La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

11 Relazioni tra sviluppo economico, benessere e servizi sociali un’analisi territoriale dei comuni piemontesi 16 aprile 2009 Lavoro svolto dal Dipartimento.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "11 Relazioni tra sviluppo economico, benessere e servizi sociali un’analisi territoriale dei comuni piemontesi 16 aprile 2009 Lavoro svolto dal Dipartimento."— Transcript della presentazione:

1 11 Relazioni tra sviluppo economico, benessere e servizi sociali un’analisi territoriale dei comuni piemontesi 16 aprile 2009 Lavoro svolto dal Dipartimento di Scienze Sociali dell’Università di Torino in convenzione con la Provincia di Torino Roberto Di Monaco, Silvia Pilutti, Sandro Busso Coordinamento Scientifico Nicola Negri In collaborazione con il Sistema Informativo Provinciale e il Servizio di Epidemiologia ASL5 di Grugliasco

2 2 Sviluppo economico, benessere e servizi sociali un’analisi territoriale dei comuni piemontesi Gli interrogativi su cui abbiamo lavorato: Se la crescita economica genera benessere, questa relazione è SEMPRE VERIFICATA? Se il risultato non è scontato, da quali condizioni dipende? In particolare, quanto contano CONTESTO e POLITICHE? La crescita genera benessere? Dipartimento di Scienze Sociali – Roberto Di Monaco, Silvia Pilutti, Sandro Busso - Aprile 2009

3 3 Sviluppo economico, benessere e servizi sociali un’analisi territoriale dei comuni piemontesi I sistemi locali del Piemonte comuni in un arco temporale di 18 anni ( ) rischio sociale Crescere Aumenta il benessere ? Dipartimento di Scienze Sociali – Roberto Di Monaco, Silvia Pilutti, Sandro Busso - Aprile 2009 crescita economica ?

4 4 Sviluppo economico, benessere e servizi sociali un’analisi territoriale dei comuni piemontesi I sistemi locali del Piemonte comuni in un arco temporale di 18 anni ( ) Due tipi di indicatori rischio sociale 3 indicatori: tassi di mortalità (2003) consumo di farmaci antidepressivi e psicotici (2004) incremento della disoccupazione dal al Quali indicatori ? Dipartimento di Scienze Sociali – Roberto Di Monaco, Silvia Pilutti, Sandro Busso - Aprile 2009 crescita economica 2 periodi e tassi di occupazione patrimonio immobiliare spesa in beni durevoli ?

5 5 Sviluppo economico, benessere e servizi sociali un’analisi territoriale dei comuni piemontesi I sistemi locali del Piemonte comuni in un arco temporale di 18 anni ( ) rischio sociale L’ipotesi Contestualizzare la relazione Dipartimento di Scienze Sociali – Roberto Di Monaco, Silvia Pilutti, Sandro Busso - Aprile 2009 crescita economica assetto dei sistemi economici locali infrastrutturazione sociale profilo geografico e demografico del territorio capitale umano ? ?

6 6 Sviluppo economico, benessere e servizi sociali un’analisi territoriale dei comuni piemontesi Quali indicatori sul contesto ? Dipartimento di Scienze Sociali – Roberto Di Monaco, Silvia Pilutti, Sandro Busso - Aprile 2009 assetto dei sistemi economici locali -perifericità -microimprenditorialità -sviluppo commerciale e di servizi -presenza industria tradizionale infrastrutturazione sociale livelli di accesso ai servizi sociali profilo geografico e demografico del Territorio altimetria struttura per età capitale umano istruzione, occupazione qualificata e reddito

7 7 Sviluppo economico, benessere e servizi sociali un’analisi territoriale dei comuni piemontesi I contesti in Piemonte sono molto diversi Dipartimento di Scienze Sociali – Roberto Di Monaco, Silvia Pilutti, Sandro Busso - Aprile 2009 assetto dei sistemi economici locali perifericità assetto dei sistemi economici locali microimprenditorialità capitale umano istruzione, occupazione qualificata e reddito

