La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Calcolo ad alte prestazioni: situazione e prospettive Gianluigi Bodo INAF Osservatorio Astronomico di Torino.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Calcolo ad alte prestazioni: situazione e prospettive Gianluigi Bodo INAF Osservatorio Astronomico di Torino."— Transcript della presentazione:

1 Calcolo ad alte prestazioni: situazione e prospettive Gianluigi Bodo INAF Osservatorio Astronomico di Torino

2 High Performance Computing Calcolo ad alte prestazioni è diventato uno strumento fondamentale nella moderna astrofisica Le tecniche numeriche sono essenziali per la comprensione dei processi complessi, altamente nonlineari, che intervengono nei fenomeni astrofisici I risultati di tali simulazioni numeriche rappresentano veri e propri "esperimenti", gli unici concessi agli astrofisici.

3 Il Passato Prima convenzione con CINECA - luglio

4 Risorse IBM SP5 512 pe Power GHz, 1 Terabyte RAM, High Performance Switch Federation, AIX operating system, peak performance 5 Teraflop

5

6 Convenzione : ore Tempo di calcolo distribuito su base competitiva Commissione scientifica: G. Bodo, R. Capuzzo Dolcetta, L. Del Zanna, L.Moscardini, G. Murante, F. Reale, L. Tornatore * Progetti Standard < ore 2 calls per anno, dicembre e giugno, tempo da consumare nel successivo semestre Ultima call: richieste ~ ore * KEY PROJECTS: progetti di elevato impatto scientifico che richiedono grandi risorse computazionali (molti run di piccole dimensioni non fanno un key projects) > ore < ore processori 1 call per anno, febbraio, da svolgere in un fissato inntervallo di tempo concordato con CINECA * Progetti di Sviluppo : progetti di sviluppo e test di applicazioni HPC. < 5000 ore (dimensione media ore) 1-8 processori -Possono essere presentati in ogni momento Risorse distribuite metà per i progetti standard, metà per i key projects

7 Prospettive EU: iniziativa PRACE Partnership for Advanced Computing in Europe Creazione infrastruttura ricerca permanente HPC Messa in opera da 3 a 5 sistemi petaflops Creazione infrastruttura che permetta l’utilizzo di questi sistemi da parte della comunità computazionale europea Italia: CINECA sistema ~ 5000 cores, potenza di picco ~100 Tflops Operativo fine 2009 Necessità di strumenti (codici numerici) che utilizzino al meglio queste risorse e le tecniche più avanzate nei vari settori: Interventi successivi


Scaricare ppt "Calcolo ad alte prestazioni: situazione e prospettive Gianluigi Bodo INAF Osservatorio Astronomico di Torino."

Presentazioni simili


Annunci Google