La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Assessorato Politiche per la Salute a cura di Clara Curcetti 17 marzo 2010.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Assessorato Politiche per la Salute a cura di Clara Curcetti 17 marzo 2010."— Transcript della presentazione:

1 Assessorato Politiche per la Salute a cura di Clara Curcetti 17 marzo 2010

2 Assessorato Politiche per la Salute Alcuni dati Un fenomeno sempre più stabile, come testimoniano le ricongiunzioni familiari e conseguentemente la crescita della componente femminile, pari al 50,1% Anche in Emilia-Romagna continua laumento dei cittadini residenti stranieri: nel 2005 (6,9%); nel 2009 (9,7%)

3 Assessorato Politiche per la Salute Non solo … Nel decennio lincremento della natalità in Emilia-Romagna è stato del 36,9%; la popolazione è tornata a crescere anche grazie alle famiglie straniere immigrate (il 25% dei nuovi nati ha la mamma straniera) Un tasso di occupazione della popolazione straniera in Emilia-Romagna intorno al 70% Nella scuola, lEmilia-Romagna ha il primato italiano di incidenza percentuale di alunni stranieri iscritti: in media il 12,7% (contro il 7% a livello nazionale). Il 40% di questi bambini è nato in Italia

4 Assessorato Politiche per la Salute E ancora … Il 4,2% degli stranieri gode di uno stato giuridico forte: hanno un permesso di soggiorno di lungo periodo immigrati (erano tre anni prima) Aumentano i residenti stranieri comunitari: nel 2006 erano , sono diventati Aumentano i casi di ottenimento della cittadinanza italiana: nel 2004; nel 2006 I matrimoni misti erano nel 2004, nel 2006 diventano (15% del totale) (PIL) Lapporto dei lavoratori immigrati alla creazione di ricchezza in Emilia-Romagna (PIL) è stato nel 2006 pari all11,3% del totale; nel 2005 era del 10,8%

5 Assessorato Politiche per la Salute Le Politiche per lintegrazione La normativa La Legge Regionale n. 5/2004 per lintegrazione sociale dei cittadini stranieri è la prima in Italia nel suo genere ed è imperniata sulla parità dei diritti e dei doveri e su un accesso universalistico al sistema dei servizi di welfare I programmi triennali quali strumenti di programmazione trasversale:

6 Assessorato Politiche per la Salute … nel Programma cè il tema della coesione sociale Le priorità Promuovere lapprendimento della lingua italiana: grazie ad un Accordo tra Regione e Ministero solidarietà sociale (2007) e 9 Piani provinciali sono state raggiunte circa persone Promuovere competenze interculturali: definizione di specifiche qualifiche professionali regionali Migliorare la qualità informativa su immigrazione e intercultura: sottoscritto un Protocollo dIntesa con lOrdine dei giornalisti e soggetti pubblici e privati della comunicazione

7 Assessorato Politiche per la Salute La rete dei servizi sanitari in Emilia-Romagna Si è sviluppato un nuovo sistema di cura capace di dare risposte ai bisogni complessi delle persone e delle famiglie immigrate Nelle Aziende USL ed in particolare negli oltre 200 Spazi donne immigrate e loro bambini, sono garantiti, in unottica interculturale, un servizio di accoglienza, consulenza specialistica e attivazione dei percorsi sanitari, soprattutto nel percorso nascita Alcuni dati Nel 2007, le donne straniere che hanno avuto almeno un accesso ai consultori per problemi ostetrico-ginecologici In particolare, le donne straniere in gravidanza prese in carico sono state Nel 2007 si sono rivolte ai consultori per contraccezione donne straniere

8 Assessorato Politiche per la Salute … curare linformazione e lorientamento ai servizi La crescita e la cura dei bambini nel primo anno di vita – Guida per la mamma ed il papà Opuscolo in 12 lingue (2008) La contraccezione: conoscere per scegliere Opuscolo in 8 lingue (2008) Per loro è meglio – Prevenzione della morte improvvisa del lattante Opuscolo in 12 lingue (2006) Genitori più - Prendiamoci più cura della loro vita (adesione a campagna nazionale)

9 Assessorato Politiche per la Salute indietro

10 Assessorato Politiche per la Salute indietro

11 Assessorato Politiche per la Salute indietro

12 Assessorato Politiche per la Salute indietro

13 Assessorato Politiche per la Salute Conclusioni La Regione Emilia-Romagna ha avviato un sistema di politiche che promuovono la convivenza tra nativi e migranti, fondate sulla ricerca di un nuovo patto di cittadinanza di: Diritti: Diritti: educazione, lavoro, sicurezza sociale, partecipazione Doveri: Doveri: comprensione e rispetto delle leggi e dei valori civici caratterizzanti la comunità regionale Una coesione sociale che non si realizza in modo spontaneo. E su questo aspetto, lattenzione e la disponibilità della Regione resterà costante nei prossimi anni


Scaricare ppt "Assessorato Politiche per la Salute a cura di Clara Curcetti 17 marzo 2010."

Presentazioni simili


Annunci Google