La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Centro Camillo Bussolati Università Cattaneo di Castellanza Lucidi di Giuseppe Toscano Il Budget per centri di responsabilità 1 IL BUDGET PER CENTRI DI.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Centro Camillo Bussolati Università Cattaneo di Castellanza Lucidi di Giuseppe Toscano Il Budget per centri di responsabilità 1 IL BUDGET PER CENTRI DI."— Transcript della presentazione:

1 Centro Camillo Bussolati Università Cattaneo di Castellanza Lucidi di Giuseppe Toscano Il Budget per centri di responsabilità 1 IL BUDGET PER CENTRI DI RESPONSABILITÀ (RESPONSIBILITY CENTER) Lucidi di Giuseppe Toscano Università Carlo Cattaneo - LIUC Castellanza (VA)

2 Centro Camillo Bussolati Università Cattaneo di Castellanza Lucidi di Giuseppe Toscano Il Budget per centri di responsabilità 2 IL BUDGET, IN QUESTO CASO, VIENE UTILIZZATO PER INDIRIZZARE IL COMPORTAMENTO MOTIVARE LE PERSONE E MOTIVARE LE PERSONE

3 Centro Camillo Bussolati Università Cattaneo di Castellanza Lucidi di Giuseppe Toscano Il Budget per centri di responsabilità 3 A TAL FINE E’ OPPORTUNO CHE: A. CONTENGA OBIETTIVI COERENTI CON LA STRATEGIA D'IMPRESA B. GLI OBIETTIVI SIANO MOTIVANTI C. SIA UN BUDGET PER CENTRI DI RESPONSABILITA’ (Centro di responsabilità è un’unità organizzativa nella quale si svolgono una serie di attività finalizzate all’ottenimento di un prodotto/servizio) D. SIA UN BUDGET CONTROLLATO E VALUTATO NEI SUOI SCOSTAMENTI A LIVELLO EFFETTIVO PER FORNIRE UN INPUT AI SISTEMI DI VALUTAZIONE E DI RICOMPENSA (Si veda il lucido successivo)

4 Centro Camillo Bussolati Università Cattaneo di Castellanza Lucidi di Giuseppe Toscano Il Budget per centri di responsabilità 4 C. SIA UN BUDGET PER CENTRI DI RESPONSABILITA’ (Segue) PER NATURA DEL FATTORE PRODUTTIVO PER DESTINAZIONE DEL FATTORE PRODUTTIVO PRODOTTIATTIVITA'PROCESSIPROGETTI CENTRI DI RESPONSABILITA' (unità organizzative funzionali e divisionali) Possono essere “letti” I FATTORI PRODUTTIVI IMPIEGATI PER LA GESTIONE OPERATIVA

5 Centro Camillo Bussolati Università Cattaneo di Castellanza Lucidi di Giuseppe Toscano Il Budget per centri di responsabilità 5 D. SIA UN BUDGET CONTROLLATO E VALUTATO NEI SUOI SCOSTAMENTI A LIVELLO EFFETTIVO PER FORNIRE UN INPUT AI SISTEMI DI VALUTAZIONE E DI RICOMPENSA (Segue) SISTEMA DI CONTROLLO SISTEMA DI RICOMPENSA SISTEMA DI VALUTAZIONE

6 Centro Camillo Bussolati Università Cattaneo di Castellanza Lucidi di Giuseppe Toscano Il Budget per centri di responsabilità 6 SISTEMA DI P. & C. VARIABILI DI INPUT MANOVRABILI (es. cultura aziendale) NON MANOVRABILI (es. ambiente esterno) COMPORTAMENTO DEGLI INDIVIDUI

7 Centro Camillo Bussolati Università Cattaneo di Castellanza Lucidi di Giuseppe Toscano Il Budget per centri di responsabilità 7 LA DEFINIZIONE DEI CENTRI DI RESPONSABILITA' PUO’ ESSERE FOCALIZZATA SU: a. LE UNITA' ORGANIZZATIVE b. I PROCESSI GESTIONALI c. I PROGETTI

8 Centro Camillo Bussolati Università Cattaneo di Castellanza Lucidi di Giuseppe Toscano Il Budget per centri di responsabilità 8 PER OGNI CENTRO DI RESPONSABILITA' IL MOMENTO PIU' DELICATO E' LA DEFINIZIONE DEL TIPO DI RESPONSABILITA' DA ATTRIBUIRE AL CENTRO STESSO E' NECESSARIO RISPETTARE I PRINCIPI DI: * Equità (effettiva manovrabilità delle leve economiche assegnate) * Coerenza con la strategia e gli obiettivi che da essa discendono

