La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

5° anno CL Medicina 2012-2013 UNIVERSITA’ DI MODENA E REGGIO EMILIA Prof. Maria Angela Becchi Medicina di Comunità Programma di Medicina di Comunità.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "5° anno CL Medicina 2012-2013 UNIVERSITA’ DI MODENA E REGGIO EMILIA Prof. Maria Angela Becchi Medicina di Comunità Programma di Medicina di Comunità."— Transcript della presentazione:

1 5° anno CL Medicina UNIVERSITA’ DI MODENA E REGGIO EMILIA Prof. Maria Angela Becchi Medicina di Comunità Programma di Medicina di Comunità

2 Gli studenti devono essere in grado di definire, descrivere e discutere: 1.la multidimensionalità della salute 2.l’approccio bio-psico-sociale al paziente complesso ed alla sua famiglia 3.i principi della ASP/CP 4.I servizi, le attività e i professionisti di ASP/CP ed il team delle CP Metodo: Lezioni frontali Gli studenti devono dimostrare, su casi clinici simulati, abilità di: 1.effettuare l’assessment dei bisogni multidimensionali di salute 2.stendere piani assistenziali individuali 3.pianificare processi e servizi per la continuità delle cure 4.pianificare interventi di educazione terapeutica Metodo: Attività interattiva Gli studenti devono essere in grado di riconoscere: 1.l’importanza dell’approccio bio-psico-sociale al paziente ed alla sua famiglia 2.l’importanza di lavorare con professionisti sanitari e sociali per erogare interventi centrati sul paziente e del ruolo del team di ASP/CP per la presa in carico globale del paziente complesso 3.l’importanza della educazione terapeutica per la partecipazione di paziente e famiglia al self-care

3 Conoscenze di base di: 1.Patologia sistematica 2.Metodologia clinica 3.Rapporto medico-paziente 4.Diagnostica di laboratorio e per immagini 5.Psichiatria 6.Farmacologia per il raggiungimento degli Obiettivi Formativi

4 1.Aspetti culturali della Medicina di Comunità (ASP/CP) 2.I servizi di ASP/CP 3.Metodi e strumenti clinico-assistenziali della Medicina di Comunità: assessment dei bisogni multidimensionali, stesura di piani assistenziali, educazione terapeutica 4.Metodi e strumenti organizzativi della Medicina di Comunità: continuità delle cure, coordinamento degli interventi di cura e assistenza 5.Applicazioni dei metodi a Casi Clinici complessi Applicazione su casi clinici simulati di 1.Assessment dei bisogni multidimensionali di salute 2.Stesura Piani Assistenziali Individuali 3.Pianificazione di processi e servizi per la continuità delle cure 4.Pianificazione di interventi di educazione terapeutica

5 Obbligatoria per lezioni interattive Criteri da adottare: 1.Atteggiamenti di rispetto del Docente e dei compagni: “attenzione e silenzio” 2.Comportamenti adeguati all’ambiente universitario: “non si mangia, non si beve, non si esce”

6 Diapositive in rete /didattica.html Voce: Materiale didattico.

7 Analisi di un caso clinico e risposta a domande aperte

8 Mc Daniel S, Campbell T, Seaburn D. Family oriented primary care. A Manual for medical providers. Springer Verlag, New York, 1990 Cigoli V. Mariotti M. IL medico, la famiglia e la comunità. L’approccio biopsicosociale alla salute e alla malattia FrancoAngeli, 2002 Becchi M.A., Bernini Carri E. Qualità ed efficienza nella assistenza domiciliare. FrancoAngeli, 2000 ICF: Classificazione Internazionale del Funzionamento, della Disabilità e della salute. WHO 2001, Erickson (versione estesa, versione breve)


Scaricare ppt "5° anno CL Medicina 2012-2013 UNIVERSITA’ DI MODENA E REGGIO EMILIA Prof. Maria Angela Becchi Medicina di Comunità Programma di Medicina di Comunità."

Presentazioni simili


Annunci Google