La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

I LIMONI ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE POSITANO - PRAIANO “Lucantonio Porzio”

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "I LIMONI ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE POSITANO - PRAIANO “Lucantonio Porzio”"— Transcript della presentazione:

1 I LIMONI ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE POSITANO - PRAIANO “Lucantonio Porzio”

2 ...Conosci tu la terra dove il limone fiorisce? Nel verde fogliame splendono arance d’oro Un vento lieve spira dal cielo azzurro Tranquillo è il mirto, sereno l’alloro Lo conosci tu bene? Laggiù,,laggiù Vorrei con te fuggire!... J.W.Goethe

3 La storia del limone

4 Il limone comincia il suo lungo viaggio … Dalla vasta area compresa fra la zona montana della Cina meridionale e il Pakistan, dalla valle dell’Indo … Infine giunge in Egitto, in Grecia e a Roma …raggiunge la Mesopotamia e si sposta verso la Palestina.

5 Dal I secolo in poi in Italia si cominciò a mangiare soprattutto l’albedo, la parte bianca della buccia del limone I Greci e i Romani la mangiavano condita con l’aceto o con il garum In Campania, i limoni erano coltivati fin dal I secolo d. C. «Casa del Frutteto», scavi di Pompei, è arricchita di dipinti di piante fruttifere e fra queste una è di limoni «Casa del Fauno», scavi di Pompei, prezioso mosaico raffigurante delle maschere in cui sono rappresentati anche dei frutti di limone

6 Il limone, già coltivato in Costa d’Amalfi, fu ancora più apprezzato per i suoi usi alimentari e medicinali grazie all’influenza degli Arabi La Repubblica Marinara di Amalfi, venne in contatto con il mondo arabo in occasione delle Crociate grazie all’organizzazione commerciale che Amalfi costituì in tutto il Mediterraneo

7 La storia della Costa di Amalfi è la storia di un popolo avventuroso. L’agricoltura non è stata una vocazione per questi luoghi stretti tra monti e mare, privi di terreni naturalmente coltivabili. E’ stato l’impegno delle popolazioni locali a creare quello che appare adesso come il naturale paesaggio della costa: le verdi terrazze di limoni.

8

9 COLTIVAZIONE nei cosiddetti “giardini di limoni” rifiorisce tre volte durante l’anno mesi di marzo e luglio ( frutti migliori) raccolto medio annuo di circa 8000 tonnellate Dove? Quando? Quanto? Frutto forma allungata e colore giallo Buccia piuttosto spessa Polpa succosa dal gusto molto agro I limoni sono i frutti di una pianta originaria dell’Asia (Citrum limon)

10 RACCOLTA più volte durante l’anno (estate, inverno) i frutti si depositano in cassette il tutto, riposto in carretti o trasportato a spalla, viene portato in magazzino si distacca il frutto dalla pianta mediante tronchesi

11 LAVORAZIONE Lavarlo e spazzolarlo: si allontana la sporcizia Cerarlo e quindi asciugarlo con acqua calda confezionamento a seconda della richiesta di mercato  manualmente  macchine confezionatrici

12 Valori nutrizionali dello sfusato amalfitano Principale caratteristica del limone: elevato contenuto in vitamina C (50 mg/100 g) Frutto fresco con minor apporto calorico (11 KCal/100 g): elevato contenuto in acqua (89,5 g/100 g), che rende, tra l’altro, il frutto particolarmente succoso. Buono anche il contenuto in fibra (1,9 g/100 g). Contiene acido citrico ed una piccola quantità di zuccheri (2,30 g/100 g).

13 Se è vero che una mela al giorno toglie il medico di torno, è altrettanto vero che il limone possiede proprietà terapeutiche eccezionali Recenti studi dimostrano che, i flavonoidi, contenuti in esso, risultano efficaci contro il cancro L’estratto di limone distruggerebbe le cellule tumorali in almeno dodici tipi di cancro, non influendo su quelle sane. Inoltre, il limonene è in grado di combattere i calcoli della cistifellea e dei reni

14 SI USA…

15 … da Praiano piccoli poeti presentano… ll limone… Praiano terra di limoni dal cielo, dal mare e dall’orizzonte arancioni. Il sole splendente cade nel mare e i pesci sanno giocare. Sono felice di vivere qui mi sveglio contento ogni dì. UN FRUTTO DALLA GRANDE BONTA’ A Praiano ci sono tanti giardini di limoni, frutti davvero buoni, con il succo si può fare il limoncello, un liquore dal sapore forte e bello, oppure anche una bella limonata, per dare più sapore ad una giornata. Come non ricordare la delizia al limone, un dolce che mangerei anche a colazione? E’ proprio vero, il limone si sa, è un frutto dalla grande bontà.... Il limone contiene tanta vitamina e può essere usato come un’ ottima medicina. Se un sorriso smagliante vorrai, nel limone i denti affondare dovrai.

16 … Limoneto, Seni dove succhiano Le brezze del mare. Limoneto. Aranceto in deliquio, Aranceto moribondo Aranceto Senza sangue. Limoneto. Tu hai visto il mio amore spezzato Dall’ascia di un gesto, Limoneto. Il mio amore bambino, il mio amore Senza bastone e senza rosa. Limoneto. Federico Garcia Lorca Limoneto, Momento Del mio sogno. Limoneto, Nido Di semi Gialli... Io non ti avevo visto Giallo limone nascosto Nell’agrumeto fra le scure foglie, No, non ti avevo visto. Ma al Bambino Un nuovo fuoco di desiderio Germogliò negli occhi E tese le due mani. Dove quelle Non giungevano Giunse il suo grido. Ora è notte e, come compiuto frutto Del giorno, ti tengo tra le mani Limpido limone nascosto, limpido svelato. Il bambino già dorme. Pedro Salinas

17 Lavare i limoni, rimuovere la buccia, riporla con l’alcool in un recipiente e lasciarlo in infusione tre giorni Bollire acqua e zucchero, versarlo nel recipiente, dopo aver eliminato le bucce Filtrare e conservarlo in bottiglia in luogo fresco Dalla buccia…al limoncello

18 La via del limoncello

19


Scaricare ppt "I LIMONI ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE POSITANO - PRAIANO “Lucantonio Porzio”"

Presentazioni simili


Annunci Google