La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Lattività turistica di Sonia Neri per la classe II° B erica.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Lattività turistica di Sonia Neri per la classe II° B erica."— Transcript della presentazione:

1

2 Lattività turistica di Sonia Neri per la classe II° B erica

3 Il turismo nel quadro delleconomia nazionale

4 I PRINCIPALI TIPI DI TURISMO

5 LOFFERTA TURISTICA Lofferta turistica è la quantità di beni e servizi che i produttori sono disposti a cedere ad un certo prezzo per soddisfare i bisogni del turista. Non è sempre facile riuscire a soddisfare la domanda, poiché essa è complessa e composta da un insieme di beni e servizi. Il fulcro principale dellofferta sono le risorse naturali e artistiche, che devono essere valorizzate da altri beni e servizi per rispondere alle esigenze dei consumatori. Attualmente, per rimanere competitivi nellambito turistico, lItalia si sta impegnando ad ammodernare le strutture, migliorare i trasporti e dare maggiore professionalità agli operatori turistici

6 LA BILANCIA DEI PAGAMENTI La bilancia dei pagamenti è il documento della contabilità nazionale nel quale viene registrato il volume degli scambi tra residenti e non residenti. Il suo scopo è quello di indicare lammontare dei mezzi di pagamento internazionale, di cui dispone un Paese in un certo periodo considerato. La bilancia turistica è una delle voci invisibili della bilancia dei pagamenti, dove si contrappongono le risorse del turismo in entrata, sottratte a quello in uscita.

7 LEGGE QUADRO SUL TURISMO 1983 Lobiettivo di questa legge quadro è la regolamentazione dei tra lo Stato e le Regioni nellambito turistico e la definizione dei principi fondamentali in materia di turismo e industria alberghiera.

8 LEGGE QUADRO SUL TURISMO 2001 La legge quadro del 1983,ha lasciato insoluti alcuni vecchi problemi riguardanti il turismo, che vengono parzialmente risolti con la legge quadro del Ecco i punti principali: Le imprese turistiche diventano imprese a tutti gli effetti Buoni vacanza a chi ha redditi bassi Carta dei diritti data a ciascun turista Fondo per lofferta turistica (410 miliardi) Distretti turistici

9 IL RUOLO DELLUE Anche lUE ha rivolto la propria attenzione al settore del turismo,a partire dagli anni 80.In questi anni lUnione, ha contribuito a: Garantire la libera circolazione dei servizi, dei beni e delle persone allinterno dellUE. Tutelare il turista in maniera uniforme Finanziare lindustria turistica Tutelare le risorse ambientali Assicurare la libera concorrenza tra imprese turistiche


Scaricare ppt "Lattività turistica di Sonia Neri per la classe II° B erica."

Presentazioni simili


Annunci Google