La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Www.appa.provincia.tn.it RSA 2008 - Caratteristiche redazionali Sesto Rapporto sullo stato dell’Ambiente della Provincia di Trento - 2008 Caratteristiche.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Www.appa.provincia.tn.it RSA 2008 - Caratteristiche redazionali Sesto Rapporto sullo stato dell’Ambiente della Provincia di Trento - 2008 Caratteristiche."— Transcript della presentazione:

1 RSA Caratteristiche redazionali Sesto Rapporto sullo stato dell’Ambiente della Provincia di Trento Caratteristiche redazionali

2 RSA Caratteristiche redazionali Sommario 1.Un Rapporto per tutti 2.Le tre versioni 3.Gli allegati 4.Il Catalogo delle fonti dei dati ambientali 5.Il piano di comunicazione territoriale

3 RSA Caratteristiche redazionali Un Rapporto per tutti/1 Obiettivo principale Fornire ai soggetti interessati un quadro d’insieme sintetico, completo e significativo dello stato di salute dell’ambiente trentino

4 RSA Caratteristiche redazionali Un Rapporto per tutti/2 Destinatario principale Il decisore pubblico – per valutare l’efficacia della precedente pianificazione e programmazione in campo ambientale – per orientare quella futura

5 RSA Caratteristiche redazionali Un Rapporto per tutti/3 Gli altri destinatari Il Rapporto è destinato anche: – agli imprenditori – alle associazioni – agli istituti di ricerca – agli stessi cittadini per fare in modo che tutta la comunità trentina possa fornire, tramite la conoscenza dell’ambiente e del territorio, un concreto contributo all’obiettivo dello sviluppo sostenibile

6 RSA Caratteristiche redazionali Un Rapporto per tutti/4 Un nuovo sforzo rispetto al passato V Rapporto 2003: – eccellente nei contenuti – difficilmente accessibile nella forma VI Rapporto 2008: – contenuti: nel solco dei precedenti – forma: tentativo di raggiungere i vari target attraverso: 1.diversificazione delle versioni 2.allegati divulgativi 3.piano di comunicazione territoriale

7 RSA Caratteristiche redazionali Le tre versioni/1 Un Rapporto “camaleonte” Il Rapporto esiste in tre versioni, di dimensione diversa a seconda del livello di approfondimento desiderato dal lettore: 1.versione “Integrale” 2.versione “Estratto” 3.versione “Vademecum”

8 RSA Caratteristiche redazionali Le tre versioni/2 La versione “Integrale” Disponibile in formato esclusivamente elettronico e consultabile sul sito web dell’APPA > Per i tecnici e per gli addetti ai lavori Dotata di: – approfondimenti normativi > in ogni capitolo, il lettore viene a conoscenza dei principali atti e delle principali norme di riferimento per la tematica affrontata – un maggior numero di spiegazioni testuali

9 RSA Caratteristiche redazionali Le tre versioni/3 La versione “Estratto” Disponibile oltre che su web anche in formato cartaceo, a richiesta presso gli uffici dell’APPA Per un pubblico più generico, incluso il comune cittadino Meno spazio al testo e più spazio agli elementi grafici (immagini, cartografie, tabelle, grafici) Senza per questo rinunciare alla completezza nella fornitura dei dati

10 RSA Caratteristiche redazionali Le tre versioni/4 La versione “Vademecum” Disponibile oltre che su web anche in formato cartaceo tascabile, a richiesta presso gli uffici dell’APPA Per chiunque abbia esigenze di consultazione facile e immediata Presenta con la massima sintesi solo i contenuti principali del Rapporto

11 RSA Caratteristiche redazionali Gli allegati/1 Caratteristiche – Realizzati con taglio divulgativo – Per facilitare la lettura e favorire l’accesso ai contenuti – Si tratta di 3 rubriche per ognuno dei 21 capitoli del Rapporto Come si chiamano 1.“Vent’anni di reporting ambientale in provincia di Trento” 2.“Buone pratiche” 3.“L’esperto risponde” Dove si trovano – All’interno del CD-ROM allegato al Rapporto cartaceo – Alla fine di ogni capitolo del Rapporto integrale

12 RSA Caratteristiche redazionali Gli allegati/2 Vent’anni di reporting ambientale in provincia di Trento Il sesto Rapporto sullo Stato dell’ambiente della provincia di Trento arriva a vent’anni dal primo, che fu redatto nel 1989 La rubrica è una sintesi ragionata dei principali dati raccolti e pubblicati nei sei Rapporti (1989, 1992, 1995, 1998, 2003 e 2008) Per avere in un colpo d’occhio il quadro di un ventennio

