La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La quotatura Si definisce quotatura il complesso di informazioni grafiche e alfanumeriche necessario a definire quantitativamente gli elementi di un disegno.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La quotatura Si definisce quotatura il complesso di informazioni grafiche e alfanumeriche necessario a definire quantitativamente gli elementi di un disegno."— Transcript della presentazione:

1 La quotatura Si definisce quotatura il complesso di informazioni grafiche e alfanumeriche necessario a definire quantitativamente gli elementi di un disegno ed il loro posizionamento. I sistemi di quotatura sono indicati da specifiche normative che servono per creare degli standard comprensibili da tutti. In Italia si utilizzano le norme UNI (Ente Nazionale Italiano di Unificazione). 16/07/2013Madama Chiara - Regole di Quotatura con esempi1

2 Gli elementi della quotatura La quota è l’insieme delle linee di riferimento, della linea di misura e del valore numerico che definisce una dimensione del disegno. 70 linee di riferimento linea di misura valore numerico 16/07/2013Madama Chiara - Regole di Quotatura con esempi 2

3 Caratteristiche delle linee di riferimento 16/07/2013Madama Chiara - Regole di Quotatura con esempi3 Vengono disegnate con linea continua fine Hanno inizio nell’estremo dell’elemento da quotare

4 Caratteristiche delle linee di riferimento Vengono disegnate con linea continua fine Hanno inizio nell’estremo dell’elemento da quotare 16/07/2013Madama Chiara - Regole di Quotatura con esempi4

5 Disposizione delle linee di riferimento Non devono intersecare le linee di misura NO SI’ 16/07/2013Madama Chiara - Regole di Quotatura con esempi5

6 Disposizione delle linee di riferimento Non devono intersecare altre linee del disegno NO SI’ 16/07/2013Madama Chiara - Regole di Quotatura con esempi 6

7 Caratteristiche della linea di misura Si esegue con linea continua fine E’ delimitata dalle linee di riferimento E’ provvista di frecce terminali 16/07/2013Madama Chiara - Regole di Quotatura con esempi 7

8 Le estremità possono essere: frecce terminali (aperte o chiuse annerite) Tratti inclinati a 45° rispetto alla linea di misura Punto, quando non vi è spazio sufficiente per frecce NOTA BENE In un disegno si deve usare lo stesso tipo di freccia terminale Caratteristiche della linea di misura 16/07/2013Madama Chiara - Regole di Quotatura con esempi 8

9 Disposizione delle linee di misura Non devono coincidere con assi di simmetria o linee di contorno della figura NO SI’ 16/07/2013Madama Chiara - Regole di Quotatura con esempi 9

10 Disposizione delle linee di misura Devono, per quanto possibile, essere disposte all’esterno delle figure NO SI’ 16/07/2013Madama Chiara - Regole di Quotatura con esempi 10

11 Disposizione delle linee di misura Devono essere opportunamente distanziate tra loro e dal contorno delle figure NO SI’ 16/07/2013Madama Chiara - Regole di Quotatura con esempi 11

12 Non devono, per quanto possibile, intersecare le linee di riferimento: andranno quindi disegnate in ordine progressivo, dalle minori alle maggiori, allontanandosi dal contorno della figura Disposizione delle linee di misura NO SI’ 16/07/2013Madama Chiara - Regole di Quotatura con esempi 12

13 Disposizione delle linee di misura Devono essere parallele alla dimensione a cui si riferiscono NO SI’ 16/07/2013Madama Chiara - Regole di Quotatura con esempi 13

14 Caratteristiche dei valori numerici Devono essere ben leggibili e non devono sovrapporsi alle linee del disegno 6 6 NO SI’ 16/07/2013Madama Chiara - Regole di Quotatura con esempi 14

15 Caratteristiche dei valori numerici Le cifre devono essere disposte parallelamente alle linee di misura, al di sopra e staccate da esse. I valori devono essere letti dalla base o dal lato destro del foglio. I valori devono essere espressi nella stessa unità di misura, in genere in mm; altre unità di misura devono essere indicate esplicitamente. I valori esprimono sempre le misure reali dell’elemento quotato. 56 3 7 16/07/2013Madama Chiara - Regole di Quotatura con esempi 15 2530 15 35 Scala 1:1Scala 1:5

16 Quotatura di diametri e angoli Diametri Le quote possono essere interne o esterne alla circonferenza Il valore numerico deve essere preceduto dal simbolo Ø Angoli La linea di misura di un angolo è costituita da un arco con centro nel vertice dell’angolo. Le linee di riferimento si trovano sui lati dell’angolo. Ø6Ø6 Ø6Ø6 60° 16/07/2013Madama Chiara - Regole di Quotatura con esempi 16

17 Principali sistemi di quotatura Quotatura in parallelo Le quote sono riferite ad una stessa origine Quotatura in serie Ogni quota è determinata rispetto a quella contigua 6 12 18 666 16/07/2013Madama Chiara - Regole di Quotatura con esempi 17

18 Esercitazione Trova gli errori A 5 55 6 B 55 6 5 4 C 5 15 6 4 F 55 6 5 4 E 50 6 4 D 5 5 6 5 4 16/07/2013Madama Chiara - Regole di Quotatura con esempi 18

19 Esercitazione Quotare le seguenti figure geometriche piane, rappresentate in scala 1:1. Scrivere i valori numerici in mm. 16/07/2013Madama Chiara - Regole di Quotatura con esempi 19

20 Quotatura di solidi in proiezioni ortogonali Ciascun elemento dell’oggetto deve essere quotato non più di una volta Le quote devono essere disposte sulle viste che mostrano l’elemento da quotare nel modo più chiaro 16/07/2013Madama Chiara - Regole di Quotatura con esempi 20

21 Quotatura di solidi in proiezioni ortogonali 16/07/2013Madama Chiara - Regole di Quotatura con esempi 21

22 Esercitazione Quotare le seguenti proiezioni ortogonali P.O. in scala 1:10 16/07/2013Madama Chiara - Regole di Quotatura con esempi 22

23 Quotatura in assonometria Nella quotatura delle assonometrie valgono tutte le norme viste finora. Le linee di misura e di riferimento sono però parallele agli assi dell’assonometria utilizzata. 16/07/2013Madama Chiara - Regole di Quotatura con esempi 23

24 Esercitazione 1.Realizzare la quotatura del disegno in assonometria isometrica. Indicare i valori in cm. 2.Rappresentare, su foglio da disegno, il solido in proiezioni ortogonali quotate Assonometria in scala 1:5 16/07/2013Madama Chiara - Regole di Quotatura con esempi 24


Scaricare ppt "La quotatura Si definisce quotatura il complesso di informazioni grafiche e alfanumeriche necessario a definire quantitativamente gli elementi di un disegno."

Presentazioni simili


Annunci Google