La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Fertility Center Cardito Dott. Vincenzo Volpicelli.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Fertility Center Cardito Dott. Vincenzo Volpicelli."— Transcript della presentazione:

1 Fertility Center Cardito Dott. Vincenzo Volpicelli

2 ANNESSITI

3 Definizione: infiammazione degli annessi: Ovaie salpingi

4 Etiologia: agenti patogeni che giungono agli annessi, risalendo le vie genitali dal basso o direttamente dall’ostio tubarico. parto aborto diatermocoagulazione biopsie appendicite diverticolite

5 Salpingiti purulente Stafilococco Streptococco gonococco (la causa più frequente al mondo) (Chlamydia trachomatis (nel nostro Paese, un terzo dei casi) anaerobi Micoplasmi E. Coli

6 Salpingiti granulomatose Talco Lipiodol ossiuri

7 Salpingiti TBC ulcero-caseosa Fibrosi- calcificazioni Pelvi-peritonite

8 Salpingiti iperplastiche Salpingite istmica- nodosa esiti di infezione gonococccica Endometriosi Infezioni viscerali

9 Aderenze pelviche I° - II° - III° - IV° grado Polipi tubarici Miomi tubarici

10 FATTORI DI RISCHIO Età (giovani) Promiscuità sessuale IUD Cerviciti vaginiti

11 SINTOMATOLOGIA ANNESSITE ACUTA: 1.dolore pelvico recente e localizzato in sede ipogastrica o in fossa iliaca mono-bilaterale 2.dolore pelvico durante i rapporti sessuali e sanguinamento post-coitale 3.dolore che inizia al termine delle mestruazioni 4.dolore durante l’esplorazione vaginale ai movimenti di lateralizzazione impressi all’utero 5.Ipertonia delle pareti addominali 6.tumefazione in sede annessiale

12 PID + aderenze fra diaframma e fegato Sindrome di Fitz-Hugh-Curtis: sintomatologia ginecologica ed epatica

13 SALPINGITI PURULENTE : Stafilococchi e streptococchi Salpingite interstiziale Trasmissione per via linfatica mucosa inizialmente risparmiata Lume tubarico inizialmente pervio

14 SALPINGITI PURULENTE II : gonococchi trasmissione per via canalicolare mucosa iperemica, ricoperta di essudato muco-purulento lume tubarico obliterato conglutinazione delle fimbrie sactosalpinge

15 SALPINGITI TBC 10% di tutte le salpingiti piccole formazioni nodulari degenerazione caseosa essudato Infiltrazione della parete tubarica inspessendola in maniera irregolare e disomogenea (forma ulcero-caseosa) i tubercoli possono diventare fibrotici o addirittura calcifici

16 ISG: piccole formazioni cistiche in collegamento con il lume tubarico salpingite istmica nodosa ispessimenti nodulari multipli alterano il calibro della tuba in diversi tratti prediligendo la porzione istmica costituiti da sfondati ghiandolari indovati in una tonaca muscolare ispessita

17

18


Scaricare ppt "Fertility Center Cardito Dott. Vincenzo Volpicelli."

Presentazioni simili


Annunci Google