La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

RENAISSANCE: le città storiche e linnovazione nei sistemi di mobilità e trasporto Stefania Papa 20 novembre 2012 – Roma Teatro S. Carlino - CIVINET Workshop.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "RENAISSANCE: le città storiche e linnovazione nei sistemi di mobilità e trasporto Stefania Papa 20 novembre 2012 – Roma Teatro S. Carlino - CIVINET Workshop."— Transcript della presentazione:

1 RENAISSANCE: le città storiche e linnovazione nei sistemi di mobilità e trasporto Stefania Papa 20 novembre 2012 – Roma Teatro S. Carlino - CIVINET Workshop

2 Il progetto CIVITAS RENAISSANCE Finanziato nellambito delliniziativa CIVITAS Plus Inizio: Fine: Consorzio: Perugia (IT), Bath (UK), Szczecinek (PL) Gorna Oryahovitsa (BG), Skopje (MK) 30 partners 42 misure (di cui 15 a Perugia) 200 milestones 77 deliverables CIVINET Workshop Roma, 20 novembre 2012

3 La città di Perugia CIVINET Workshop Roma, 20 novembre 2012 Città capoluogo della Regione Umbria abitanti Patrimonio artistico e naturale, eventi culturali, flussi turistici Città verticale Ripartizione modale degli spostamenti: auto = 71,9%

4 Le politiche per la mobilità urbana CIVINET Workshop Roma, 20 novembre 2012 ZTL e sistema park and ride Ascensori e scale mobili Minimetro PUM Integrazione tariffaria Intermodalità

5 Cambiare le abitudini Aumentare la conoscenza dei servizi forniti dal Trasporto Pubblico Aumentare lattrattività del Trasporto Pubblico Promuovere e offrire alternative alluso dellauto privata Mettere la tecnologia a servizio della mobilità CIVINET Workshop Roma, 20 novembre 2012

6 Aumentare la consapevolezza Obiettivi Promuovere i benefici derivanti dalle politiche di mobilità sostenibile intraprese dal Comune di Perugia Comunicare le nuove opportunità connesse a un sistema integrato di mobilità sostenibile Azioni Creazione di una Task Force per la comunicazione allutenza del TP Creazione del brand ESC - Entrare nella nuova mobilità Campagna di comunicazione e diffusione del brand ESC (sticker, poster, conferenze stampa, brochure, pensiline bus, paline bus, flyer, diffusione via web…. ) CIVINET Workshop Roma, 20 novembre 2012

7 Aumentare il grado di consapevolezza Comparazione rilievi ex ante/ex post CIVINET Workshop Roma, 20 novembre 2012

8 Aumentare lattrattività del TPL: nodi intermodali Obiettivo: Migliorare il grado di integrazione tra tutti i vettori di trasporto disponibili (bus, Minimetro, tratta urbana rete ferroviaria, ascensori, scale mobili) attraverso la realizzazione di nodi di scambio intermodale di qualità Azioni: Nodo di Cupa scale di collegamento ampliamento golfo fermate bus installazione VMS fermate bus Risultati: aumento del 114 % saliti/discesi alle 3 fermate bus interessate dallintervento Upscaling: Case Bruciate Fontivegge Nodo di S. Marco CIVINET Workshop Roma, 20 novembre 2012

9 Aumentare lattrattività del TPL: le fermate bus Obiettivo: Migliorare qualità e sicurezza delle fermate del TPL Interventi su 24 fermate urbane: miglioramento aree riservate allattesa pensiline, accessi pedonali, segnaletica orizzontale, paline intelligenti, applicazioni web (smart phone, tablet) infomobilità per gli utenti del TP in tempo reale CIVINET Workshop Roma, 20 novembre 2012

10 Un diverso uso dellauto in città: il potenziamento del controllo della ZTL Obiettivo: Migliorare il controllo degli accessi alla ZTL del centro storico e la conoscenza dei flussi di traffico nella zona controllata Azioni: Installazione 12 nuovi varchi elettronici (4 in ingresso e 8 in uscita) Aggiornamento SITU/software di controllo Attivazione sistema completo di 18 varchi (9 in ingresso e 9 in uscita) Upscaling: Vehicles tracking mezzi pesanti nellarea vasta (installazione di 10 varchi aggiuntivi) CIVINET Workshop Roma, 20 novembre 2012

11 Un diverso uso dellauto in città: i piani della sosta CIVINET Workshop Roma, 20 novembre 2012 Obiettivi: promuovere lo shift modale dallauto privata al trasporto pubblico, migliorare la vivibilità delle aree interessate attraverso la riduzione dei flussi di traffico e della lunga sosta. Azioni nell area di via dei Filosofi: Installazione di 16 parchimetri Riduzione del 40% dei parcheggi gratuiti Aumento dei parcheggi riservati (residenti, disabili) Rafforzamento del controllo Rilascio di 858 permessi ai residenti (sosta illimitata e gratuita) Upscaling nellarea Cupa

