La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Silvia ha 29 anni e lavora come commessa in un centro commerciale Silvia ha 29 anni e lavora come commessa in un centro commerciale Da alcuni giorni astenia,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Silvia ha 29 anni e lavora come commessa in un centro commerciale Silvia ha 29 anni e lavora come commessa in un centro commerciale Da alcuni giorni astenia,"— Transcript della presentazione:

1 Silvia ha 29 anni e lavora come commessa in un centro commerciale Silvia ha 29 anni e lavora come commessa in un centro commerciale Da alcuni giorni astenia, artralgie, nausea, da oggi ittero sclero-cutaneo Da alcuni giorni astenia, artralgie, nausea, da oggi ittero sclero-cutaneo Fuma 10 sigarette al di Fuma 10 sigarette al di Tossicodipendenza dai 20 ai 22 anni Tossicodipendenza dai 20 ai 22 anni Non gravidanze Non gravidanze Da alcuni mesi uso continuativo di estroprogestinici Da alcuni mesi uso continuativo di estroprogestinici

2 Fegato palpabile a 3 cm dallarcata costale allinspirazione profonda, di consistenza parenchimatosa, lievemente dolente Fegato palpabile a 3 cm dallarcata costale allinspirazione profonda, di consistenza parenchimatosa, lievemente dolente AST = 934 AST = 934 ALT = 1354 ALT = 1354 GGT = 378 GGT = 378 PA = 523 PA = 523 Bilirubina T = 12, 6 mg/dl Bilirubina T = 12, 6 mg/dl Bilirubina diretta 8,4 mg/dl Bilirubina diretta 8,4 mg/dl HBsAg + Anti HBcIgM + HBsAg + Anti HBcIgM + Diagnosi epatite acuta HBV correlata Diagnosi epatite acuta HBV correlata

3 Fegato palpabile a 3 cm dallarcata costale allinspirazione profonda, di consistenza parenchimatosa, lievemente dolente Fegato palpabile a 3 cm dallarcata costale allinspirazione profonda, di consistenza parenchimatosa, lievemente dolente AST = 934 AST = 934 ALT = 1354 ALT = 1354 GGT = 378 GGT = 378 PA = 523 PA = 523 Bilirubina T = 12, 6 mg/dl Bilirubina T = 12, 6 mg/dl Bilirubina diretta 8,4 mg/dl Bilirubina diretta 8,4 mg/dl HBsAg + Anti HBcIgM + HBsAg + Anti HBcIgM + Diagnosi epatite acuta HBV correlata Diagnosi epatite acuta HBV correlata

4 Epatiti acute Cosa intendiamo per epatite acuta ? Cosa intendiamo per epatite acuta ? Vi sono cause non infettive ? Vi sono cause non infettive ? Qual è il quadro clinico? Qual è il quadro clinico? Come posso fare la diagnosi differenziale Come posso fare la diagnosi differenziale Qual è il decorso clinico? Qual è il decorso clinico? Esiste un trattamento specifico ? Esiste un trattamento specifico ? Quali sono le misure di prevenzione ? Quali sono le misure di prevenzione ?

5 Definizione di epatite Epatite = Lesione necro-infiammatoria del fegato nella cui patogenesi sono implicati diversi agenti eziologici Epatite Acuta Cronica Il corrispettivo laboratoristico del danno epatocitario è rappresentato da un incremento costante degli indici di citolisi (transaminasi) Per diagnosticare una epatite acuta è necessario : Documentare lesistenza di necrosi epatocitaria ( AST) Documentare leziologia del danno epatico

6 Epatiti acute : etiologia non infettiva Alcol Alcol Fattori metabolici Rame (malattia di Wilson, Sindrome di Reye) Tossici Tossici Funghi (Amanita Phalloydes) Funghi (Amanita Phalloydes) Farmaci (paracetamolo, nimesulide) Farmaci (paracetamolo, nimesulide) Tossici ambientali Tossici ambientali (fosforo, tetracloruro di carbonio, stirene, metilendianilina, esaclorobenzene…) Abuso di droghe (ecstasy)

7 Epatiti acute: quadro clinico Periodo prodromico con malessere generale, inappetenza, nausea, vomito, artralgie Periodo prodromico con malessere generale, inappetenza, nausea, vomito, artralgie Periodo itterico con ittero cutaneo, feci acoliche e urine ipercromiche Periodo itterico con ittero cutaneo, feci acoliche e urine ipercromiche Dati di laboratorio : Dati di laboratorio : - Notevole aumento delle AST e ALT - Incremento modico degli indici di colestasi ( Bilirubina sia coniugata che non coniugata, fosfatasi alcalina). - Lieve riduzione dellattività protrombinica - Lieve riduzione dellattività protrombinica

