La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

FUNZIONE STRUMENTALE POF Relazione finale 30 giugno 2014 Le funzioni strumentali Rossi Susanna – Soldi Simona Anno scolastico 2013/14.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "FUNZIONE STRUMENTALE POF Relazione finale 30 giugno 2014 Le funzioni strumentali Rossi Susanna – Soldi Simona Anno scolastico 2013/14."— Transcript della presentazione:

1 FUNZIONE STRUMENTALE POF Relazione finale 30 giugno 2014 Le funzioni strumentali Rossi Susanna – Soldi Simona Anno scolastico 2013/14

2 Obiettivi previsti Proseguire nell’aggiornamento (allineamento alle Indicazioni nazionali 2012) e nella verticalizzazione del curricolo d’Istituto, con il supporto della Commissione; Predisporre i materiali per ottimizzare i tempi di lavoro e coordinare le azioni della Commissione; Assemblare, perfezionare e divulgare i materiali prodotti dalla Commissione; Monitorare il planning di lavoro, mediante relazioni operative iniziale, intermedia e finale; Assemblare, controllare, divulgare, depositare agli atti le Progettazioni Annuali/Bimestrali e le Prove Comuni della Sc. Primaria

3 Scelta degli obiettivi Gli obiettivi concordati nella riunione di coordinamento del 10/01/2014 hanno tenuto conto del budget a disposizione; Le discipline sono state scelte in base ai suggerimenti dei colleghi che hanno ritenuto più utile una verticalizzazione per: Musica, Arte e Immagine, Educazione Fisica.

4 QUOTA ORARIA COMMISSION E OBIETTIVIMEMBRI COMMISSIONEQUOTA ORARIA MUSICA: aggiornamento e verticalizzazione della Progettazione Sc. Primaria 1 ins. x 3 incontri  Amadini Sc. Second. 1 ins. x 2 incontri  Giglio 5 ore (3 incontri) 4 ore (2 incontri) ARTE e IMMAGINE: aggiornamento e verticalizzazione della Progettazione Sc. Primaria 1 ins. x 3 incontri  Oliverio Sc. Second. 1ins. x 2 incontri  Nervi (non presente) 6 ore (3 incontri) EDUCAZIONE FISICA aggiornamento e verticalizzazione della Progettazione Sc. Primaria 1 ins. x 3 incontri  Santamaria Sc. Second. 1 ins. x 2 incontri  Bodini Paola 6 ore (3 incontri) 4 ore (2 incontri) Musica - Arte - Educ. FisicaSc. Infanzia 2 ins. x 1 incontro  Fortuna/Morelli 4 ore (1 incontro) TOTALE: ore 29

5 QUOTA ORARIA FUNZIONI STRUMENTALI Obiettivi di lavoroFFSS coinvolteOre previste Proseguire nell’aggiornamento (allineamento alle Indicazioni nazionali 2012) e nella verticalizzazione del curricolo d’Istituto, relativamente alle seguenti discipline: Musica, Arte e Immagine, Educazione Fisica. Predisporre i materiali per ottimizzare i tempi di lavoro e coordinare le azioni della Commissione. Rossi Soldi 10 ore Assemblare, perfezionare e divulgare i materiali prodotti dalla Commissione. Monitorare il planning di lavoro, mediante relazioni operative iniziale, intermedia e finale Rossi Soldi 10 ore 4 ore Assemblare, controllare, divulgare, depositare agli atti le Progettazioni Annuali/Bimestrali e le Prove Comuni della Sc. Primaria relative a: Italiano, Inglese, Matematica, Storia, Geografia, Scienze. Soldi6 ore TOTALERossi: 20 ore Soldi: 20 ore

6 Obiettivi futuri Completare l’allineamento verticale con le indicazioni nazionali per ciò che riguarda la lingua straniera; Individuare gli obiettivi minimi, in un’ottica di verticalizzazione, per la lingua inglese. Accogliere eventuali indicazioni derivanti dal Piano di miglioramento previsto dal Progetto Vales.

7


Scaricare ppt "FUNZIONE STRUMENTALE POF Relazione finale 30 giugno 2014 Le funzioni strumentali Rossi Susanna – Soldi Simona Anno scolastico 2013/14."

Presentazioni simili


Annunci Google