La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

01/07/2015 Poste Italiane Portalettere/Articolazione Servizi Innovativi Progetto “ATM” Cliente Bassilichi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "01/07/2015 Poste Italiane Portalettere/Articolazione Servizi Innovativi Progetto “ATM” Cliente Bassilichi."— Transcript della presentazione:

1 01/07/2015 Poste Italiane Portalettere/Articolazione Servizi Innovativi Progetto “ATM” Cliente Bassilichi

2 01/07/2015 Descrizione dell’iniziativa 2 L’iniziativa nasce come risposta alla richiesta del cliente Bassilichi di gestire, per suo conto, il ritiro di oggetti trattenuti da ATM e la consegna, nella stessa giornata, presso le filiali bancarie di riferimento. L’iniziativa, che ha visto una prima fase di sperimentazione su 7 CD dell’AL Centro, prevede entro i prossimi mesi l’estensione del servizio sulle altre aree logistiche CD con PTL/ASI* ca 300 ATM della banca BNL da servire *(di cui 7 CD dell’AL Centro corrispondenti a 30 ATM sono già avviati in sperimentazione dal 5 maggio 2015) Dimensione dell’iniziativa -erogazione del servizio tutti i giorni dal lunedì al venerdì -erogazione del servizio in orario pomeridiano -oggetti da ritirare (che non hanno propriamente valore): Assegni Bancari versati, Carte di Credito trattenute, Banconote false trattenute Gestione attività Avvio iniziativa: Entro Luglio 2015 Tempistiche CARATTERISTICHE ESTENSIONE Bassilichi è attore riconosciuto nel mercato del Business Process Outsourcing (BPO), posizionandosi quale partner di riferimento per Banche, Aziende ed Enti della Pubblica Amministrazione grazie ad un'offerta relativa a: Monetica, Back office e Sicurezza. “IR”

3 01/07/ Flusso Ritiro – Consegna FASE 1 RITIRO presso ATM FASE 2 Consegna e report attività L’addetto interessato predispone presso il CD il contenitore per il ritiro dei documenti da ATM, la distinta in duplice copia e la chiave per l’apertura dell’ATM. Si reca presso l’ATM che è situato all’interno di un Locale Tecnico Sicuro chiuso e retrostante l’ATM stesso ed effettua le operazioni di apertura e ritiro degli oggetti nella fascia oraria individuata (15:30-16:15). Compila la distinta indicando:  numero di oggetti ritirati;  orario di ritiro  eventuale assenza di oggetti da ritirare;  eventuali anomalie riscontrate. Consegna gli oggetti presso la filiale BNL di riferimento entro Rilascia la distinta al referente della filiale bancaria, avendo cura di far firmare le due copie, di cui una resta al referente. Rientra presso il CD, scannerizza la distinta e la invia in formato elettronico alla Centrale Operativa (Recapito AL Centro) Archiviazione e conservazione delle distinte a cura del Centro di Distribuzione. La Centrale Operativa invia mensilmente - entro il 15 di ogni mese - il report aggregato a Operazioni di Sede Centrale.

4 01/07/ Processo Portalettere ASI Operazioni sede centrale Cliente Centrale OperativaAC - PCL Predispone il materiale necessario per effettuare l’attività di ritiro e consegna Inizio Fine Si reca presso l’ATM alle 15:30 ed effettua le operazioni di apertura e ritiro degli oggetti Consegna gli oggetti presso la filiale bancaria di riferimento entro le 16:15 Firma le due copie della distinta per confermare l’avvenuta consegna degli oggetti Consegna una copia della distinta al Portalettere ASI Prepara e firma le distinte in duplice copia e le consegna al referente della filiale bancaria di riferimento Rientra presso il CD, scannerizza la distinta e la invia alla Centrale Operativa Compila il file Excel dedicato, riportando quanto indicato all’interno della distinte Archivia le distinta all’interno del CD Aggrega le informazioni ricevute dai PTL ASI in un report unico Invia entro il 15 del mese successivo a quello di riferimento il report alla struttura Recapito di sede centrale Invia il Report mensile ad AC-PCL di sede centrale entro il 20 del mese successivo a quello di riferimento Verifica i dati del report mensile per predisporre la fatturazione e inviare il report al cliente Fine

5 01/07/2015 L’attività prevista dal progetto è stata esaminata durante la sperimentazione dalle Funzioni TA e PCL per valutare i rischi derivanti, che già non siano valutati per la figure professionali interessate. Sono stati svolti approfonditi sopralluoghi sugli ATM utilizzati installati presso i Laboratori di BNL ed effettuati accessi in un locale tecnico tipo ove gli ATM sono in funzione ed ove viene svolta l’operazione. Gli esiti della VR, sottoposti al MCC per i profili di sua più stretta competenza, verranno riesaminati a conclusione della fase sperimentale. Valutazione dei Rischi

6 01/07/2015 All’esito della VR effettuata sono rilevabili, per l’ambito in cui si svolge l’attività, i seguenti rischi, in aggiunta a quelli propri delle figure professionali interessate : Rischio Rapina, a livello basso, con la previsione di specifiche misure di tutela organizzative informative e formative Rischio Rapina, a livello basso, con la previsione di specifiche misure di tutela organizzative informative e formative ( Corso di Formazione “Prevenzione e protezione – Rischio rapina” per il personale non addetto alla sportelleria esposto ad aggressione da persona a scopo di rapina ) Rischio “malore” per lavoratore operante in luogo chiuso, con la previsione di misure di tutela organizzative, consistenti in un sistema di collegamento telefonico diretto tra il Lavoratore ed il suo Responsabile, regolato dalla Procedura Operativa ATM. Rischio “malore” per lavoratore operante in luogo chiuso, con la previsione di misure di tutela organizzative, consistenti in un sistema di collegamento telefonico diretto tra il Lavoratore ed il suo Responsabile, regolato dalla Procedura Operativa ATM. Esito VR e Misure di Tutela


Scaricare ppt "01/07/2015 Poste Italiane Portalettere/Articolazione Servizi Innovativi Progetto “ATM” Cliente Bassilichi."

Presentazioni simili


Annunci Google