La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

STORIA DI ISRAELE 1948 - 2014. SIONISMO MOVIMENTO POLITICO CHE AUSPICA LA COSTITUZIONE IN PALESTINA DI UNO STATO EBRAICO INDIPENDENTE. MOVIMENTO POLITICO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "STORIA DI ISRAELE 1948 - 2014. SIONISMO MOVIMENTO POLITICO CHE AUSPICA LA COSTITUZIONE IN PALESTINA DI UNO STATO EBRAICO INDIPENDENTE. MOVIMENTO POLITICO."— Transcript della presentazione:

1 STORIA DI ISRAELE

2 SIONISMO

3 MOVIMENTO POLITICO CHE AUSPICA LA COSTITUZIONE IN PALESTINA DI UNO STATO EBRAICO INDIPENDENTE. MOVIMENTO POLITICO CHE AUSPICA LA COSTITUZIONE IN PALESTINA DI UNO STATO EBRAICO INDIPENDENTE. FONDATO DALL’EBREO VIENNESE THEODOR HERZL NEL 1896 FONDATO DALL’EBREO VIENNESE THEODOR HERZL NEL 1896

4 Lò L

5 MASSACRI DI EBREI NELLA RUSSIA ZARISTA ANTISEMITISMO CRESCENTE IN EUROPA CASO DREYFUS IN FRANCIA GLI EBREI HANNO BISOGNO DI UN LORO STATO!!!

6 SIONISMO CLASSICO (SOCIALISTA – LAICO) SIONISMO REVISIONISTA (DI DESTRA – NAZIONALISTA ANTIARABO) SIONISMO RELIGIOSO (ISRAELE TERRA DATA DA DIO AGLI EBREI)

7 PALESTINA TURCA FINO AL 1918 TURCA FINO AL 1918 DOPO MANDATO BRITANNICO DOPO MANDATO BRITANNICO ABITATA DA POPOLAZIONI ARABE ABITATA DA POPOLAZIONI ARABE COMINCIANO AD ARRIVARE GRUPPI DI EBREI DALL’EUROPA CHE FONDANO VILLAGGI E COMUNITA’ AGRICOLE (KIBBUTZ) COMINCIANO AD ARRIVARE GRUPPI DI EBREI DALL’EUROPA CHE FONDANO VILLAGGI E COMUNITA’ AGRICOLE (KIBBUTZ)

8 FINO AL OGGI

9 CI AVETE RUBATO LA TERRA! NOI ABITIAMO QUI DA SECOLI! NOI ABBIAMO OCCUPATO TERRE ARIDE CHE VOI NON LAVORAVATE E LE ABBIAMO DISSODATE! ANZI ABBIAMO OFFERTO ANCHE A VOI ARABI OPPORTUNITA’ DI LAVORO!

10 PALESTINA TENSIONI CRESCENTI TRA ARABI ED EBREI TENSIONI CRESCENTI TRA ARABI ED EBREI

11 1917 DICHIARAZIONE BALFOUR

12 DICHIARAZIONE BALFOUR (1917) DOCUMENTO DEL FOREING OFFICE, IN CUI SI RICONOSCE LA NECESSITA’ DI UN “FOCOLARE NAZIONALE” (“NATIONAL HOME”) PER IL POPOLO EBRAICO IN PALESTINA

13 E’ SOLO UN GENERICO IMPEGNO A DARE AGLI EBREI UN LUOGO SICURO DOVE VIVERE! NO! E’ UN IMPEGNO A COSTITUIRE IN PALESTINA UNO STATO EBRAICO INDIPENDENTE!

14 CONTINUA L’IMMIGRAZIONE EBRAICA IN PALESTINA ALYA’ (= SALITA) CRESCENTI TENSIONI TRA ARABI ED EBREI

15 DOPO LA SECONDA GUERRA MONDIALE LE TENSIONI CRESCONO “LIBRO BIANCO” INGLESE CHE LIMITA L’IMMIGRAZIONE EBRAICA GRUPPI ARMATI EBRAICI (HAGANAH E IRGUN) CONTRO INGLESI E ARABI

16 1947 PROPOSTA DI SPARTIZIONE DELLA PALESTINA IN DUE STATI (ARABO ED EBRAICO) E INTERNAZIONALIZZAZIONE DI GERUSALEMME

17 PERCHE’ DOBBIAMO DIVIDERE LA NOSTRA TERRA CON VOI? LA SHOA’ E’ COLPA DELL’EUROPA, NON NOSTRA! ISRAELE E’ LA PATRIA STORICA DEGLI EBREI! ABBIAMO BISOGNO DI UN NOSTRO STATO PERCHE’ LA SHOA’ NON SI RIPETA PIU’!