9 Centro Camillo Bussolati Università Cattaneo di Castellanza Lucidi di Giuseppe Toscano Il Budget per centri di responsabilità 9 E' POSSIBILE SCEGLIERE TRA LE SEGUENTI TIPOLOGIE DI CENTRI DI RESPONSABILITA’: - Centro di ricavo - Centro di costo - di costo standard (di fabbricazione) - di spesa (o di costo discrezionale) - Centro di reddito (o centro di profitto) - Centro di investimento Si amplia la responsabilità economica Si stimola l'imprenditorialità del responsabile +

10 Centro Camillo Bussolati Università Cattaneo di Castellanza Lucidi di Giuseppe Toscano Il Budget per centri di responsabilità 10 LE DIVERSE TIPOLOGIE SI DISTINGUONO PER: - le leve economiche manovrabili - le risorse impiegate - le caratteristiche dei risultati - i possibili parametri economici

11 Centro Camillo Bussolati Università Cattaneo di Castellanza Lucidi di Giuseppe Toscano Il Budget per centri di responsabilità 11 Tipo di centro Leve manovrabili Risorse impiegate Caratteristiche dei risultati Possibili parametri economici CENTRO DI RICAVO - VOLUME DI VENDITA - SOLO PARZIALMENTE I PREZZI VOLUMI DI VENDITA RICAVI DI VENDITA CENTRO DI COSTO: - STANDARD (o DI FABBRICAZIONE) - VOLUMI DI PRODUZIONE - MODALITA' DI IMPIEGO DELLE RISORSE PRODUTTIVE (EFFICIENZA) RISORSE PRODUTTIVE IN DIRETTA RELAZIONE CON I RISULTATI VOLUMI DI PRODUZIONE ESPRIMIBILI IN QUANTITA FISICHE COSTO STANDARD DI FABBRICAZIONE - DI SPESA ( o DI COSTO DISCREZIONALE) - QUANTITA' E TIPO DI RISORSE DA IMPIEGARE LE RISORSE PRODUTTIVE NON SONO DIRETTAMENTE IN RELAZIONE CON I RISULTATI SERVIZI CON RISULTATI NON SINTETIZZABILI IN TERMINI QUANTITATIVI BUDGET DI SPESA

12 Centro Camillo Bussolati Università Cattaneo di Castellanza Lucidi di Giuseppe Toscano Il Budget per centri di responsabilità 12 Tipo di centro Leve manovrabili Risorse impiegate Caratteristiche dei risultati Possibili parametri economici CENTRO DI REDDITO - PREZZI DI ACQUISIZIONE DEI FATTORI PRODUTTIVI - VOLUMI SIA DI PRODUZIONE SIA DI VENDITA - L'EFFICIENZA DI IMPIEGO DELLE RISORSE PRODUTTIVE - PREZZI DI VENDITA RICAVI E COSTI REDDITO O FIGURE INTERMEDIE (ES. MARGINI DI CONTRIBUZIONE) CENTRO DI INVESTIMENTO RISORSE SIA OPERATIVE SIA FINANZIARIE RICAVI E E COSTI + CAPITALE INVESTITO DI DIRETTA GESTIONE RISORSE DIRETTAMENTE E NON DIRETTAMENTE COLLEGATE AI RISULTATI (Come centro di reddito) IN PIU' -MODALITA' DI IMPIEGO DELLE RISORSE FINANZIARIE E DETERMINAZIONE DELLA LORO ENTITA' ROI = REDDITO CAPITALE INVESTITO nel centro oppure REDDITO RESIDUALE oppure FLUSSO DI CASSA

13 Centro Camillo Bussolati Università Cattaneo di Castellanza Lucidi di Giuseppe Toscano Il Budget per centri di responsabilità 13 IN PARTICOLARE IL CENTRO DI COSTO STANDARD SI CARATTERIZZA PER LA POSSIBILITA' DI UTILIZZARE I COSTI STANDARD IN QUANTO ESISTE UNA SERIE DI RELAZIONI OGGETTIVE E MISURABILI TRA LE RISORSE IN INPUT E GLI OUTPUT

14 Centro Camillo Bussolati Università Cattaneo di Castellanza Lucidi di Giuseppe Toscano Il Budget per centri di responsabilità 14 2) frutto di un processo di analisi razionale che, per le varie attività, a) muove dalla definizione delle CONDIZIONI OPERATIVE STANDARD di un centro di costo (unità organizzativa della quale si vogliono definire i costi preventivi) b) definisce successivamente per le varie attività che caratterizzano il centro: b1. gli STANDARD FISICI, ovvero la quantità di fattore produttivo necessaria per ottenere una unità di prodotto del centro; b2. gli STANDARD MONETARI, ovvero il prezzo-costo preventivo dei diversi fattori produttivi c) i volumi di produzione 1) frutto di una stima COSTI STIMATI COSTI STANDARD I COSTI PREVENTIVI NEL PROCESSO DI BUDGET POSSONO ESSERE:

