La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Le motivazioni e gli aspetti psicologici che influenzano la scelta terapeutica Dottoressa Roberta Ceccarelli Associazione SAMUR Onlus.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Le motivazioni e gli aspetti psicologici che influenzano la scelta terapeutica Dottoressa Roberta Ceccarelli Associazione SAMUR Onlus."— Transcript della presentazione:

1 Le motivazioni e gli aspetti psicologici che influenzano la scelta terapeutica Dottoressa Roberta Ceccarelli Associazione SAMUR Onlus

2 Una scelta difficile La persona preferisce avere un ruolo attivo nella scelta del trattamento Diversi trattamenti disponibili nessuno dei quali ha una provata superiorità in termini di sopravvivenza

3 Non esiste la scelta giusta esiste il processo di scelta giusto Avendo a disposizione tutte le informazioni relative ai vantaggi e svantaggi di ogni opzione terapeutica Avendo la possibilità di analizzarle ed elaborarle in modo completo ed adeguato Per scegliere il trattamento più adeguato alle proprie esigenze ed in sintonia con i propri valori

4 Fattori che influenzano la scelta terapeutica Medico Specialista Aspetti cognitivi Persona

5 Medico Specialista: Completezza delle informazioni Modo di presentare l’informazione (soprattutto quelle di tipo statistico) Relazione con il paziente

6 Medico Specialista: modo di presentare l’informazione

7 La relazione medico paziente Fiducia nei confronti del medico La percezione non chiara delle intenzioni del medico La paura di perdere il medico di riferimento

8 Fattori legati alla persona Bisogni, obiettivi, aspirazioni, valori ecc. Storia personale Gli altri significativi

9 Fattori legati alla persona: Stili di presa di decisione Ricerca attiva di nuove informazioni fino alla creazione di nuove opzioni e scelta tra le opzioni trovate Scelta tra le informazioni rese disponibili da altri Accettazione dei consigli, senza nessuno sforzo mentale Ripensamenti continui

10 Fattori legati alla persona: La motivazione Motivazione ad elaborare le informazioni e ad impegnarsi in un’analisi approfondita delle opzioni terapeutiche Locus of control interno vs esterno Emozioni di ansia e paura

11 Meccanismi cognitivi: euristiche e biases Euristica della rappresentatività : un oggetto viene assegnato ad una certa categoria piuttosto che ad un’altra nella misura in cui le sue principali caratteristiche rappresentano o richiamano una categoria piuttosto che un’altra Euristica della disponibilità: Oggetti od eventi vengono considerati frequenti, probabili o agebti causali quanto più facilemte risultano disponibili in memoria Si preferisce evitare possibili danni derivati dalle azioni piuttosto che danni derivati da omissioni

12 Quando sono più probabili euristiche e bias? Le euristiche sono strumenti cognitivi che si sono evoluti per ridurre la complessità Vengono utilizzate in situazioni di incertezza Quando si hanno situazioni ad alto contenuto emotivo e di stress Errori di valutazione sono dunque più probabili in queste condizioni

13 Riassumendo Affinchè una persona possa effettuare una corretta decisione per il trattamento più adeguato alle proprie caratteristiche valori ed esigenze è importante che le informazioni fornite siano complete, chiare, e presentate in modo adeguato Tuttavia fattori personali quali la particolare storia di un individuo, i suoi stili di ragionamento, la relazione con i familiari ed altri significativi possono interferire con un corretto processo di valutazione ed elaborazione della informazione Infine meccanismi cognitivi che generalmente aiutano a formulare giudizi e prendere decisioni, possono anch’essi generare errori soprattutto in situazioni di forte stress come quelli derivati da una diagnosi di tumore

14 Conclusioni Il processo della scelta terapeutica è molto difficile e sono molti i fattori che possono portare ad una decisione presa seguendo un processo non corretto Le ricerche in questo ambito non sono ancora molte, soprattutto relative al tumore alla prostata E’ un settore che dovrebbe essere approfondito anche per aiutare il paziente a prendere la migliore decisione per lui

15 RIFERIMENTI BIBLIOGRAFICI 1.Carrigan Neil, et al, The Impact Of Structuring Information In A Patient Decision Aid, Psychology and Health, August 2004, Vol. 19, No. 4, pp. 457–477 2.Chapman Gretchen B., et al. A multi-attribute model of prostate cancer patients' preferences for health states, Quality of Life Research 8: 171±180, Covey Judith, A Meta-analysis of the Effects of Presenting Treatment Benefits in Different Formats, Medical decision making sep-oct 2007, Davidson Robin, Geoghegan Laura, et al, Psychological Characteristics Of Cancer Patients Who Use Complementary Therapies Psycho-Oncology 14: 187–195 (2005) 5.Fagerlin Angela, et al, Helping patients decide: ten steps to better risk communication, JNCI Vol. 103, 19, October Hall Katherine H, Reviewing intuitive decision-making and uncertainty: the implications for medical education” Medical Education 2002;36:216–224 7.Ho Anita, Relational autonomy or undue pressure? Family’s role in medical decision-making, Nordic College of Caring Science Lam Wendy Wt, Fielding Richard, et al, Gambling With Your Life: The Process Of Breast Cancer Treatment Decision Making In Chinese Women, Psycho-Oncology 14: 1–15 (2005) 9.Orom Heather, Penner Louis A. West Brady T., et al, Personality predicts prostate cancer treatment decisionmaking difficulty and satisfaction, Psycho-Oncology 18: 290–299 (2009) 10.Petersen Suni, et al, Predictors of decision-making style among cancer patients: an empirical test of theory, Psychology and health, 2000, vol 15,pp Zimund-Fisher Brian J. Et al, Mortality versus survival graphs: improving temporal consistency in perceptions of treatment effectiveness, Patient education and counselling, 66 (2007)

16 Grazie per l’attenzione


Scaricare ppt "Le motivazioni e gli aspetti psicologici che influenzano la scelta terapeutica Dottoressa Roberta Ceccarelli Associazione SAMUR Onlus."

Presentazioni simili


Annunci Google