La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Silva Pedrizzi Bologna 23/03/2015 Ausl Romagna – Ambito di Forlì Direzione generale sanità e politiche sociali Servizio Presidi Ospedalieri.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Silva Pedrizzi Bologna 23/03/2015 Ausl Romagna – Ambito di Forlì Direzione generale sanità e politiche sociali Servizio Presidi Ospedalieri."— Transcript della presentazione:

1 Silva Pedrizzi Bologna 23/03/2015 Ausl Romagna – Ambito di Forlì Direzione generale sanità e politiche sociali Servizio Presidi Ospedalieri

2 2 AREA RIABILITATIVA Componenti GDL Bazzanini Laura: AUSL Imola Bernardoni Lucia: AUSL Bologna Cardinali Silvia: AUSL Reggio Emilia Cava Nicoletta: Montecatone Rehabilitation Institute Cavicchioli Antonia: AUSL Ravenna Faenza Manuela: AUSL Modena Fortunati Claudia: AOSP Parma Morelli Monica: AOSP Ferrara Pedrizzi Silva: AUSL Forlì Tosini Tiziana: AUSL Ferrara Urlando Cleide: AUSL Reggio Emilia

3 3 AREA RIABILITATIVA Introduzione al progetto Cartella Clinica Integrata (CCI) Condivisione della documentazione riabilitativa in uso nelle singole Aziende e valutazione dei punti di forza e delle criticità Campo di applicazione: degenza ordinaria bisogno riabilitativo complesso (riferimento al progetto riabilitativo); bisogno riabilitativo semplice (ad es. protocollo ortopedico, protocollo pazienti chirurgici, ecc.) Premessa: la presa in carico da parte del professionista sanitario della riabilitazione, sia per un bisogno riabilitativo complesso che per un bisogno riabilitativo semplice, si deve avvalere di una documentazione sanitaria dedicata, che consenta la tracciabilità dei diversi momenti della presa in carico riabilitativa.

4 4 AREA RIABILITATIVA  accertamento, valutazione funzionale, definizione degli obiettivi e stesura del piano riabilitativo;  aggiornamento del diario;  partecipazione al progetto riabilitativo individuale;  verifica dei risultati;  stesura della relazione di dimissione. Obiettivo: ideare un format di documentazione ad uso dei fisioterapisti sufficientemente diversificato e flessibile, in grado adattarsi alle diverse realtà assistenziali e tale da poter essere utilizzato da parte dei diversi professionisti della riabilitazione (fisioterapisti, logopedisti, terapisti occupazionali, ecc.)

5 5  valutazione iniziale delle singole aree e funzioni;  individuazione degli obiettivi (suddivisi per area funzionale, con previsione dei tempi di raggiungimento ed indicazione dei sistemi di misurazione);  declinazione dei programmi da attuare in funzione degli obiettivi da raggiungere;  verifica ed eventuale nuova pianificazione.

6 6 SEZIONI CHE COMPONGONO LA DOCUMENTAZIONE IN AREA RIABILITATIVA Scheda di presa in carico raccoglie le informazione e le valutazioni necessarie ad inquadrare il paziente, anche in relazione al suo contesto di vita. Da tale valutazione scaturisce la definizione degli obiettivi e la declinazione degli interventi necessari (programmi). Scale di valutazione più appropriate in funzione dell’ambito di intervento Schede analitiche per ambiti di elevata specialità (es. riabilitazione cardiologica) Modulo di pianificazione e verifica consente la tracciabilità dell’attuazione del programma riabilitativo impostato, attraverso la registrazione degli interventi in funzione del raggiungimento degli obiettivi (valutazione finale) con riferimento a protocolli riabilitativi specifici o scale di valutazione ad hoc Compilazione del diario integrato Contributo al progetto riabilitativo individuale

7 7 PRESA IN CARICO FISIOTERAPICA - LOGOPEDICA AREA FUNZIONE SENSOMOTORIA AREA FUNZIONE COGNITIVA AREA FUNZIONE FONOARTICOLATORIA AREA FUNZIONE DEGLUTIZIONE ALTRO _______________________________________________________________ COGNOME _________________________ NOME ________________________________ NATO/A A: _______________________________ IL _______________________________ MOTIVO DELLA RICHIESTA ______________________________________________ RACCORDO ANAMNESTICO FATTORI CONTESTUALI Ambientali e Personali VALUTAZIONE FUNZIONI E STRUTTURE CORPOREE VALUTAZIONE ATTIVITÀ E PARTECIPAZIONE CONCLUSIONI DELLA VALUTAZIONE OBIETTIVI DELL’INTERVENTO PIANIFICAZIONE DEGLI INTERVENTI DATA ______________FIRMA _________________ SCHEDA DI PRESA IN CARICO FISIOTERAPICA LOGOPEDICA

8 8 MODULO DI PIANIFICAZIONE E VERIFICA

9 9 GRAZIE PER L’ATTENZIONE


Scaricare ppt "Silva Pedrizzi Bologna 23/03/2015 Ausl Romagna – Ambito di Forlì Direzione generale sanità e politiche sociali Servizio Presidi Ospedalieri."

Presentazioni simili


Annunci Google