La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Standard ICT per la Filiera Tessile Abbigliamento 30/1/2014 Napoli Piero De Sabbata ENEA UTT-PMI / CROSS-TEC.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Standard ICT per la Filiera Tessile Abbigliamento 30/1/2014 Napoli Piero De Sabbata ENEA UTT-PMI / CROSS-TEC."— Transcript della presentazione:

1 Standard ICT per la Filiera Tessile Abbigliamento 30/1/2014 Napoli Piero De Sabbata ENEA UTT-PMI / CROSS-TEC

2 Sommario -La filiera Tessile Abbigliamento -ICT per la filiera -Standard di filiera: eBIZ 2 Standard ICT per la Filiera Tessile Abbigliamento

3 1. La filiera Tessile Abbigliamento 3 Standard ICT per la Filiera Tessile Abbigliamento

4 4 Standard per le filiere TA La filiera TA Produttore Filati Confezione Prod. Tessuti Produttore Accessori Retail MP2 MP1 MP2 … Terzista tessuti Terzisti confezione Fasi di lavorazione

5 Standard per le filiere TA Trend diversificati x segmento, ad esempio Produttore Filati Produttore Confezione Prod. Tessuti Retail … Fast Fashion MP Brand o Retail … 5

6 Standard per le filiere TA Trend diversificati x segmento, ad esempio Produttore Filati Produttore Confezione Prod. Tessuti Retail … Fast Fashion MP Retail … Formale, su misura, … Brand o Retail … 6

7 Standard per le filiere TA Trend diversificati x segmento, ad esempio Produttore Filati Produttore Confezione Prod. Tessuti Retail … Fast Fashion MP Retail … Formale, su misura, … Retail … Tessili tecnici o funzionali Brand o Retail … 7

8 Settore tessile abbigliamento, in sintesi assenza di leader, moltissime aziende piccole medie molteplicità di modelli stress da globalizzazione centralità dell'innovazione (moda) di prodotto crescente enfasi su livelli di servizio esperienze integrazione piccole e spesso in difficoltà sistemi ERP non sempre presenti e arretrati ridotta diffusione EDI e sistemi CAD difficoltà rappresentazione digitale prodotto tempi tecnici lunghi (dal progetto allo scaffale) Workshop sulle attese delle PMI dal Contratto di Rete - 8 8

9 2. ICT per la filiera 9 Standard ICT per la Filiera Tessile Abbigliamento

10 10 Standard per le filiere TA ICT nella filiera Produttore Filati Confezione Tessuti MP2 Retail … Shop Corner eCommerce CAD tessuti ERP/MES/PLM Pianificazione interna CAD 2D CAD 3D e simulazione Prototipazione ERP/PLM/MES Pianificazione filiera Logistica CRM e BI Shopping experience SCM Ricerca/Offerta capacità produzione Progettazione collaborativa Interno ad azienda Potenzialmente condiviso eCommerce Mass customisation Logistica e vendite

11 11 Standard per le filiere TA ICT nella filiera Produttore Filati Confezione Tessuti MP2 Retail … Shop Corner eCommerce CAD tessuti ERP/MES/PLM Pianificazione interna CAD 2D CAD 3D e simulazione Prototipazione ERP/PLM/MES Pianificazione filiera Logistica CRM e BI Shopping experience SCM Ricerca/Offerta capacità produzione Progettazione collaborativa Interno ad azienda Potenzialmente condiviso eCommerce Mass customisation Logistica e vendite

12 1) Progettazione dei capi Progettazione capo 2D per taglio –Modello, taglie –Posizionamento ottimale per taglio (p.es. standard ASTM D 6673–04) Progettazione capo 3D per simulazione –simulazione, fitting Prototipazione rapida x accessoristica Progettazione maglieria (macchine a CN) 12 Standard ICT per la Filiera Tessile Abbigliamento

13 2) Integrazione con MES Esistono standard non di settore per scheduling: –OASIS PPS, Production Planning and Scheduling –B2MML, Business To Manufacturing Markup Language (basato su ANSI/ISA Enterprise/Control System Integration standard) Non risultano diffusi nel settore 13 Standard ICT per la Filiera Tessile Abbigliamento

14 “Se avessi i dati di sell-out…” “Se avessi i dati dell’inventario, potrei attivare un servizio di never-out-of-stock…” “I fornitori caricano i dati quando hanno tempo e in modo incompleto…” “Ogni ordine viene inserito manualmente e a volte ci scappa l’errore…” “La soluzione sarebbe ottima ma il fornitore non vuole investire tanto solo per me…” “Ogni cliente pretende gli stessi dati in formato diverso e con procedure differenti…” Sistemi informatici molto eterogenei Diversità procedure organizzative interne quindi Costi dell’integrazione fornitori/clienti Interazione povera: pochi dati ed a fatica 3) Integrazione di filiera 14 Standard ICT per la Filiera Tessile Abbigliamento