8 8 Sviluppo economico, benessere e servizi sociali un’analisi territoriale dei comuni piemontesi I risultati Dipartimento di Scienze Sociali – Roberto Di Monaco, Silvia Pilutti, Sandro Busso - Aprile 2009

9 9 Sviluppo economico, benessere e servizi sociali un’analisi territoriale dei comuni piemontesi I sistemi locali del Piemonte comuni in un arco temporale di 18 anni ( ) rischio sociale Il benessere non è un esito evidente Dipartimento di Scienze Sociali – Roberto Di Monaco, Silvia Pilutti, Sandro Busso - Aprile 2009 crescita economica Non vi sono relazioni significative tra crescita e rischio sociale (mortalità)

10 10 Sviluppo economico, benessere e servizi sociali un’analisi territoriale dei comuni piemontesi I sistemi locali del Piemonte. Analisi su 1206 comuni Le differenze tra le aree crescono Dipartimento di Scienze Sociali – Roberto Di Monaco, Silvia Pilutti, Sandro Busso - Aprile 2009 crescita economica crescita economica

11 11 Sviluppo economico, benessere e servizi sociali un’analisi territoriale dei comuni piemontesi I sistemi locali del Piemonte. Analisi su 1206 comuni C’è una circolarità tra crescita e livello del capitale umano Dipartimento di Scienze Sociali – Roberto Di Monaco, Silvia Pilutti, Sandro Busso - Aprile 2009 crescita economica capitale umano capitale umano 2001

12 12 Sviluppo economico, benessere e servizi sociali un’analisi territoriale dei comuni piemontesi I sistemi locali del Piemonte. Analisi su 1206 comuni E’ il livello del capitale umano che protegge dal rischio Dipartimento di Scienze Sociali – Roberto Di Monaco, Silvia Pilutti, Sandro Busso - Aprile 2009 crescita economica crescita economica capitale umano rischio sociale (mortalità) -

13 13 Sviluppo economico, benessere e servizi sociali un’analisi territoriale dei comuni piemontesi I sistemi locali del Piemonte. Analisi su 1206 comuni La relazione crescita - capitale umano -rischio cambia al variare dei contesti Dipartimento di Scienze Sociali – Roberto Di Monaco, Silvia Pilutti, Sandro Busso - Aprile 2009 crescita economica + capitale umano rischio sociale (mortalità) 1 aree periferiche 2 aree NON periferiche Urbane/centrali crescita economicacapitale umano rischio sociale (mortalità) + -

14 14 Sviluppo economico, benessere e servizi sociali un’analisi territoriale dei comuni piemontesi I sistemi locali del Piemonte. Analisi su 1206 comuni Anche l’infrastrutturazione sociale è rilevante Dipartimento di Scienze Sociali – Roberto Di Monaco, Silvia Pilutti, Sandro Busso - Aprile 2009 crescita economica capitale umano rischio sociale (mortalità) - 3 Alta Infrastrutturazione sociale 2 Media Infrastrutturazione sociale 1 Bassa Infrastrutturazione sociale capitale umano crescita economica rischio sociale (mortalità) rischio sociale (mortalità) - -

15 15 Sviluppo economico, benessere e servizi sociali un’analisi territoriale dei comuni piemontesi I sistemi locali del Piemonte. Analisi su 1206 comuni Anche l’infrastrutturazione sociale è rilevante Dipartimento di Scienze Sociali – Roberto Di Monaco, Silvia Pilutti, Sandro Busso - Aprile 2009 rischio sociale (mortalità e incidenti) - 3 Alta Infrastrutturazione sociale 2 Media Infrastrutturazione sociale 1 Bassa Infrastrutturazione sociale livello di sviluppo (occupazione e reddito) rischio sociale (mortalità e incidenti) rischio sociale (mortalità e incidenti) - - livello di sviluppo (occupazione e reddito) livello di sviluppo (occupazione e reddito)

16 16 Sviluppo economico, benessere e servizi sociali un’analisi territoriale dei comuni piemontesi La crisi attuale ? Dipartimento di Scienze Sociali – Roberto Di Monaco, Silvia Pilutti, Sandro Busso - Aprile 2009

