La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

64. Amministrazione e controllo FUNZIONE AMMINISTRATIVA DELLA S.R.L. SALVA DIVERSA PREVISIONE DELL’ATTO COSTITUTIVO DEVE ESSERE AFFIDATA AD UNO O PIÙ SOCI.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "64. Amministrazione e controllo FUNZIONE AMMINISTRATIVA DELLA S.R.L. SALVA DIVERSA PREVISIONE DELL’ATTO COSTITUTIVO DEVE ESSERE AFFIDATA AD UNO O PIÙ SOCI."— Transcript della presentazione:

1 64. Amministrazione e controllo FUNZIONE AMMINISTRATIVA DELLA S.R.L. SALVA DIVERSA PREVISIONE DELL’ATTO COSTITUTIVO DEVE ESSERE AFFIDATA AD UNO O PIÙ SOCI LO STATUTO DELLE S.R.L. PUÒ PREVEDERE CHE, SE NON È STATO NOMINATO UN AMMINISTRATORE UNICO, MA UNA PLURALITÀ DI AMMINISTRATORI, QUESTI OPERINO NON GIÀ COLLEGIALMENTE, BENSÌ DISGIUNTAMENTE O CONGIUNTAMENTE sono in ogni caso riservati alla competenza dell'organo collegiale gli atti gestori di maggiore importanza, quali la redazione del progetto di bilancio e dei progetti di fusione e di scissione, oltre che la decisione dell'aumento di capitale per delega

2 RAPPRESENTANZA DELLA SOCIETA’  LE LIMITAZIONI AI POTERI RAPPRESENTATIVI DEGLI AMMINISTRATORI, ANCHE SE CONTENUTE NELL’ATTO COSTITUTIVO ED ANCHE SE PUBBLICATE, NON SONO OPPONIBILI DI TERZI, SALVO CHE SI PROVI CHE QUESTI HANNO INTENZIONALMENTE AGITO A DANNO DELLA SOCIETÀ  SE L’AMMINISTRATORE ESERCITA IL POTERE DI RAPPRESENTANZA IN CONFLITTO DI INTERESSI, L’ATTO È ANNULLABILE SU INIZIATIVA DELLA SOCIETÀ, SE IL CONFLITTO ERA CONOSCIUTO O CONOSCIBILE DAL TERZO  LE DECISIONI ADOTTATE DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE CON IL VOTO DETERMINANTE DI UN AMMINISTRATORE IN CONFLITTO DI INTERESSI SONO IMPUGNABILI QUALORA CAGIONINO ALLA SOCIETÀ UN DANNO PATRIMONIALE LA RAPPRESENTANZA DELLA SOCIETÀ SPETTA AGLI AMMINISTRATORI

3 RESPONSABILITA’ DEGLI AMMINISTRATORI  gli amministratori sono solidalmente responsabili verso la società per i danni derivanti dalla violazione dei doveri su di essi gravanti  non sono responsabili gli amministratori che dimostrino di essere esenti da colpa e, essendo consapevoli del compimento dell'atto, abbiano fatto constare il proprio dissenso  solidalmente con gli amministratori, sono responsabili i soci che abbiano intenzionalmente deciso o autorizzato il compimento di atti dannosi per la società, i soci o i terzi  l'azione di responsabilità contro gli amministratori può essere spiegata dal singolo socio, che può anche chiedere, in caso di gravi irregolarità nella gestione, la revoca degli amministratori in via cautelare  l'azione di responsabilità può essere oggetto di rinuncia o di transazione  la rinuncia da parte della società o la transazione non pregiudicano il diritto al risarcimento del socio o del terzo direttamente danneggiati dagli atti dolosi o colposi degli amministratori

4 ORGANI DI CONTROLLO LO STATUTO DELLA S.R.L. PUÒ PREVEDERE LA COSTITUZIONE di un COLLEGIO SINDACALE di un REVISORE la sua costituzione è obbligatoria quando il capitale sociale non è inferiore a Euro quando non ricorrono le condizioni per la redazione del bilancio di esercizio in forma abbreviata IL CONTROLLO SULLA GESTIONE SOCIALE SPETTA AI SOCI CHE NON PARTECIPANO DIRETTAMENTE ALL'AMMINISTRAZIONE DELLA SOCIETÀ, I QUALI HANNO DIRITTO DI RICEVERE DAGLI AMMINISTRATORI INFORMAZIONI SULLO SVOLGIMENTO DEGLI AFFARI SOCIALI, NONCHÉ DI ACCEDERE AI LIBRI SOCIALI ED AI DOCUMENTI RELATIVI ALL'AMMINISTRAZIONE


Scaricare ppt "64. Amministrazione e controllo FUNZIONE AMMINISTRATIVA DELLA S.R.L. SALVA DIVERSA PREVISIONE DELL’ATTO COSTITUTIVO DEVE ESSERE AFFIDATA AD UNO O PIÙ SOCI."

Presentazioni simili


Annunci Google