15 3. Standard di filiera: eBIZ 15 Standard ICT per la Filiera Tessile Abbigliamento

16 eBIZ in breve: Iniziativa sollecitata dalla Commissione Europea (DG Industry & Enterprise) e promossa da EURATEX, CEC ed ENEA, coordinata da EURATEX. Obiettivo Creazione di un ambiente per l’industria europea del Tessile/Abbigliamento e Calzatura (TCF), che stimoli l’adozione delle ICT, favorisca l’eBusiness e abiliti le imprese all’integrazione di filiera: l’ARCHITETTURA di RIFERIMENTO Focus Armonizzazione, a livello europeo ed internazionale, delle architetture e degli standard relativi ai processi di eBusiness per le industrie TCF Creazione di massa critica Storia Raccoglie esperienze settoriali (Moda-ML, Shoenet) e le riporta ad architettura comune (eBIZ-TCF, 2008) e le sottopone a processo CEN WS eBIZ (CWA 16667, 2013) 16

17 Trade Reti di produzione del tessile abbigliamento filati, tessuti, abbigliamento Reti di produzione calzature componenti, scarpe Relazione con retail prodotti finiti Upstream Downstream CEN/ISSSTexWeaveModa-ML CEN/ISSSFINECCecMadeShoeSHOENET,SHOEBIZ CecMadeShoe CEN/ISSS TexWeave, OASIS UBL use profiles, GS1 GTIN, GLN, SSCC, EPC GS1 EANCOM eBIZ: sectorial upstream specifications eBIZ: common downstream specifications CEN WS eBIZ 17 Standard ICT per la Filiera Tessile Abbigliamento

18 1. PROCESSI: una descrizione dei principali PROCESSI di riferimento e relative attività (fornitura tessuti, vendor managed inventory, lavorazione conto terzi, …) 2. Modelli di DOCUMENTI elettronici necessari a rendere comprensibile ogni informazione scambiata nei processi (ordine, qualità pezza, report vendite, richiesta offerta,…) 3. Modalità di IDENTIFICAZIONE del prodotto e delle parti (verso retail GS1 GTIN e GLN) 4. Protocolli di COMUNICAZIONE per scambio dati sicuro e affidabile (5. Sistema CLASSIFICAZIONE dei prodotti) Approfondimenti su temi specifici: - RFID, - eInvoice, - Classificazione modelli business, - Prodotto customizzato (solo footwear) Gli elementi dell’architettura eBIZ 18 Standard ICT per la Filiera Tessile Abbigliamento

19 Fornitura accessori 1 - Acquisto accessori 2 - Spedizione accessori Fornitura filati 1 - Scelta del filato (Nuovo) 2 - Acquisto filati 3 - Spedizione filati Fornitura tessuti 1 - Scelta tessuti 2 - Acquisto tessuti 3 - Spedizione tessuti con certificazione di Terzi 4 - Spedizione tessuti con groupage (Alternativo a precedente) 5 - Spedizione tessuti senza certificazione di Terzi (idem) 6 - Fatturazione tessuti Produzione Filati in conto Terzi 1 - Tintura materia prima in conto Terzi 2 - Filatura in conto Terzi 3 - Ritorcitura filati in conto terzi 4 - Tintura filati in conto terzi Produzione maglieria in conto Terzi 1 - Lavorazione e assemblaggio maglia 2 - Finissaggio maglia Produzione tessuti in conto Terzi 1 - Orditura tessuti in conto Terzi 2 - Tessitura in conto Terzi 3 - Tintura-finissaggio tessuti in conto Terzi (modificato) 4 - Stampa tessuti in conto Terzi (modificato) Rammendo tessuti in conto Terzi 1 - Rammendo tessuti in conto Terzi Servizio Stock on-line 1 - Offerta stock on-line Processi, con diverso grado di maturità e dettaglio Composti di attività, eventualmente alternative 19