13 RSA Caratteristiche redazionali Gli allegati/3 Buone pratiche Resoconto di alcune buone pratiche, ritenute tra le più interessanti ed innovative tra quelle presenti sul panorama internazionale, nazionale e locale Per far conoscere azioni sostenibili già praticate e dimostrare che agire in modo sostenibile non solo è auspicabile, ma anche possibile

14 RSA Caratteristiche redazionali Gli allegati/4 L’esperto risponde Interviste a funzionari e dirigenti della Provincia di Trento che da anni lavorano “sul campo” Per avere in poche righe lo sguardo completo sull’evoluzione della materia, dagli anni passati a quelli presenti, fino alle previsioni future

15 RSA Caratteristiche redazionali Gli allegati/5 Gli esperti intervistati Servizio Statistica PAT Dario Pedrotti - Responsabile Sportello “Fa’ la Cosa Giusta” Luca Sighel - Responsabile U.O. Tutela del suolo APPA Roberto Andreatta - Responsabile Servizio trasporti pubblici PAT Giacomo Carlino - Responsabile Pianificazione energetica ed incentivi A.P.E. Mauro Fezzi - Responsabile Dipartimento agricoltura e alimentazione PAT Paolo Fedel - ex Responsabile Settore informazione e qualità dell’ambiente APPA Gianfranco Betta - Responsabile Osservatorio provinciale per il turismo Maria Fulvia Zonta - Servizio conservazione della natura e valorizzazione ambientale PAT Roberto Barbiero - Dipartimento protezione civile e tutela del territorio – Ufficio previsioni e organizzazione Maurizio Tava - Responsabile U.O. Tutela dell’aria e agenti fisici APPA Chiara Defrancesco - Responsabile U.O. Tutela dell’acqua APPA Alverio Camin - Responsabile Progetto speciale recupero ambientale e urbanistico delle aree industriali Fabrizio Gerola - Settore tecnico APPA Alessandro Borzaga – Settore tecnico APPA Mauro Bonomi – Settore Laboratorio e Controlli APPA Enrico Ferrari - ex Responsabile Incarico Speciale per la qualità del paesaggio PAT Fabio Scalet – Responsabile Dipartimento Urbanistica e Ambiente PAT Monica Tamanini - Settore informazione e qualità dell’ambiente dell’APPA Luciano Rocchetti - Servizio emigrazione e solidarietà internazionale PAT Roberto Guarino - Responsabile Servizio università e ricerca scientifica PAT Enrico Menapace - Responsabile Ufficio programmazione interventi ambientali PAT

16 RSA Caratteristiche redazionali Il Catalogo delle fonti dei dati ambientali In uscita insieme al Rapporto Contiene informazioni descrittive relative ai dati di interesse ambientale in possesso dell’APPA: – Dati alfa-numerici > 13 “Dataset” relativi all’attività sistematica di monitoraggio della qualità dell’aria e dell’acqua, all’inquinamento del suolo e ai campi elettromagnetici. – Dati geografici > 52 schede relative ai diversi Ecosistemi, all’approfondimento sulla qualità delle acque, alla individuazione delle aree vulnerabili, alla localizzazione dei siti potenzialmente inquinati, alla flora, ai progetti soggetti a Valutazione d’impatto ambientale – Documenti > 12 schede relative ai principali studi documentati dall’APPA Consultabile sul sito web dell’APPA

17 RSA Caratteristiche redazionali Il piano di comunicazione territoriale Dopo la sua presentazione ufficiale, il Rapporto verrà comunicato sul territorio provinciale L’attore della comunicazione sarà l’APPA attraverso: – il suo Settore Informazione e Qualità dell’Ambiente – la sua Rete di Educazione Ambientale per lo sviluppo sostenibile (costituita da 11 Laboratori, uno per Comprensorio) Destinatari > i vari soggetti interessati che ne faranno richiesta o che verranno direttamente contattati dall’APPA Obiettivo > far conoscere e spiegare i contenuti del Rapporto e le sue modalità di realizzazione


Scaricare ppt "Www.appa.provincia.tn.it RSA 2008 - Caratteristiche redazionali Sesto Rapporto sullo stato dell’Ambiente della Provincia di Trento - 2008 Caratteristiche."

Presentazioni simili


Annunci Google