La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Luca Cindolo. Nuove evidenze in tema di IPB Prostatismo Lower Urinary Tract Symptoms Disturbo urinario del paziente senza implicazione di causa o sito.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Luca Cindolo. Nuove evidenze in tema di IPB Prostatismo Lower Urinary Tract Symptoms Disturbo urinario del paziente senza implicazione di causa o sito."— Transcript della presentazione:

1 Luca Cindolo

2 Nuove evidenze in tema di IPB

3

4 Prostatismo Lower Urinary Tract Symptoms Disturbo urinario del paziente senza implicazione di causa o sito di origine Sintomi irritativi Sintomi ostruttivi Abrams P et al 1994 ipertrofiaostruzione

5 BPH – LUTS – BPE – BPO il mondo ideale BPE BOO LUTS All men > 40yrs BPH

6 BPE BPO LUTS All men > 40yrs BPH BPH – LUTS – BPE – BPO la realtà

7 Lower Urinary Tract Symptoms RiempimentoVuotamentoPotminzionali UrgenzaEsitazioneGocciolamento FrequenzaFlusso scarsoTenesmo NicturiaIntermittenza Incontinenza da urgenza Sforzo Altra incontinenza Gocciolamento terminale Abrams P et al. Neurol Urodyn. 2002;21:

8 La gran parte dei maschi presenta LUTS misti 67% Riempimento Reimpimento + vuotamento/ postminzionali Reimpimento + vuotamento/ postminzionali Vuotamento/ postminzionali Irwin DE et al. Eur Urol. 2006;50: Abrams P et al. Urology. 2003;61:37-49.

9

10 Gli uomini con vescica iperattiva riferiscono maggiore fastidio e danno alla QoL EQ-5D: Percentage of Respondents Reporting Any ProblemsMen OAB without UI OAB with UI Control male * * * * * * MobilitySelf-careUsual activities Pain/ discomfort Anxiety depression Patients, % The EQ-5D is a 5-item generic QOL instrument used to measure overall QOL. *P.05 OAB with UI vs controls and OAB without UI vs controls. HRQL = health-related quality of life; QOL = quality of life; UI = urinary incontinence. Irwin DE. ICS 2006.

11 Nuova etiologia e nesso causale tra sintomi e LUTS

12

13 Adapted from Guess, 1990 Epidemiology of BPH : age-specific prevalence

14 Sintomi irritativi sono prevalenti in uomini e donne con laumento delletà Comparison of Data From the SIFO Study 1997 and the EPIC Study 2005 Prevalence, % Age, years Men – SIFO 1997 Men – 2005 Women – SIFO 1997 Women ̶ % 11.8% Milsom I et al. BJU Int. 2001;87: Irwin DE et al. Eur Urol. 2006;50:

15 LUTS etiologia Vescica iperattiva Ipertrofi a Ostruzione Altro?

16

17 LUTS & disfunzione sessuale: legami ipotetici Letà è il fattore comune?? Limpatto dei LUTS sulla QoL produce ED? Esiste una fisiopatologia comune? BPH LUTS BPO

18 A Ponholzer and S Maderbacher, 2007

19 LUTS e sindrome metabolica AUA SI 8; OR: 1.85 ( ) AUA SI Voiding 5; OR: 1.82 (1.1, 3.01) AUA SI Storage 4; OR 1.35 (0.96, 1.91) Moul S and Mc Vary T, Curr Op Urol 2009

20 vvvv Infiammazione e LUTS Moul S and Mc Vary T, Curr Op Urol 2009 * * * * * * C-reactive protein levels

21 OAB LUTS BPO CNSRenal CardiacPituitary Metabolic

22 Ri-organizzazione dei riflesso minzioanle (C-fibre mediated) Alterata funzione/espressione dei canali del sodio Aumento accoppiamento elettrico Ipertrofia/iperplasia Instabilità del potenziale di membrana Alterata regolazione Intracellulare Ca 2+ Iperattività Ipertrofia dei neuroni afferenti ed effeernti Supersensibilità alla Ach Ridotta risposta alla stimolazione intramurale nervosa Ipertrofia detrusore Aumento NGF Denervazione parziale Ischemia Ostruzione Legami possibili tra sintomi ostruttivi ed irritativi Steers WD. Rev Urol. 2002;4:S7-S18.

23 Punto della situazione LUTS sono progressivi, legati alletà, non sesso o organo specifici Numerose eziologie Nuove terminologie Necessità di cambiare approccio ai sintomi e alle terapie

24 Associazioni di farmaci 1 Certezze

25 STUDIO COMBAT (Roehrborn, Siami, Europ. Urol, 2010) 4844 PAZIENTI IPB SOPRA I 50 ANNI (MEDIA 66) TUTTI CON IPB (OSTRUZIONE >5 e < 15 ml/s) PSA COMPRESO TRA 1,5 e 10 (MEDIA 4) ATTIVI SESSUALMENTE 73% IPSS > 12 DIMENSIONE MEDIA PROSTATA 49 CM 3

26 Protocollo studio Combat 4 anni

27 STUDIO COMBAT obiettivo principale vedere se e quanto si riducono i casi di ritenzione urinaria acuta e di chirurgia IPB-correlata nel braccio di associazione rispetto le singole terapie