8 Meccanismi patogenetici dei principali segni e sintomi dellepatite acuta Segni e Sintomi Meccanismi patogenetici Sindrome similinfluenzale Fase viremica Ittero Iperbilirubinemia coniugata e non coniugata (deficit di captazione, di coniugazione di escrezione) Ipoglicemia Riserva epatica di glicogeno Riserva epatica di glicogeno AST ALT AST ALT Necrosi epatocellulare Sideremia Sideremia Necrosi epatocellulare Tempo di protrombina Tempo di protrombina sintesi epatica dei fattori di coagulazione sintesi epatica dei fattori di coagulazione Ipoglicemia Riserva epatica di glicogeno Riserva epatica di glicogeno

9 Epatite acute : forme cliniche Epatite acuta sintomatica oligosintomatica (anitterica) Epatite acuta protratta 2-8 settimane > 8 settimane Epatite acuta colestatica Epatite acuta fulminante > 8 settimane

10 Epatite acuta fulminante Necrosi epatica massiva con improvviso grave deficit delle funzioni epatiche con insorgenza di encefalopatia epatica che si sviluppa entro le otto settimane dallinizio dei sintomi, in assenza di malattia epatica preesistente Attenzione : in un paziente con epatite acuta grave, la rapida, improvvisa diminuzione delle transaminasi è un segno prognostico negativo, indice della scarsità degli epatociti residui Attenzione inoltre alla riduzione degli indici di sintesi (PT) e alla volumetria del fegato

11 Epatite acuta fulminante Cause: Virali fino al 70% Tossiche (amanita phalloides) Farmaci: paracetamolo Tossicità dose dipendente ( deplezione acuta del glutatione intracellulare epatico) 7,5 grammi danno epatico 20 grammi epatite acuta fulminante alcolisti suscettibili a dose più basse 2-10 grammi Mortalità elevata (80%) Trapianto di fegato

12 Diagnosi eziologica Accurata indagine anamnestica Ha assunto farmaci ? Ha assunto farmaci ? Si è sottoposta recentemente a tatuaggi o piercing ? Si è sottoposta recentemente a tatuaggi o piercing ? Ha subito trasfusioni di recente? Ha subito trasfusioni di recente? Ha avuto nuovi partner sessuali? Ha avuto nuovi partner sessuali? Ha consumato frutti di mare? Ha consumato frutti di mare? Ha effettuato viaggi allestero ? Ha effettuato viaggi allestero ?

13 Test sierologici Esami sierologici da richiedere a un paziente con sintomi di epatite acuta IgM anti-HAV HBsAg e IgM anti-HBc Anti- HCV IgM anti-HAV + Epatite acuta A HBsAg + IgM anti-HBc + Epatite acuta B HBsAg + IgM anti-HBc - IgM anti-Delta + Epatite acuta Delta Anti- HCV Epatite acuta C

14 Storia naturale Lepatite virale acuta può evolvere nel modo seguente: Guarigione Guarigione Infezione cronica (stato di portatore sano o malato) Infezione cronica (stato di portatore sano o malato) Morte nella fase acuta ( epatite fulminante) Morte nella fase acuta ( epatite fulminante) Fattori rilevanti nellindurre la cronicizzazione Tipo di virus Tipo di virus Età di acquisizione dellinfezione Età di acquisizione dellinfezione Stato immunologico del soggetto Stato immunologico del soggetto

15 Lepatite acuta A guarisce sempre in pochi mesi, salvo sporadici casi epatite acuta fulminante. Esistono forme con ripetute poussées citolitiche o colestasi protratta

16

17 Linfezione da HBV cronicizza nel 2-5 % dei soggetti adulti e nel 90% delle infezioni neonatali e /o contratte nei primi mesi di vita

18 Typical Chronic Hepatitis B ALT HBsAg HBeAg HBV DNA Normal Months After Exposure ALT and HBV DNA IU/L or million copies/ml

19 Chronic Hepatitis B: Transition to Inactive Carrier State ALT `` HBsAg HBeAg HBV DNA Normal Months After Exposure ALT and HBV DNA IU/L and million copies/ml Anti-HBe

