La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ITALIA: DESTINAZIONE ACCESSIBILE? Dati Osservatorio Buyer TTGItalia.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ITALIA: DESTINAZIONE ACCESSIBILE? Dati Osservatorio Buyer TTGItalia."— Transcript della presentazione:

1 ITALIA: DESTINAZIONE ACCESSIBILE? Dati Osservatorio Buyer TTGItalia

2 Cos’è l’Osservatorio Buyer TTG Italia Monitora annualmente la domanda estera attraverso la profilazione dei circa 600 buyer stranieri che partecipano a TTGIncontri/TTI, e attraverso la somministrazione di interviste mirate.

3 LE DOMANDE CHE ABBIAMO POSTO AI BUYER PER COMPRENDERE IL GRADO DI ACCESSIBILITA’ DELLA DESTINAZIONE ITALIA

4 L’Italia è un Paese accessibile?

5 Sì per il 77% degli intervistati Dati OSSERVATORIO BUYER TTG

6 MA IN CHE SENSO ACCESSIBILE?

7 Per la conformazione territoriale Per le potenzialità dell’apparato di accoglienza, esteso e variegato Per l’offerta di attività ed escursioni potenzialmente praticabili Dati OSSERVATORIO BUYER TTG

8 La percezione della qualità dell’accoglienza riservata ai turisti con bisogni speciali

9 SUFFICIENTE + INSUFFICIENTE = 46,75% Dati OSSERVATORIO BUYER TTG

10

11 DOVE E’ NECESSARIO MIGLIORARE?

12 Dati OSSERVATORIO BUYER TTG

13

14 Chi sono i nostri maggiori concorrenti?

15 Dati OSSERVATORIO BUYER TTG

16 Che suggerimenti proponete per migliorare l’offerta?

17 F O R M A Z I O N E Sensibilizzazione del personale a tutti i livelli, attraverso programmi di formazione appositamente strutturati e tenuti da specialisti Apertura dei progetti formativi al maggior numero possibile di categorie: personale d’albergo, agenti di viaggi, barman, guide turistiche, autisti di autopullman e taxi, addetti agli uffici di informazione turistica Maggiore informazione sulle disabilità legate ai regimi dietetici per: celiachia intolleranze al lattosio vegetariani e vegani diabetici Maggiore informazione e preparazione per instaurare le relazioni con i clienti affetti da malattie mentali, oppure non udenti o non vedenti Dati OSSERVATORIO BUYER TTG

18 PIU’ A T T E N Z I O N E da parte di: Personale dei supermarket Addetti alla clientela nei luoghi dello shopping Personale operativo nelle aree montane Dati OSSERVATORIO BUYER TTG

19 I PUNTI DEBOLI

20 DISABILITA’ SU CUI SI RISCONTRA MAGGIORE RESISTENZA 1) Non vedenti, non udenti 2) Malati di mente, turisti con disabilità motorie 3) Diabetici, turisti che necessitano di assistenza oncologica Dati OSSERVATORIO BUYER TTG

21 GRAZIE I dati dell’Osservatorio Buyer TTG possono essere ripresi citando obbligatoriamente la fonte


Scaricare ppt "ITALIA: DESTINAZIONE ACCESSIBILE? Dati Osservatorio Buyer TTGItalia."

Presentazioni simili


Annunci Google