La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il Contributo dell’Interconferenza all’analisi delle Criticità nel Sistema Universitario 15 Ottobre 2014 Nuove Abilitazioni e Reclutamento Attilio Corradi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il Contributo dell’Interconferenza all’analisi delle Criticità nel Sistema Universitario 15 Ottobre 2014 Nuove Abilitazioni e Reclutamento Attilio Corradi."— Transcript della presentazione:

1 Il Contributo dell’Interconferenza all’analisi delle Criticità nel Sistema Universitario 15 Ottobre 2014 Nuove Abilitazioni e Reclutamento Attilio Corradi h 14:30 Facoltà di Ingegneria - Università “La Sapienza” Sala del Chiostro Via Eudossiana 18, Roma

2 Le fonti Generali diverse-da-quelle-anvur/ Personali Componente di Commissione Giudicatrice SC 07/H2

3 Dati Generali 1/2

4 Dati Generali 2/2

5

6

7

8 Frazione di candidati che superano M mediane – I Fascia

9 Frazione di candidati che superano M mediane – II Fascia

10 Frazione di abilitati che superano M mediane – I Fascia

11 Frazione di abilitati che superano M mediane – II Fascia

12 Frazione di NON abilitati che superano M mediane – I Fascia

13 Frazione di NON abilitati che superano M mediane – II Fascia

14 Dati relativi agli abilitati per Area CUN fonte ROARS 12/08/2014

15 Abilitati

16 Percentuali violazioni Pareto-dominanza per settore concorsuale I fascia

17 Percentuali violazioni Pareto-dominanza per settore concorsuale II fascia

18 Distanze di Levenshtein: definizione Nella teoria dell'informazione e nella teoria dei linguaggi, la distanza di Levenshtein, o distanza di edit, è una misura per la differenza fra due stringhe. Introdotta dallo scienziato russo Vladimir Levenshtein nel 1965 [1], serve a determinare quanto due stringhe siano simili. Viene applicata per esempio per semplici algoritmi di controllo ortografico e per fare ricerca di similarità tra immagini, suoni, testi, etc.teoria dell'informazioneteoria dei linguaggiVladimir Levenshtein1965 [1]

19 Distanze di Levenshtein La valutazione è basata sulla scala dei grigi ponendo il bianco = 0 (zero) e il nero =1 (uno). Due stringhe hanno distanza 0 se e solo se coincidono; la distanza 1 si ottiene, ad esempio, quando una delle due include solo caratteri non presenti nell'altra.

20 Distanze di Levenshtein tra le coppie di verbali SC 09/H1 – II Fascia

21 Distanza media circa 0.15 Distanze di Levenshtein tra le coppie di verbali SC 09/H1 – II Fascia

22 Distanze di Levenshtein tra le coppie di verbali SC 08/A2 – II Fascia

23 Distanze di Levenshtein tra le coppie di verbali S C-08/A2 II Fascia inferiori a 0.1

24 Esperienza personale SC 07/H2 I Fascia CandidatiNumero abilitati % Sul totale abilitati % Sul totale Candidati Universitari2090,9068,96 Non universitari29,1050,00 CandidatiNumero domande% Universitari2987,87 Non Univerisitari412,13

25 Esperienza personale SC 07/H2 II Fascia CandidatiNumero abilitati % Sul totale abilitati % Sul totale Candidati Universitari3071,4363, 82 Non universitari1228,5748,00 CandidatiNumero domande% Universitari4765,27 Non Univeristari2534,73

26 Candidati che hanno presentato domande per la Prima e per la Seconda Fascia SC 07/H2 CandidatiNumero abilitati I e II Fascia Abilitati II Fascia Universitari46 Non universitari11 CandidatiNumero domande Universitari6 Non Univerisitari1

27 Influenza del Commissario OCSE Sui 105 giudizi collegiali il Commissario OCSE, in 2 casi (1,90%), ha dato un giudizio diverso rispetto a quello degli altri Commissari della Commissione Giudicatrice. In nessuna caso i giudizi formulati dal Commissario OCSE sono stati determinanti per l’esito delle idoneità o non idoneità dei candidati.

28 Ricalcolo Indici SC 07/H2 Frequente ricalcolo degli indici nell’anno 2013: Aprile ( I Fascia 2; II Fascia 8) Maggio ( I Fascia 1; II Fascia 2) Giugno (I Fascia 2; II Fascia 18) Settembre ( I Fascia 2; II Fascia 8) Novembre (I Fascia 2; II Fascia 0) Il ricalcolo degli indici è stato determinante per un passaggio di “status- mediane” per un candidato di I Fascia registrato nel Settembre 2013

29

30

31

32

33 Conclusioni PRO (da verificare) Approccio innovativo basato sul concetto dell’idoneità; Apertura al mondo delle scienze in senso ampio; Indicatori e relative mediane CONTRO (accertati) Ricalcolo Indici ASN 2012 (Deficit non registrato nell’ASN 2013); Anzianità accademica (dato variabile dipendente dall’inserimento, da parte del candidato, della prima pubblicazione); Tempi previsti di termine lavori non rispettati; ININFLUENTE (accertato) Commissario OCSE


Scaricare ppt "Il Contributo dell’Interconferenza all’analisi delle Criticità nel Sistema Universitario 15 Ottobre 2014 Nuove Abilitazioni e Reclutamento Attilio Corradi."

Presentazioni simili


Annunci Google