La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Febbraio 2009Chef Gandolfo Giuseppe1 Modulo Biscotteria Classica Classe 4ªG.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Febbraio 2009Chef Gandolfo Giuseppe1 Modulo Biscotteria Classica Classe 4ªG."— Transcript della presentazione:

1 febbraio 2009Chef Gandolfo Giuseppe1 Modulo Biscotteria Classica Classe 4ªG

2 febbraio 2009Chef Gandolfo Giuseppe2 Biscotti al Burro Biscotti al Sesamo Cialde per Gelato Baci di Dama Biscotti di Mandorla Elenco Biscotti

3 febbraio 2009Chef Gandolfo Giuseppe3 Biscotti al burro Ingredienti: Burro 1 kg Burro 1 kg Zucchero 500 gr Zucchero 500 gr uova intere 8 uova intere 8 aromi aromi farina 00 1,650 kg farina 00 1,650 kgProcedimento: Mettere in planetaria burro zucchero e uova e in fine aromi e farina. preparare le forme a piacere e infornare a 200° per 15 minuti. Torna all’elenco biscotti

4 febbraio 2009Chef Gandolfo Giuseppe4 Biscotti al sesamo ingredienti: burro250gr. burro250gr. zucchero300gr. zucchero300gr. uova2 uova2 aromi come buccia di limone e vaniglia: aromi come buccia di limone e vaniglia: ammoniaca10gr. ammoniaca10gr. latte225ml. latte225ml. farina00700gr. farina00700gr. farina rimacino300gr. farina rimacino300gr. sesamo 250gr. sesamo 250gr.Procedimento: mettere in planetaria burro zucchero e uova: aromi, latte, ammoniaca e in fine le farine. preparare dei bastoncini avvolti al sesamo, sistemare nelle teglie e infornare a 200 gradi per 15 minuti. Torna all’elenco biscotti

5 febbraio 2009Chef Gandolfo Giuseppe5 Cialde per Gelato o Lingue di gatto Ingredienti Burro 100 gr. Burro 100 gr. Zucchero a velo 100 gr. Zucchero a velo 100 gr. Albume 100 gr. Albume 100 gr. Farina gr. Farina gr.Procedimento: Sbattere bene li burro con lo zucchero a velo aggiungere l’albume e in fine la farina. Cuocere le cialde in apposite piastre, dove la cottura sia uniforme ed arrotolare ancora calde. Torna all’elenco biscotti

6 febbraio 2009Chef Gandolfo Giuseppe6 Baci di Dama Torna all’elenco biscottiINGREDIENTI: 250 g di farina "00" 250 g di farina "00" 250 g di farina di mandorle 250 g di farina di mandorle 250 g di burro 250 g di burro 250 g di zucchero semolato 250 g di zucchero semolato Cioccolato fondente q.b. Cioccolato fondente q.b.PREPARAZIONE: 1) Tagliare il burro a pezzetti e lasciarlo ammorbidire in ambiente tiepido. 2)Mettere in una ciotola il burro, unire lo zucchero, la farina "00" setacciata, la farina di mandorle e lavorare l'impasto per alcuni minuti finché non risulta compatto. 3)Su un piano spolverato di farina arrotolare l'impasto modellandolo in bastoncini ed utilizzando un coltello suddividerli in parti uguali 4) Formare con le mani sfere di uguale dimensione. 5)Adagiarle in una teglia precedentemente imburrata, 6) Mettere in forno già caldo a 160° e cuocere per circa 25 minuti. 7)Sfornare i biscotti e lasciarli raffreddare. 8) Sciogliere il cioccolato a bagnomaria 9)Unire i biscotti a due a due utilizzando il cioccolato. Per unire i baci potete utilizzare anche marmellata. Per ottenere baci al cioccolato unire all'impasto 20 gr. ca. di cacao amaro in polvere

7 febbraio 2009Chef Gandolfo Giuseppe7 Biscotti di mandorle Ingredienti Farina di mandorle 1 kg. Farina di mandorle 1 kg. Zucchero 1 kg. Zucchero 1 kg. Albume circa 7 uova (dipende dalle forme che si voglio ottenere) Albume circa 7 uova (dipende dalle forme che si voglio ottenere) Zucchero a velo 200 gr. (per i catanesi) Zucchero a velo 200 gr. (per i catanesi) Canditi, Mandorle intere, ciliegine rosse e verdi, (per decorare i biscotti fatti con il sac à poche o tasca) Canditi, Mandorle intere, ciliegine rosse e verdi, (per decorare i biscotti fatti con il sac à poche o tasca) Procedimento Procedimento Impastare la farina di mandorle con lo zucchero aiutandosi con l’albume, tirando l’impasto abbastanza sodo dividere l’impasto, lavorare i biscotti con le mani, preparare dei bastoncini e arrotolarli nello zucchero a velo e posarli nella teglia dandogli la classica forma a esse dei catanesi. Nel restante impasto aggiungere altro albume fino a poter lavorare i biscotti col sac à poche e decorare con i canditi. Impastare la farina di mandorle con lo zucchero aiutandosi con l’albume, tirando l’impasto abbastanza sodo dividere l’impasto, lavorare i biscotti con le mani, preparare dei bastoncini e arrotolarli nello zucchero a velo e posarli nella teglia dandogli la classica forma a esse dei catanesi. Nel restante impasto aggiungere altro albume fino a poter lavorare i biscotti col sac à poche e decorare con i canditi. Far asciugare i biscotti (una notte) prima di infornare a 240° per pochi minuti Far asciugare i biscotti (una notte) prima di infornare a 240° per pochi minuti Torna all’elenco biscotti


Scaricare ppt "Febbraio 2009Chef Gandolfo Giuseppe1 Modulo Biscotteria Classica Classe 4ªG."

Presentazioni simili


Annunci Google