La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Roberto Ghiretti Circolo virtuoso dello sport : struttura organizzativa, territorio, comunicazione e marketing Vita attiva di una società sportiva Circolo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Roberto Ghiretti Circolo virtuoso dello sport : struttura organizzativa, territorio, comunicazione e marketing Vita attiva di una società sportiva Circolo."— Transcript della presentazione:

1 Roberto Ghiretti Circolo virtuoso dello sport : struttura organizzativa, territorio, comunicazione e marketing Vita attiva di una società sportiva Circolo virtuoso dello sport : struttura organizzativa, territorio, comunicazione e marketing Vita attiva di una società sportiva

2 2 Fonte: CONI, Istat la Pratica Sportiva

3 3 il 30% [ca.] della popolazione sportiva italiana pratica sport in maniera continuativa, sotto legida ed il coordinamento delle Federazioni Sportive Nazionali o degli Enti di Promozione il restante 68.5% [23.5 milioni persone, ca.] pratica sport saltuariamente ed in maniera autonoma un bacino dutenza assolutamente interessante ed in costante crescita Non agonisti Non agonisti sul totale degli sportivi in Italia [percentuale] Fonte: SITA-Nielsen; Studio Ghiretti * i dati relativi a 1999, 2002, 2005 sono proiezioni

4 4 lo Sport … TRASVERSALE unica vera attività TRASVERSALE: ovvero diretta a tutti trasversale alle politiche delle nazioni, trasversale alle scelte dei popoli lunico ambiente in cui non fa distinzione il colore della pelle, le convinzioni religiose, la razza, la lingua, letà il media più pregnante di significati, valori ed emozioni dalla città al continente: il mondo demozioni più capace di essere realmente incisivo su tutti i territori

5 5 Sport … oggi ancora oggi lo sport è considerato dagli investitori e dal pubblico : un prodotto di alto costo o di basso profilo non è percepito nella sua valenza di collettore di emozioni la sportivizzazione della società mira, dunque, a restituire allo sport la sua dimensione e valenza sociale

6 6 gli Attori del percorso di sportivizzazione per ottenere risultati efficaci il percorso di sportivizzazione di una società deve essere posto in essere tramite un coinvolgimento sinergico Aziende sportivizzazione della società Corporate Social Responsa- bility Canale di Comunicazione Valori ed Emozioni Endorsement: Affiancamento allo sport- maker Sport Maker Enti Pubblici Bilancio Sociale Prevenzione Sanità Pubblica Spesa Pubblica Qualità della Vita Acquisizione di Consensi creazione di una rete di connessione sociale Servizio sociale Qualità del prodotto incremento del numero di praticanti

7 7 il Circolo virtuoso Sport Maker Aziende Enti Pubblici CommunitySportive gli organizzatori, collet- tori ed erogatori di sport a livello territoriale lo sport dei grandi valori, a tutti i livelli un know-how di tradizio- ne ed esperienza matu- rata sul campo partner, supporter, fi- nanziatori interessati ad utilizzare lo sport come media in grado di creare visibilità identificazione ritorno dimmagine tutti i gruppi di sportivi, appassionati, community specifiche e categorie dutenza differenziate legate al mondo dello sport e delle attività sportive; un bacino dutenza potenziale ed implementato assolutamente appetibile per investitori pubblici e privati

8 8 lo Sport Maker del 2000 la società sportiva deve porsi in maniera nuova capace di: senso di appartenenza trasmettere senso di appartenenza fede sportiva generare fede sportiva, cuore dirigenti competenti reclutare e formare dirigenti competenti e validi [oltre agli atleti] protagonista del territorio diventare protagonista del territorio e dello sport fulcro del circolo virtuoso strutturarsi come fulcro del circolo virtuoso

9 9 il Circolo virtuoso Radicamento Territoriale rapporti con le aziende e gli Enti Marketing politico, aziendale istituzionale, nuovi clienti, etc. Comunicazione a vari livelli Consenso Sociale Tesserati e Praticanti i numeri delle società ed associazioni Sport attività sportive a tutti i livelli la proposta di sport Qualità del prodotto lavorare per migliorare le proposte Autopotenziamento

10 10 Sport lattività sportiva a tutti i livelli: dal professionismo [o lo pseudo-professionismo] al dilettantismo dalla pratica sportiva per diletto a quella finalizzata al miglioramento sistematico della propria prestazione dai campionati allattività sporadica e non continuativa Proposta di sport linsieme delle discipline e delle attività orientate allo sport che ciascuna società o associazione propone nellottica di incrementare il proprio bacino dutenza