15 Centro Camillo Bussolati Università Cattaneo di Castellanza Lucidi di Giuseppe Toscano Il Budget per centri di responsabilità 15 PER I COSTI DEI FATTORI PRODUTTIVI DIRETTI (VARIABILI) PER I COSTI DEI FATTORI PRODUTTIVI INDIRETTI VOLUME DI PRODUZIONE ** DOPPIO STANDARD STANDARD VOLUME DI FISICO MONETARIO PRODUZIONE ** Es. Costo di forza motrice KW CONSUMATI IN UN ORA MACCHINA ORE MACCHINA NECESSARIE PER OTTENERE UNA UNITA' DI PRODOTTO COSTO DEL KWh VOLUME DI PRODUZIONE ** STANDARD FISICO STANDARD MONETARIO

16 Centro Camillo Bussolati Università Cattaneo di Castellanza Lucidi di Giuseppe Toscano Il Budget per centri di responsabilità 16 A. Soprattutto, per "tenere sotto controllo" l'efficienza LIVELLO DI EFFICIENZA STANDARD FISICO ANCHE SE POI SERVONO ANCHE PER TUTTI GLI SCOPI PER I QUALI SI ELABORANO I COSTI B. Supporto del processo decisionale C. Controllo versus Budget D. Valutazione delle rimanenze

17 Centro Camillo Bussolati Università Cattaneo di Castellanza Lucidi di Giuseppe Toscano Il Budget per centri di responsabilità 17 Quali sono le cause di variazioni di volume e/o mix? Perché sono variati i prezzi? Ricavi programmati (a budget) Ricavi effettivi Variazione sfavorevole Variazione prezzi di vendita Variazione di volume - = Alla ricerca delle cause di 2° livello: un esempio relativo ai Ricavi di Vendita

18 Centro Camillo Bussolati Università Cattaneo di Castellanza Lucidi di Giuseppe Toscano Il Budget per centri di responsabilità 18 Variazione tra costo delle materie prime a budget e costo effettivo Variazione nei prezzi di acquisto delle materie prime Fenomeno congiunturale Andamento dei prezzi di mercato delle materie prime Variazione nei consumi in unità fisiche delle materie prime Errore operativo del responsabile degli acquisti Diversi mix di materie prime non rispondenti alle richieste Efficienza produttiva Cambiamento strutturale Clima organizzativo del reparto Temporanea assenza di MOD esperta Frequenti cambi nei mix di produzione Cause di 1° livelloCause di 3° livelloCause di 2° livello Alla ricerca delle cause di 2° livello: un esempio relativo ai Costi Variabili

19 Centro Camillo Bussolati Università Cattaneo di Castellanza Lucidi di Giuseppe Toscano Il Budget per centri di responsabilità 19 EDP UNITA' AUNITA' B QUANDO TRA LE UNITA' ORGANIZZATIVE AZIENDALI SI ATTUANO DEGLI SCAMBI DI PRODOTTO/SERVIZIO SORGE LA NECESSITA' DI DEFINIRE DEI PREZZI DI TRASFERIMENTO

20 Centro Camillo Bussolati Università Cattaneo di Castellanza Lucidi di Giuseppe Toscano Il Budget per centri di responsabilità 20 I REQUISITI DEGLI SCAMBI INTERNI PER GIUSTIFICARE LA SCELTA DI UNA DETERMINATA POLITICA DI PREZZI DI TRASFERIMENTO - FREQUENZA - SISTEMATICITA'

21 Centro Camillo Bussolati Università Cattaneo di Castellanza Lucidi di Giuseppe Toscano Il Budget per centri di responsabilità 21 I POSSIBILI CRITERI PER LA DETERMINAZIONE DEI PREZZI DI TRASFERIMENTO ORIENTAMENTO AL COSTO ORIENTAMENTO AL MERCATO COSTO VARIABILE COSTO VARIABILE + QUOTA DI UTILIZZO DELLA CAPACITA’ PRODUTTIVA (in un prescelto arco temporale) COSTO PIENO PREZZO NEGOZIATO PREZZO SCONTATO


Scaricare ppt "Centro Camillo Bussolati Università Cattaneo di Castellanza Lucidi di Giuseppe Toscano Il Budget per centri di responsabilità 1 IL BUDGET PER CENTRI DI."

Presentazioni simili


Annunci Google