. Quaresima: esperienze di volontariato 5/giu. Conclusione: uscita e bilancio dell’anno

37 Campionati Internazionali di Matematica Certificazioni Linguistiche Quotidiano in classe Incontro Volontari Aido e ADMO

38 ELOS E FESTA LINGUE

39 Novembre febbraio Incontro con lo Psicologo /supervisore MARCO GANDOLFI per i genitori degli studenti del Primo Livello

40

41 VACANZE STUDIO IN INGHILTERRA ULTIME DUE SETTIMANE DI AGOSTO 2015 A BATH nel Devon

42 ORIENTAMENTO III primo quadrimestre  Insegnante di italiano  Incontro con I genitori e Davide Guarnieri UFFICIO SCUOLA DIOCESI preceduto da un questionario

43 EDUCAZIONE ALLA VITA AFFETTIVA E RELAZIONALE III secondo quadrimestre  Condodtto dai Docenti della Scuola  Incontro di condivisione del percorso con I genitori  Collaborazione con l’ASL  Collobarozione con il Consultorio Diocesano

44 Controllare Sito: Controllare Circolari Firmare Passascuola


Scaricare ppt "A.s. 2014-2015 Assemblea di inizio Attività. SALMON Il Fascino della risalita a.s. 2014-2015."

Presentazioni simili


Annunci Google