11 11 Tesserati e Praticanti il patrimonio sociale: la vera ricchezza di ciascuna società o associazione sportiva il bacino dutenza verso il quale pianificare e realizzare una serie di attività finalizzate alla conoscenza e profilazione conoscere i propri numeri per mettere a disposizione degli eventuali partner la possibilità di realizzare azioni mirate di: comunicazione marketing

12 12 Qualità del prodotto lavorare sulla qualità della propria proposta sportiva a tutti i livelli, in termini: Sportiva Sportiva Manageriale Manageriale Comunicazionale Comunicazionale di Marketing di Marketing eccetera qualificare il proprio output per qualificare se stessi e la propria immagine

13 13 Comunicazione lo strumento preferenziale per entrare in contatto con lintera community sociale: radicandosi sul territorio e generando consensi [non solo di natura sportiva] un contest di interazioni attivabili: coinvolgimento visibilità P.R. & Hospitality Testimonial Marketing Activities Sport Maker Comunicazione on Line visibilità visibilità Visibilità negli impianti Comunicazione Integrata Comunicazione sui Media

14 14 Radicamento territoriale diventare il punto di riferimento dello sport a livello locale attraverso azioni volte ad accreditarsi nei confronti degli Enti pubblici e delle aziende Sport Maker Tesserati ed associati Community Sportiva Locale Community Locale

15 15 Marketing sviluppare attività di marketing utilizzando idee e strumenti tradizionali ed innovativi ogni società o associazione sportiva deve diventare in grado di attivare operazioni di marketing nei confronti del: territorio territorio proprio bacino dutenza proprio bacino dutenza panorama politico-istituzionale panorama politico-istituzionale nuovi clienti nuovi clienti categorie di utenti e partner potenziali e tutte le categorie di utenti e partner potenziali

16 16 il Processo di Sportivizzazione sportivizzazione per il processo di sportivizzazione della società è, dunque, necessario il recupero dei valori effettivi e veri dello sport: Sport Sport: dal francese Deporte, diporto, diletto Dilettantismo Dilettantismo: dalla radice, fare le cose per diletto, divertimento Competizione Competizione: dal latino cum+petere, letteralmente tendere insieme; non contrapposizione quindi, ma collaborazione per il raggiungimento del risultato le Conclusioni Avversario Avversario: elemento necessario per la creazione di una impresa Vittoria e Sconfitta Vittoria e Sconfitta: momenti di confronto Agonismo Agonismo: etica del rispetto Doping Doping: mistificazione del risultato sportivo

17 17 lallargamento della proposta sportiva disponibile a tutte le categorie della community sociale Sport Maker: Sport Maker: processo di sportivizzazione della società la creazione di una rete capillare di connessione con il territorio la formulazione di proposte Sport & di Sport &Entertainment obiettivo degli Sport Maker [Società, Associazioni Sportive] deve essere quello di diventare parte del processo di Sportivizzazione della società, attraverso:

18 18 il Percorso … dai valori al valore … riportare lo sport alla sua esatta dimensione non contro il modello della Serie A di calcio, ma consapevoli del fatto che nessuno sport può, oggi, prescindere dallessere considerato come: nuovo frontiera di comunicazione e identificazione per le aziende il recupero dei sani e veri valori dello sport, la funzione sociale e la componente dilettantistica [nel senso di diletto] possono essere realizzati soltanto attraverso il percorso organico [nei protagonisti e negli obiettivi] proposto:ENDORSEMENT

19 19 il Percorso efficace la valorizzazione dello sport come unico media in grado di far acquisire alle aziende lidentificazione duratura ed efficace con valori, emozioni e sensazioni di successo e piacere lo sviluppo di un nuovo modo di fare sponsoring, fatto di condivisione di know-how, obiettivi, immagini, valori ed anche spazi:ENDORSEMENT nuoveprospettivenuoveprospettive Advertising applicato allo SportAdvertising Advertising Advertising classico & Below the Sport Advertising Advertising classico & Below the Sport modello di comunicazione e visibilità tradizionale Comunicazione Below the Line Utilizzo di nuovi strumenti Sport: new media

20 20 Public Relation Operazioni di grass-root Brand around visibility Contest [gioco, animazione e contatto] Marketing Activities Advertising tradizionale Business to Business Hospitality e Corporate Comunicazione Integrata Identificazione di valori il percorso: i Perchè un processo di maializzazione ponderato che valorizzi lo sport come unico strumento a disposizione delle aziende che agisca davvero a 360°

21 ci sono persone che sognano di fare grandi cose, noi restiamo svegli ogni giorno per realizzarle [Roberto Ghiretti] presidente Studio Ghiretti S.r.l.


Scaricare ppt "Roberto Ghiretti Circolo virtuoso dello sport : struttura organizzativa, territorio, comunicazione e marketing Vita attiva di una società sportiva Circolo."

Presentazioni simili


Annunci Google