17 17 Sviluppo economico, benessere e servizi sociali un’analisi territoriale dei comuni piemontesi I sistemi locali del Piemonte. Analisi su 1206 comuni Dotazione individuale e ‘capacitazione’ sociale Dipartimento di Scienze Sociali – Roberto Di Monaco, Silvia Pilutti, Sandro Busso - Aprile rischio sociale impatto della crisi (% crescita della disoccupazione) aree ad elevato sviluppo industriale capitale umano - aree ad elevato sviluppo commerciale aree ad alta occupazione aree con elevata microimprenditorialità infrastrutturazione sociale

18 18 Sviluppo economico, benessere e servizi sociali un’analisi territoriale dei comuni piemontesi Un altro indicatore di rischio sociale Il disagio manifestato dall’uso di farmaci Dipartimento di Scienze Sociali – Roberto Di Monaco, Silvia Pilutti, Sandro Busso - Aprile 2009 Cambiamo prospettiva di osservazione

19 19 Sviluppo economico, benessere e servizi sociali un’analisi territoriale dei comuni piemontesi I sistemi locali del Piemonte comuni rischio sociale consumo di farmaci antidepressivi e antipsicotici (2004) forte percentuale con prescrizione medica distinti per genere ed età standardizzati per età Quali indicatori ? Dipartimento di Scienze Sociali – Roberto Di Monaco, Silvia Pilutti, Sandro Busso - Aprile 2009

20 20 Sviluppo economico, benessere e servizi sociali un’analisi territoriale dei comuni piemontesi Dipartimento di Scienze Sociali – Roberto Di Monaco, Silvia Pilutti, Sandro Busso - Aprile DONNE rischio sociale (consumo di farmaci antidepressivi) aree centrali/urbane capitale umano + tasso di occupazione femminile UOMINI rischio sociale (consumo di farmaci antidepressivi) aree centrali/urbane capitale umano tasso di occupazione femminile + - A parità di struttura per età della popolazione L’occupazione femminile cresce svela lentezze culturali e organizzative

21 21 Sviluppo economico, benessere e servizi sociali un’analisi territoriale dei comuni piemontesi Analisi svolta sui comuni della Provincia di Torino Senza infrastrutturazione sociale pesano molto disuguaglianze sociali e divisioni tradizionali dei ruoli di genere Dipartimento di Scienze Sociali – Roberto Di Monaco, Silvia Pilutti, Sandro Busso - Aprile 2009 rischio sociale (mortalità)capitale umano Autonomia femminile alta (tasso di occupazione femminile e donne monogenitrici) Infrastrutturazione sociale bassa -

22 22 Sviluppo economico, benessere e servizi sociali un’analisi territoriale dei comuni piemontesi Analisi svolta sui comuni della Regione L’occupazione femminile riduce il rischio se ci sono servizi adeguati Dipartimento di Scienze Sociali – Roberto Di Monaco, Silvia Pilutti, Sandro Busso - Aprile 2009 rischio sociale (mortalità) capitale umano Infrastrutturazione sociale bassa - Infrastrutturazione sociale alta L’attività femminile AUMENTA il rischio sociale (è alternativa alla supplenza ai servizi) L’attività femminile RIDUCE il rischio sociale (protegge dalla povertà) Occupazione femminile

23 23 Sviluppo economico, benessere e servizi sociali un’analisi territoriale dei comuni piemontesi Riassumendo: L’analisi spinge a considerare seriamente le CONDIZIONI e i CONTESTI della crescita economica, affinchè produca benessere Il territorio è molto diversificato, da decifrare. Pesano: differenze fisiche e demografiche disuguaglianze di risorse sistemi produttivi, culture e modelli territoriali In queste dinamiche il ruolo delle politiche risulta fondamentale La crescita genera benessere? Dipartimento di Scienze Sociali – Roberto Di Monaco, Silvia Pilutti, Sandro Busso - Aprile 2009


Scaricare ppt "11 Relazioni tra sviluppo economico, benessere e servizi sociali un’analisi territoriale dei comuni piemontesi 16 aprile 2009 Lavoro svolto dal Dipartimento."

Presentazioni simili


Annunci Google