20 Epatite Delta In caso di coinfezione In caso di coinfezione La sopravvivenza dellHDV è strettamente legata a quella dellHBV. Quando questultimo cessa di replicarsi anche il virus delta segue la stessa sorte e il paziente guarisce. Solo una piccola percentuale di pazienti con coinfezione acuta diventa cronicamente infettata La sopravvivenza dellHDV è strettamente legata a quella dellHBV. Quando questultimo cessa di replicarsi anche il virus delta segue la stessa sorte e il paziente guarisce. Solo una piccola percentuale di pazienti con coinfezione acuta diventa cronicamente infettata In caso di sovrainfezione: In caso di sovrainfezione: Un portatore cronico di HBsAg, lHBV, già ampiamente presente nel parenchima epatico, ne consente la replica massiva facilitando lo sviluppo di forme molto gravi di epatite acuta, talvolta anche fulminante. Un portatore cronico di HBsAg, lHBV, già ampiamente presente nel parenchima epatico, ne consente la replica massiva facilitando lo sviluppo di forme molto gravi di epatite acuta, talvolta anche fulminante. Nel 90% dei casi tale situazione progredisce rapidamente verso una malattia cronica delta severa quindi verso la cirrosi Nel 90% dei casi tale situazione progredisce rapidamente verso una malattia cronica delta severa quindi verso la cirrosi

21 Epatite acuta C: decorso clinico È generalmente paucisintomatica e spesso del tutto asintomatica (70-80%) È generalmente paucisintomatica e spesso del tutto asintomatica (70-80%) Le alterazioni enzimatiche sono per lo più modeste e presentano spesso un andamento bifasico o polifasico Le alterazioni enzimatiche sono per lo più modeste e presentano spesso un andamento bifasico o polifasico Le forme a decorso fulminante sono rare Le forme a decorso fulminante sono rare Linfezione acuta può evolvere nella forma cronica nel 40-80% dei casi Linfezione acuta può evolvere nella forma cronica nel 40-80% dei casi

22 Acute Hepatitis C ALT HCV-RNA Anti-HCV Normal Months After Exposure ALT and HCV-RNA IU/L or million copies/ml

23 Typical Chronic Hepatitis HCV ALT HCV-RNA Anti-HCV Normal Months After Exposure ALT and HCV-RNA IU/L or million copies/ml

24 E per finire lepatite E Trasmissione oro-fecale Trasmissione oro-fecale Epidemie da acque contaminate Epidemie da acque contaminate Distribuzione geografica : paese tropicali e subtropicali Distribuzione geografica : paese tropicali e subtropicali Età di maggiore incidenza:15-40 anni Età di maggiore incidenza:15-40 anni Determinazione degli anticorpi di classe IgM entro le prime due settimane Determinazione degli anticorpi di classe IgM entro le prime due settimane Elevato tasso di mortalità fra le gravide (20%) per diatesi emorragica, encefalopatia, insufficienza renale Elevato tasso di mortalità fra le gravide (20%) per diatesi emorragica, encefalopatia, insufficienza renale Non progredisce verso la cronicità Non progredisce verso la cronicità

25 Terapia dellepatite acuta Non esiste terapia specifica per lepatite virale acuta non complicata Non esiste terapia specifica per lepatite virale acuta non complicata Misure di supporto, sorveglianza dei sintomi e attenzione alle possibili complicanze in particolare levoluzione in epatite acuta fulminante Misure di supporto, sorveglianza dei sintomi e attenzione alle possibili complicanze in particolare levoluzione in epatite acuta fulminante Terapia con interferone nellepatite C ancora in fase sperimentale Terapia con interferone nellepatite C ancora in fase sperimentale

26 Prevenzione Epatite A Gruppi a rischio Gruppi a rischio Viaggiatori in aree ad alta endemia Viaggiatori in aree ad alta endemia Omosessuali attivi Omosessuali attivi Tossicodipendenti Tossicodipendenti Addetti alla manipolazione dei cibi Addetti alla manipolazione dei cibi Lavoratori del settore sanitario Lavoratori del settore sanitario Soggetti affetti da malattie epatiche croniche Soggetti affetti da malattie epatiche croniche

27 Prevenzione epatite B Prevenzione passiva (immunoglobuline HBIG) Prevenzione passiva (immunoglobuline HBIG) Neonati da madre HBsAg positiva entro 12 ore dalla nascita Neonati da madre HBsAg positiva entro 12 ore dalla nascita Profilassi postesposizione entro 48 ore, come supporto alla vaccinazione Profilassi postesposizione entro 48 ore, come supporto alla vaccinazione Prevenzione attiva Prevenzione attiva Obbligatoria dal 1991 per i nuovi nati Obbligatoria dal 1991 per i nuovi nati Gruppi a rischio (operatori sanitari, di servizi sociali, tossicodipendenti, detenuti, omosessuali, prostitute ) Gruppi a rischio (operatori sanitari, di servizi sociali, tossicodipendenti, detenuti, omosessuali, prostitute )


Scaricare ppt "Silvia ha 29 anni e lavora come commessa in un centro commerciale Silvia ha 29 anni e lavora come commessa in un centro commerciale Da alcuni giorni astenia,"

Presentazioni simili


Annunci Google