18 VOI ARABI AVETE APPOGGIATO I NAZISTI! C’ERA PERSINO UNA “LEGIONE ARABA” NELLE SS! APPOGGIAVAMO I NAZISTI SOLO PERCHE’ VOLEVAMO CACCIARE GLI INGLESI!

19 STORIA DI ISRAELE 1947

20 IIIIIIIII David Ben-Gurion proclama la fondazione dello Stato d’Israele David Ben-Gurion proclama la fondazione dello Stato d’Israele 14 Maggio Maggio 1948

21

22

23 AVETE DISTRUTTO I NOSTRI VILLAGGI, CI AVETE CACCIATO CON LA VIOLENZA! NON E’ VERO! VI ABBIAMO OFFERTO DI RIMANERE CON PARI DIRITTI, MA VOI VE NE SIETE ANDATI DANDO ASCOLTO ALLA PROPAGANDA!

24 1948 Guerra d’Indipendenza gli eserciti di Egitto, Siria, Giordania, Libano e un contingente iracheno invadono il nuovo Stato. Vittoria di Israele

25 STORIA DI ISRAELE 1948

26 STORIA DI ISRAELE 1949 La Cisgiordania diventa Giordana La Striscia di Gaza Egiziana Gerusalemme è divisa tra Israele e Giordania.

27 1950 “LEGGE DEL RITORNO” OGNI EBREO CHE ARRIVA IN ISRAELE OTTIENE AUTOMATICAMENTE LA CITTADINANZA ISRAELIANA

28 1956 guerra di Suez

29 NAZIONALIZZAZIONE DEL CANALE DI SUEZ. BLOCCO DEL CANALE ALLE NAVI DA E PER ISRAELE. ISRAELE, APPOGGIATO DA FRANCIA E GRAN BRETAGNA, ATTACCA L’EGITTO.

30

31 1961 PROCESSO EICHMANN A GERUSALEMME

32 1961 Adolf Eichmann,Adolf Eichmann organizzatore del programma di sterminio dei Nazisti durante la seconda guerra mondiale, viene catturato in Argentina e processato a Gerusalemme. La sentenza lo condanna alla pena di morte per crimini di guerra e crimini contro il popolo ebraico.

33 HANNAH ARENDT “LA BANALITA’ DEL MALE – EICHMANN A GERUSALEMME”

34

35 1964 Papa Paolo VI visita Israele

36 1964 Nasce L'Organizzazione per la Liberazione della Palestina OLP Capo dell’OLP è YASSER ARAFAT

37 “DISTRUGGERE LO STATO DI ISRAELE”. “PALESTINA ARABA CON GERUSALEMME CAPITALE” METODO: LA LOTTA ARMATA

38 OLP

39 1967 EGITTO BLOCCA LO STRETTO DI TIRAN: “PORTA” PER IL CANALE DI SUEZ SIRIA E GIORDANIA AMMASSANO TRUPPE LA CONFINE

40 5 GIUGNO 1967 ISRAELE ATTACCA!!!

41 GIUGNO 1967 “GUERRA DEI SEI GIORNI”

42 1967 Israele conquista la Cisgiordania, la Striscia di Gaza, la penisola del Sinai, le alture del Golan e la parte est di Gerusalemme

43

44 PAESI COMUNISTI APPOGGIANO GLI ARABI U.S.A. APPOGGIA ISRAELE MEDIO ORIENTE SCENARIO DA “GUERRA FREDDA”

45 ISRAELE OCCUPA LUOGHI SANTI DI GERUSALEMME EST ISRAELE OCCUPA CISGIORDANIA E GAZA (ABITATE DA ARABI) “TERRITORI OCCUPATI”

46 GERUSALEMME CAPITALE “ETERNA E INDIVISIBILE DI ISRAELE”. TUTTI I PAESI SPOSTANO LE AMBASCIATE A TEL AVIV

47 STORIA DI ISRAELE 1970 Dopo il 1967 gruppi di coloni ebrei costruiscono insediamenti in Cisgiordania e Gaza.

48 STORIA DI ISRAELE 1970 Serie ininterrotta di attentati terroristici contro obiettivi israeliani e ebraici in tutto il mondo, compiuti dal braccio armato dell’OLP (Al-Fatah) e da “Settembre Nero”.

49 1972 Alle olimpiadi di Monaco del 1972 l’organizzazione palestinese Settembre Nero Uccide undici atleti israeliani

50 TERRORISMO

51 STORIA DI ISRAELE 1972

52 OTTOBRE 1973 GUERRA DEL KIPPUR

53 1973 Nel giorno più solenne dell’anno ebraico, Egitto e Siria lanciano un attacco coordinato a sorpresa; l’attacco viene respinto con duri combattimenti e gravissime perdite umane.