28 NUMERO CUMULATIVO DI CASI DI RITENZIONE - CHIRURGIA 1 episodio prevenuto ogni 15 pazienti 1 episodio prevenuto ogni 13 pazienti

29 RISULTATI A 4 ANNI LA TERAPIA DI COMBINAZIONE RIDUCE IL RISCHIO DI RITENZIONE URINARIA ACUTA O DI CHIRURGIA DEL 65,8% RISPETTO AL SOLO TAMSULOSIN (dato associato*) LA TERAPIA CON SOLO DUTASTERIDE HA RISULTATI SOVRAPPONIBILI CON QUELLA DI ASSOCIAZIONE : LA DIFFERENZA NON E STATISTICAMENTE SIGNIFICATIVA TRA GRUPPO DI ASSOCIAZIONE E GRUPPO SOLO DUTASTERIDE

30 *La ritenzione si riduce del 67,6 % *La chirurgia correlata allIPB del 70,6 %

31 Altri dati: questionario IPSS (STATO DI SALUTE PERCEPITO)

32 Altri dati: uroflussimetria

33 EFFETTI COLLATERALI (%): ì TUTTI GLI EVENTI AVVERSI GRAVI CORRELATI ALLE TERAPIE : TAM. <1DUT. <1COMB. <1 TUTTI GLI EVENTI AVVERSI CORRELATI ALLE TERAPIE CHE PORTANO ALLUSCITA DALLA SPERIMENTAZIONE: TAM. 6DUT. 4COMB. 4

34 EFFETTI COLLATERALI SULLA SESSUALITA (%): Disfunzione erettile TAM. 5DUT. 7COMB. 9 Eiaculazione retrograda TAM. 1DUT. <1COMB. 4 Diminuzione della libido TAM. 2DUT. 3COMB. 4 Perdita della libido TAM. 1DUT. 1COMB. 2

35 Quesito

36 2 meglio di 1 ? COMBAT PLESS MTOPS

37 Nuovi farmaci

38 silodosina Silodosina: nuovo alfabloccante che riduce lIPSS soprattutto nei pazienti con sintomi gravi Inizio rapido di azione 3-4gg Innalzamento Q max entro 2-6ore Retroejaculazione 22–28% Ecapace di migliorare lostruzione e anche liperattività del detrusore Marks LS, J Urol 2009; Djavan B, Curr Opin Urol 2011

39 anticolinergici Uso di anticolinergici (in particolare tolterodina formulazione rilascio prolungato) associato con con tamsulosina è in grado di migliorare : Urgenza e Incontinenza da urgenza Frequenza diurna e Nicturia IPSS e QoL I pazienti con prostate più piccole (<29ml), con sintomi più gravi e con sintomi da vescica iperattiva beneficiano molto delluso di tolterodina Anche se alfalitico + dutasteride, la tolterodina riduce i sintomi irritativi Chung DE, Urology 2010; Djavan B, Curr Opin Urol 2011

40 inibitori 5fosfodiesterasi Inibitori della PDE5 non agiscono solo nel corpo cavernoso ma anche nel collo vescicale, uretra e prostata Tadalafil è in grado di migliorare : –funzione erettiva –punteggio sintomatologico IPSS –residuo postminzionale Proposto uso quotidiano di Tadalafil nel trattamento di LUTS con ED Dmochowski R, J Urol 2010 Wang C. Curr Opin Urol 2010 Djavan B, Curr Opin Urol 2011

41 nuovi inibitori 5fosfodiesterasi UK-369,003 UK-369,003 è un nuovo e potente cGMP-specific PDE5 inhibitor. Altissima selettività per la PDE5 In uno studio vs placebo alta tolleranza e ottimo incremento del flusso massimo in confronto con altri farmaci analoghi Djavan B, Curr Opin Urol 2011

42 antagonisti GH La presenza di recettori per il GH nelle cellule di prostata suggerisce luso di antagonisti del GHRH nella IPB Saranno necessari studi preclinici Djavan B, Curr Opin Urol 2011

43 Life style intervention Possiamo seguire i sintomi per la terapia? Combination therapy

44 Gravas S, Curr Op Urol 2009 Possiamo seguire i sintomi per la terapia?

45 Djavan B, Curr Op Urol 2011

46

47

48 YU X., et al., The Journal of Urology, 2008

49 TUNA rilascia energia a microonde direttamente nella prostata TUNA

50 Generatore a radiofrquenze 18 F cistoscopio dedicato

51 2 aghi flessibili, inseribili nella prostata, emergendo dalla punta del cistoscopio TUNA

52 Baermoshe S., World J Urol, 2006 Radiofrequency (460 kHz) Heat (70– 110 °C) Necrosis Energy is delivered by needles into the prostate and produces localized necrotic lesions in the hyperplastic tissue TUNA

53 Lesions are performed symmetrically on each side of the prostate starting from the bladder neck Baermoshe S., World J Urol, 2006 TUNA


Scaricare ppt "Luca Cindolo. Nuove evidenze in tema di IPB Prostatismo Lower Urinary Tract Symptoms Disturbo urinario del paziente senza implicazione di causa o sito."

Presentazioni simili


Annunci Google