20 Fornitura accessori 1 - Acquisto accessori 2 - Spedizione accessori Fornitura filati 1 - Scelta del filato (Nuovo) 2 - Acquisto filati 3 - Spedizione filati Fornitura tessuti 1 - Scelta tessuti 2 - Acquisto tessuti 3 - Spedizione tessuti con certificazione di Terzi 4 - Spedizione tessuti con groupage (Alternativo a precedente) 5 - Spedizione tessuti senza certificazione di Terzi (idem) 6 - Fatturazione tessuti Produzione Filati in conto Terzi 1 - Tintura materia prima in conto Terzi 2 - Filatura in conto Terzi 3 - Ritorcitura filati in conto terzi 4 - Tintura filati in conto terzi Produzione maglieria in conto Terzi 1 - Lavorazione e assemblaggio maglia 2 - Finissaggio maglia Produzione tessuti in conto Terzi 1 - Orditura tessuti in conto Terzi 2 - Tessitura in conto Terzi 3 - Tintura-finissaggio tessuti in conto Terzi (modificato) 4 - Stampa tessuti in conto Terzi (modificato) Rammendo tessuti in conto Terzi 1 - Rammendo tessuti in conto Terzi Servizio Stock on-line 1 - Offerta stock on-line Processi, con diverso grado di maturità e dettaglio Composti di attività, eventualmente alternative 20

21 Fornitura accessori 1 - Acquisto accessori 2 - Spedizione accessori Fornitura filati 1 - Scelta del filato (Nuovo) 2 - Acquisto filati 3 - Spedizione filati Fornitura tessuti 1 - Scelta tessuti 2 - Acquisto tessuti 3 - Spedizione tessuti con certificazione di Terzi 4 - Spedizione tessuti con groupage (Alternativo a precedente) 5 - Spedizione tessuti senza certificazione di Terzi (idem) 6 - Fatturazione tessuti Produzione Filati in conto Terzi 1 - Tintura materia prima in conto Terzi 2 - Filatura in conto Terzi 3 - Ritorcitura filati in conto terzi 4 - Tintura filati in conto terzi Produzione maglieria in conto Terzi 1 - Lavorazione e assemblaggio maglia 2 - Finissaggio maglia Produzione tessuti in conto Terzi 1 - Orditura tessuti in conto Terzi 2 - Tessitura in conto Terzi 3 - Tintura-finissaggio tessuti in conto Terzi (modificato) 4 - Stampa tessuti in conto Terzi (modificato) Rammendo tessuti in conto Terzi 1 - Rammendo tessuti in conto Terzi Servizio Stock on-line 1 - Offerta stock on-line Processi, con diverso grado di maturità e dettaglio Composti di attività, eventualmente alternative 21

22 22 eBIZ/Moda-ML: fornitura filati Attività del processoTransazioni dell'attivitàDiagrammi 1 - Scelta del filato (Nuovo o modificato) Il Produttore di tessuto o di maglieria seleziona i filati da ordinare + [Scheda completa] + [Scheda completa] release 10/10/2013 Richiesta Offerta Filato (nuovo) Richiesta Offerta Filato Offerta Filato (nuovo) Offerta Filato Acquisto filati Attività con cui si perfeziona la transazione commerciale dei filati e si monitorizza l'esecuzione dell'ordine + [Scheda completa] + [Scheda completa] release 10/10/2013 Ordine Acquisto Filato Risposta Ordine Acquisto Filato Risposta Ordine Acquisto Filato Modifica Ordine Acquisto Filato Modifica Ordine Acquisto Filato Avanzamento Ordine Filato Avanzamento Ordine Filato Report Qualità Filato (nuovo) Report Qualità Filato Spedizione filati Attività con cui si realizza la consegna del filato ordinato. Questa attività non include l'invio di un report qualità al confezionista e la fatturazione + [Scheda completa] + [Scheda completa] release 10/10/2013 Richiesta Spedizione Filato Richiesta Spedizione Filato Avviso Spedizione Filato + Fornitura filati

23 23 Terzismo confezione e maglieria

24 Documenti eBIZ con dati di prodotto MATERIA PRIMA –varie richieste ed offerte di lavorazioni –inventari FILATI –Richiesta Offerta Filato, Offerta Filato, Report Qualità Filato –varie richieste ed offerte di lavorazioni –inventari TESSUTI –Scheda Anagrafica Tessuto, Report Qualità Tessuto –varie richieste ed offerte di lavorazioni –inventari 24 Standard ICT per la Filiera Tessile Abbigliamento

25 Sito ufficiale Documentazione tecnica completa è sul sito (provvisorio) spring.bologna.enea.it/ebiz/imple/pg.asp?p=545 Documentazione tecnica upstream TA Italiano/Inglese e supporti online e Documentazione tecnica downstream UBL open.org/committees/tc_home.php?wg_abbrev=ubl#technical e Gruppo eBIZ (ed anche sottogruppo in lingua italiana) su Documentazione e contatti 25 Standard ICT per la Filiera Tessile Abbigliamento


Scaricare ppt "Standard ICT per la Filiera Tessile Abbigliamento 30/1/2014 Napoli Piero De Sabbata ENEA UTT-PMI / CROSS-TEC."

Presentazioni simili


Annunci Google