54 PER RITORSIONE CONTRO LA CONCESSIONE DI BASI AEREE AD ISRAELE, I PAESI ARABI INTERROMPONO LE FORNITURE DI GREGGIO ALL’OCCIDENTE

55 1975 UNA RISOLUZIONE DELL’ASSEMBLEA GENERALE DELL’ONU EQUIPARA IL SIONISMO AL RAZZISMO

56 1976 SADAT A GERUSALEMME!!!

57 1976 Il Presidente Egiziano Sadat visita Gerusalemme, rompendo il “fronte del rifiuto” arabo verso lo Stato di Israele.

58 1978 ACCORDI DI CAMP DAVID SADAT (EGITTO) BEGIN (ISRAELE) CARTER (U.S.A.)

59 1978

60 ISRAELE E EGITTO SI RICONOSCONO RECIPROCAMENTE. MA I PALESTINESI?

61 1979 Viene firmato il trattato di pace con l’Egitto e finiscono 30 anni di guerre con gli egiziani. La penisola del Sinai viene restituita alla egiziani.

62

63 1982 OPERAZIONE “PACE IN GALILEA”

64 1982 Inizia l’operazione "Pace in Galilea" per eliminare le basi dell’OLP in Libano usate per attacchi contro Israele; Falangisti cristiani provocano un massacro dei rifugiati musulmani a Sabra e Shatila nel Libano meridionale..

65 1982 MASSACRO DI SABRA E SHATILA

66 Falangisti cristiani provocano un massacro dei rifugiati Palestinesi a Sabra e Shatila in Libano.

67 1987 Inizia una rivolta della popolazione palestinese contro l’occupazione israeliana. INTIFADA

68

69 1991 CONFERENZA DI MADRID

70 1991 A Madrid si riuniscono rappresentanti di Israele, Egitto, Giordania, Siria, Libano e Palestinesi.

71 1991 LE NAZIONI UNITE REVOCANO LA RISOLUZIONE CHE EQUIPARA IL SIONISMO AL RAZZISMO

72 1993 ACCORDI DI OSLO YASSER ARAFAT (PALESTINA) YTZHAK RABIN (ISRAELE) BILL CLINTON (USA)

73 1993 ACCORDI DI OSLO Israele e OLP si riconoscono reciprocamente. OLP RINUNCIA ALLA VIOLENZA E RICONOSCE IL DIRITTO ALL’ESISTENZA DI ISRAELE

74

75 1994 PACE CON LA GIORDANIA!!! RE HUSSEIN II (GIORDANIA) YTZHAK RABIN (ISRAELE) BILL CLINTON (USA)

76 1994 Viene firmato il trattato di pace tra Israele- Giordania e vengono stabilite relazioni diplomatiche tra i due stati.

77 STORIA DI ISRAELE 1994

78 1995 Il Primo Ministro Yitzhak Rabin è assassinato da un estremista ebreo.

79 STORIA DI ISRAELE 1995

80 1996 Gli Israeliani si ritirano dalle città della Cisgiordania. Viene concessa una ampia autonomia ai palestinesi dei territori occupati AUTONOMIA PALESTINESE

81 2000 LA SANTA SEDE RICONOSCE UFFICIALMENTE LO STATO DI ISRAELE!!!

82 STORIA DI ISRAELE Il Papa Giovanni Paolo II atterra a Tel-Aviv e viene ricevuto dalle alte cariche dello Stato. Il Papa visita anche il mausoleo dell'Olocausto posto a Yad Vashem e compie un atto significativo per la riconciliazione tra Chiesa ed Ebraismo chiedendo perdono per gli atti di antisemitismo compiuti dalla Chiesa nei secoli!!Yad Vashem

83 2004 MUORE YASSER ARAFAT

84 2006 Israele sgombera tutti gli insediamenti ebraici nella striscia di Gaza e nel nord della Cisgiordania

85 OGGI GAZA: sotto completo controllo palestinese (estremisti islamici di Hamas) CISGIORDANIA: territorio denominato AUTONOMIA PALESTINESE con capitale RAMALLAH. L’amministrazione e la sicurezza sono sotto controllo palestinese.

86 OGGI Le Colonie ebraiche in Cisgiordania e le vie di comunicazione tra le colonie e Israele sono sotto controllo dell’Esercito israeliano. Un “muro” divide in alcuni tratti Israele dalla Cisgiordania e le colonie dai territori abitati da palestinesi.

87 Il “muro”

88 I COLLOQUI DI PACE ATTRAVERSANO UNA FASE DI STALLO. PUNTI CONTROVERSI:

89 STATUS DI GERUSALEMME GERUSALEMME DEVE ESSERE LA CAPITALE DELLO STATO DI PALESTINA! GERUSALEMME E’ LA CAPITALE ETERNA E INDIVISIBILE DELLO STATO DI ISRAELE!