12 Alternative alluso dellauto privata: i servizi remotizzati Obiettivo: ridurre il numero di spostamenti nellarea urbana attraverso lofferta di servizi online allinterno del sito ufficiale del Comune di Perugia (mobilità virtuale) Azioni: remotizzazione di 3 servizi (albo pretorio, elenco professionisti, iscrizione asili nido) elaborazione metodologia per la valutazione dellimpatto questionari online/allo sportello (soddisfazione, propensione, individuazione nuovi servizi) Upscaling: offerta di nuovi servizi online CIVINET Workshop Roma, 20 novembre 2012

13 Promuovere forme di condivisione dellauto: il Piano degli spostamenti casa-lavoro Obiettivo: ridurre i flussi di traffico nelle ore di picco pianificando, implementando e incentivando un piano che consenta ai dipendenti del Comune di Perugia di condividere lauto nel tragitto casa-lavoro o di utilizzare forme alternative di trasporto. Azioni: Elaborazione del Piano spostamenti casa – lavoro per i dipendenti Elaborazione linee guida per progetti pilota di tele-lavoro CIVINET Workshop Roma, 20 novembre 2012

14 Promuovere forme di condivisione dellauto: car pooling Obiettivi: Incoraggiare gli automobilisti a condividere il mezzo, riducendo traffico, emissioni e consumi di carburante; individuare strumenti adeguati a stimolare la diffusione del car pooling e sperimentarli in unarea pilota Azioni: Realizzazione del portale web FI –Start per lincrocio di domanda e offerta di viaggi Progettazione e realizzazione di un varco elettronico da sperimentare nellarea pilota CIVINET Workshop Roma, 20 novembre 2012

15 Aumentare il livello della sicurezza stradale: linfomobilità per gli automobilisti Obiettivo: creazione di una centrale di monitoraggio del traffico in grado di elaborare dati relativi allo stato dei flussi veicolari informando gli automobilisti – in tempo reale – sulle condizioni del traffico, sul livello di pericolosità dei tratti sensibili della rete viaria, su possibili itinerari alternativi a quelli congestionati. Azioni: Installazione sensori Implementazione di MISTIC (software che incrocia i dati provenienti dai sensori con quelli processati da UTOPIA descrivendo lo stato della rete viaria ed elaborando previsioni sui livelli di rischio) Installazione PMV CIVINET Workshop Roma, 20 novembre 2012

16 ITS: la tecnologia al servizio della mobilità urbana - il management della mobilità individuale La strategia per la mobilità urbana sostenibile della città di Perugia, così come la realizzazione del progetto RENAISSANCE (preferenziazione semaforica, varchi ZTL, sensoristica, PMV per infomobilità), hanno visto un largo ricorso a Sistemi di Trasporto Intelligente tra cui: Aimsun/Visum (micro e macrosimulatori flussi di traffico) UTOPIA: un sistema di controllo del traffico urbano per lottimizzazione dei flussi basata sullassegnazione di priorità per il transito (veicoli speciali, trasporto collettivo) alle intersezioni semaforiche MISTIC: una piattaforma per la realizzazione di un centro di controllo del traffico e di infomobilità, basata sullinterfaccia dei vari sistemi che operano nel contesto di riferimento. Mette a disposizione il middleware (programmi di intermediazione) necessario per convalidare e sincronizzare le informazioni e i dati forniti dai sistemi collegati, monitorando lo stato della rete stradale CIVINET Workshop Roma, 20 novembre 2012

17 ITS: la tecnologia al servizio della mobilità urbana - il management della mobilità collettiva Sistema AVM - Automatic Vehicle Monitoring Il sistema consente lo scambio dati tra il computer di bordo ed il centro servizi aziendale. Il Computer di bordo, interconnesso con la sensoristica presente sul mezzo, invia a terra messaggi di eventi (partenza/arrivo al deposito, partenza/arrivi al capolinea, transito alle fermate, passeggeri rilevati alla fermata, etc.) che permettono un controllo e un monitoraggio del servizio di TPL. I dati vengono poi trasmessi alle paline intelligenti alle fermate per informare gli utenti del TPL in tempo reale CIVINET Workshop Roma, 20 novembre 2012

18 Grazie per lattenzione! Per informazioni: CIVINET Workshop Roma, 20 novembre 2012


Scaricare ppt "RENAISSANCE: le città storiche e linnovazione nei sistemi di mobilità e trasporto Stefania Papa 20 novembre 2012 – Roma Teatro S. Carlino - CIVINET Workshop."

Presentazioni simili


Annunci Google