La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La difficoltà di ricercare le informazioni in Internet è sempre stato un problema molto sentito in tutti gli ambiti professionali, amministrativi o tecnico-scientifici.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La difficoltà di ricercare le informazioni in Internet è sempre stato un problema molto sentito in tutti gli ambiti professionali, amministrativi o tecnico-scientifici."— Transcript della presentazione:

1 La difficoltà di ricercare le informazioni in Internet è sempre stato un problema molto sentito in tutti gli ambiti professionali, amministrativi o tecnico-scientifici. L’esplosione dell’informazione resa disponibile dalla diffusione planetaria di Internet ha seguito un andamento esponenziale: mai nella storia umana è stato possibile accedere con relativa facilità a miliardi di documenti. Purtroppo questa rischia di rimanere un’utopia perché sussistono dei notevoli problemi sull’efficienza degli strumenti e sull’efficacia delle strategie che gli utenti usano per accedere a questo immenso repertorio documentale. Se infatti il World Wide Web ha da un lato permesso una fruibilità immediata delle risorse documentali, dall’altro non ha ancora saputo fornire dei modi innovativi per migliorare l’accesso all’informazione stessa. Questo di per sé non sarebbe un problema grave, ma la società contemporanea richiede la padronanza di un flusso informativo enormemente superiore anche a quello di solo un decennio fa e la differenza rispetto al passato è che questa competenza serve per risolvere problemi legati alla vita quotidiana di lavoro e di aggiornamento professionale. Non sorprende quindi che la maggioranza degli utilizzatori sperimenti spesso frustrazione e disagio nel tentativo di far fronte alla soddisfazione delle proprie esigenze informative immediate. Queste preoccupazioni sono certamente fondate visto che sempre più spesso si parla di information anxiety, l’“ansia da eccesso di informazione”, il riconoscere cioè di aver a che fare con troppa informazione e di essere incapace di selezionarla in modo appropriato. Infatti, la consapevolezza di poter disporre di troppa informazione, suscita la preoccupazione di non possedere quella veramente importante o essenziale. Anche nella Pubblica Amministrazione il problema inizia a diventare molto più sentito e pressante: a tutti viene richiesta l’abilità di saper selezionare, nel campo delle informazioni disponibili, quelle pertinenti e significative. LE RAGIONI Entro pochi anni si compirà la migrazione dal Web come lo conosciamo oggi, verso il cosiddetto “Semantic Web”, un Web cioè in cui sarà molto più facile reperire le informazioni e automatizzare molti processi. Anche se molto resta da fare per raggiungere questi obiettivi, già ora è possibile adottare degli standard appositamente predisposti, come il linguaggio di descrizione dei documenti XML, che l’AIPA (Autorità Informatica per la Pubblica Amministrazione) ha da tempo recepito. Nel Seminario saranno discusse le prospettive future di evoluzione del Web, in particolar modo per quanto riguarda il Semantic Web ed i linguaggi correlati come l’XML. Ampio spazio verrà anche dato all’esame di strategie cognitive per l’utilizzo efficace ed efficiente dei motori di ricerca e degli indici di rete. GLI OBIETTIVI Prima giornata Cercare informazioni in Internet Problemi legati alla ricerca delle informazioni Gestire l’information Overflow Valutare la pertinenza delle informazioni Valutare la qualità delle informazioni Imparare a formulare una ricerca efficace ed efficiente Gli Indici di Rete (directory) I motori di ricerca I database invisibili I newgroups Rassegne stampa Esempi di ricerche on-line Strategie e Tecniche per focalizzare l’oggetto della ricerca: le “Concept Maps” Seconda giornata Il Web Semantico Cos’è il Semantic Web XML: un linguaggio di descrizione e di interscambio di documenti nella PA Un esempio di applicazione dell’XML nella PA Uno sguardo al futuro: le ontologie di dominio IL PROGRAMMA LA RICERCA DELLE INFORMAZIONI IN INTERNET E L’EVOLUZIONE VERSO IL SEMANTIC WEB: Le opportunità per la Pubblica Amministrazione Seminario di studio Venezia, 5/6 dicembre 2002 I.U.A.V. ISTITUTO UNIVERSITARIO DI ARCHITETTURA DI VENEZIA Consorzio Interuniversitario sulla Formazione CO.IN.FO.

2 LA SEDE IUAV Santa Croce 191 Tolentini - Venezia VERSAMENTO DELLA QUOTA DI PARTECIPAZIONE Il versamento della quota di partecipazione dovrà prevenire al Consorzio entro 30 giorni dalla data di ricevimento fattura, con bonifico in c/c bancario intestato a: CO.IN.FO. Consorzio Interuniversitario sulla Formazione Via Verdi, 8 – TORINO c/o ISTITUTO BANCARIO S.PAOLO DI TORINO Sede Via Monte di Pietà C/C n A.B.I – C.A.B La domanda di iscrizione impegna l’Università richiedente al pagamento della/e relativa/e quota/e. CO.IN.FO. Segreteria Generale e Sede: UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI TORINO Via Verdi, 8 – TORINO Tel Fax Sito Internet COINFO: RESPONSABILE ORGANIZZATIVO Sig.ra Liana TOMASELLA IUAV Tel. 041/ Fax 041/ QUOTA DI PARTECIPAZIONE La quota di partecipazione individuale al Seminario, (esente da Iva ai sensi dell’art. 14, comma 10, della legge n.537/93), è fissata in: € 450,00 per le Università consorziate, € 600,00 per le Università non consorziate. IL SOGGIORNO La prenotazione alberghiera dovrà essere effettuata direttamente dai partecipanti. HOTEL SOFITEL **** Corso Canal Grande, 6 Tel 041/ HOTEL CASA S. ANDREA *** S.Croce, 495/b Tel. 041/ MODALITA’ DI ISCRIZIONE Le richieste di iscrizione alla giornata di studio debbono essere inoltrate a mezzo fax (011/ ), oppure E- mail: alla Segreteria Generale (Sig.ra Luciana LUISON oppure Sig.na Rosanna AUDIA), a disposizione per eventuali informazioni. Per ragioni di carattere organizzativo non sono ammesse rinunce nei sette giorni precedenti l’inizio del Seminario. Sono invece sempre possibili eventuali sostituzioni. I RELATORI Il relatore del Seminario è il Dott. Corrado PETRUCCO, autore già nel 1995 della prima guida a Internet Italiana e di altre pubblicazioni sull’argomento. Si occupa da anni di problematiche relative al recupero delle informazioni on-line ed effettua attività di ricerca e di formazione sulle nuove prospettive offerte dal Semantic Web. I PREREQUISITI Il Seminario non richiede conoscenze informatiche specifiche ed è indirizzato a tutti coloro che operano nell’amministrazione Universitaria.


Scaricare ppt "La difficoltà di ricercare le informazioni in Internet è sempre stato un problema molto sentito in tutti gli ambiti professionali, amministrativi o tecnico-scientifici."

Presentazioni simili


Annunci Google