90 RITORNO DEI PROFUGHI I PROFUGHI CACCIATI NEL 1948 HANNO IL DIRITTO DI RIENTRARE! NO! IN QUESTO MODO SI ALTEREREBBE LA DEMOGRAFIA DI ISRAELE CHE DEVE RIMANERE UNO STATO A MAGGIORANZA EBRAICA

91 QUESTIONE DEGLI INSEDIAMENTI ISRAELE DEVE RITORNARE AI CONFINI PRE SGOMBERANDO TUTTI GLI INSEDIAMENTI IN CISGIORDANIA I CONFINI PRE SONO INDIFENDIBILI! RICONOSCETE ISRAELE SENZA AMBIGUITA’ E POI NE RIPARLIAMO!

92 GUERRA DI PAROLE STATO DI ISRAELE

93 GUERRA DI PAROLE ENTITA’ SIONISTA STATO DI PALESTINA PALESTINA OCCUPATA

94 GUERRA DI PAROLE 14 MAGGIO 1948 GIORNO DELL’INDIPENDENZA YOM HA-HATZMAUT

95 GUERRA DI PAROLE 14 MAGGIO 1948 GIORNO DELLA CATASTROFE YAUM HA-NAKBA

96 GUERRA DI PAROLE GOVERNO DI GERUSALEMME

97 GUERRA DI PAROLE GOVERNO DI TEL AVIV

98 GUERRA DI PAROLE TERRITORI AMMINISTRATI

99 GUERRA DI PAROLE TERRITORI OCCUPATI

100 GUERRA DI PAROLE INSEDIAMENTI

101 GUERRA DI PAROLE COLONIE

102 GUERRA DI PAROLE RIUNIFICAZIONE DI GERUSALEMME

103 GUERRA DI PAROLE OCCUPAZIONE DEL SACRO RECINTO DELLA MOSCHEA DI AL-AQSA

104 GUERRA DI PAROLE TERRORISTI

105 GUERRA DI PAROLE GUERRIGLIERI MARTIRI

106 GUERRA DI PAROLE TEL AVIV

107 GUERRA DI PAROLE JAFFA

108 BOICOTTAGGIO ARABO CHI HA IL TIMBRO DI ENTRATA IN ISRAELE SUL PASSAPORTO NON PUO’ ENTRARE IN MOLTI PAESI ARABI O ISLAMICI.

109 LA NAZIONALE DI CALCIO ISRAELIANA E’ INSERITA NEL GIRONE EUROPEO E NON IN QUELLO ASIATICO.

110 GLI AEREI DELLA COMPAGNIA DI BANDIERA EL-AL NON POSSONO SORVOLARE I CIELI DI MOLTI PAESI ARABI O ISLAMICI.

111 ISRAELE OGGI 8 MILIONI DI ABITANTI 80% EBREI 20% ARABI ( 18% MUSULMANI - 2% CRISTIANI)

112 ISRAELE OGGI ISRAELE E’ UNA REPUBBLICA PARLAMENTARE IL PARLAMENTO (KNESSET), E’ COMPOSTO DA 120 MEMBRI.

113 ISRAELE OGGI IN ISRAELE NON ESISTE IL MATRIMONIO CIVILE. IL DIRITTO MATRIMONIALE E’ REGOLATO DALLE SINGOLE COMUNITA’ RELIGIOSE. VIENE COMUNQUE RICONOSCIUTO IL MATRIMONIO CIVILE CELEBRATO ALL’ESTERO.

114 ISRAELE OGGI L’ESERCITO ISRAELIANO SI CHIAMA TZAHAL

115

116

117 ISRAELE OGGI SERVIZIO OBBLIGATORIO 3 ANNI PER GLI UOMINI 20 MESI PER LE DONNE (DOPO, RICHIAMATI 1 MESE ALL’ANNO FINO A 40 ANNI) ESONERATI DALL’OBBLIGO I CITTADINI ARABI.

118 ISRAELE HA DUE LINGUE UFFICIALI: EBRAICO ARABO

119

120

121

122

123 VOLEVO DIRVI CHE…

124 QUESTI CINQUE ANNI…

125 PASSATI CON VOI …

126 SONO STATI…

127 BELLISSIMI! GRAZIE DI TUTTO!


Scaricare ppt "STORIA DI ISRAELE 1948 - 2014. SIONISMO MOVIMENTO POLITICO CHE AUSPICA LA COSTITUZIONE IN PALESTINA DI UNO STATO EBRAICO INDIPENDENTE. MOVIMENTO POLITICO."

Presentazioni simili


Annunci Google