La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Novembre 2006 Università di Urbino - Facoltà di Economia I poteri istruttori dellAmministrazione Finanziaria Thomas Tassani Facoltà di Economia Università

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Novembre 2006 Università di Urbino - Facoltà di Economia I poteri istruttori dellAmministrazione Finanziaria Thomas Tassani Facoltà di Economia Università"— Transcript della presentazione:

1 Novembre 2006 Università di Urbino - Facoltà di Economia I poteri istruttori dellAmministrazione Finanziaria Thomas Tassani Facoltà di Economia Università degli Studi di Urbino

2 Novembre 2006 Università di Urbino - Facoltà di Economia Il procedimento di attuazione del tributo Sequenza procedimentale diretta alla esatta determinazione dellobbligazione dimposta Comprende atti derivanti da obblighi del contribuente (es. dichiarazione) e di terzi Comprende atti dellAmministrazione, in particolare di controllo rispetto al corretto adempimento da parte dei soggetti passivi Si distingue tra accertamento, liquidazione e riscossione ma le fasi possono essere riunite negli stessi atti

3 Novembre 2006 Università di Urbino - Facoltà di Economia Attività conoscitiva, istruttoria dellA.F. Diretta a controllare lesatto adempimento da parte dei contribuenti e dei terzi degli obblighi cui sono soggetti Può sfociare nella determinazione di una maggiore imposta e/o nella irrogazione di sanzioni

4 Novembre 2006 Università di Urbino - Facoltà di Economia Schema di sviluppo della attuazione del tributo Obblighi formali e strumentali cntr. e terzi Dichiarazione del contribuente Versamento del contribuente (riscossione volontaria) Avviso di Accertamento e Liquidazione Riscossione coattiva (fase giurisdizionale)

5 Novembre 2006 Università di Urbino - Facoltà di Economia Quadro positivo dei poteri istruttori - Poteri di accesso, ispezioni, verifiche (artt. 52 DPR 633/72, 33 dpr 600/73; Statuto del contribuente) - Potere di invito trasmissione di atti e documenti rilevanti ai fini accertamento; inviare questionari relativi a dati di carattere specifico; invitare a comparire di persona (art. 32 Dpr 600/73, art. 51 dpr 633/72)

6 Novembre 2006 Università di Urbino - Facoltà di Economia …. - Richiedere dati a soggetti terzi: in prt. Istituti di credito ed Amministrazioni postali (problema del segreto bancario: artt. 32, n. 7, dpr 600; 52 n. 7 dpr 633).

7 Novembre 2006 Università di Urbino - Facoltà di Economia Poteri di accesso – ispezione – verifica Accesso (facoltà dei funzionari Agenzie, Guardia Finanza) di fare ingresso in un luogo e rimanervi al fine delle indagini anche contro la volontà di chi ne ha la disponibilità Ispezioni (esame della documentazione rinvenuta nei locali, sia alle scritture e documenti obbligatori, sia agli atti scritti diversi tutti libri registri documenti e scritture che si trovano nei locali )

8 Novembre 2006 Università di Urbino - Facoltà di Economia … Verifiche (controllo fisico apparato di uomini e mezzi) Ricerche (reperire il materiale conoscitivo contabile e non da sottoporre a ispezione e verifica)

9 Novembre 2006 Università di Urbino - Facoltà di Economia Regimi delle autorizzazioni se locali adibiti ad attività commerciali o professionali vi deve essere il permesso del capo dellUfficio al quale appartengono (il foglio deve indicare lo scopo della visita ed i fatti che hanno indotto lufficio a compiere laccesso: se prima vi era qualche dubbio in base alla formulazione dellart. 52, ora non dovrebbero essercene ai sensi dellart.12 S, comma secondo: diritto di essere informato)

10 Novembre 2006 Università di Urbino - Facoltà di Economia Accesso senza autorizzazione Il consenso del contribuente non può essere sufficiente a sopperire alla mancanza dei presupposti per lazione ispettiva (CASS., 1036/98; CTC 80/96; contra CASS. 7638/98 sana a patto che non sia strappato con la minaccia di sanzioni, ctc 5030/1992)

11 Novembre 2006 Università di Urbino - Facoltà di Economia Locale (nozione di locale: qualsiasi luogo chiuso o parzialmente aperto, a disposizione anche temporanea di una persona, sottratta al libero ingresso di terze persone)

12 Novembre 2006 Università di Urbino - Facoltà di Economia Locale - indipendentemente dal titolo giuridico; - anche temporanea: camera di albergo; - anche beni mobili (autovetture; aeromobili; natanti – si veda CASS /1997)

13 Novembre 2006 Università di Urbino - Facoltà di Economia Regime più stringente Risulta necessario anche il permesso del Procuratore della Repubblica (magistrato del luogo dove sono ubicati i locali e non quello nel cui distretto si trova la sede dellufficio procedente) quando :

14 Novembre 2006 Università di Urbino - Facoltà di Economia …. 1) I locali sono adibiti tutto od in parte ad abitazione privata; 2) durante la permanenza si devono visionare atti o documenti coperti da segreto professionale; 3) procedere a perquisizioni personali, apertura coattiva di pieghi sigillati, borse, casseforti, mobili, ripostigli e simili

15 Novembre 2006 Università di Urbino - Facoltà di Economia Lo svolgimento dellaccesso (art. 12 S.C.) effettive esigenze di indagine e controllo durante lorario ordinario di esercizio dellattività e con modalità tali da arrecare il minor danno possibile diritto allinformazione e diritto ad essere assistito da un professionista abilitato Permanenza non superiore ai 30 gg, prorogabili per casi di particolare complessità

16 Novembre 2006 Università di Urbino - Facoltà di Economia La conclusione dellaccesso Redazione del processo verbale: - di verifica (le attività svolte); - di constatazione (resoconto delle indagini, indicazione delle violazioni eventuali) il contribuente può rilasciare dichiarazioni e così il difensore; ha diritto al rilascio di una copia

17 Novembre 2006 Università di Urbino - Facoltà di Economia La non collaborazione del contribuente Regime di inutilizzabilità - art. 52, 5, per i documenti per i quali in occasione di accessi è rifiutata lesibizione, che non possono essere presi in considerazione ai fini dellaccertamento

18 Novembre 2006 Università di Urbino - Facoltà di Economia art. 32, pn comma, per le notizie e dati ed atti non esibiti o non trasmessi, non possono essere presi in considerazione, ma il ctr deve esserne informato. Salvo dichiarazione di causa a lui non imputabile

19 Novembre 2006 Università di Urbino - Facoltà di Economia Regime di aggravamento procedure di accertamento - art. 39, d) bis; ammette il ricorso allaccertamento extracontabile quando il contribuito non ha risposto agli inviti a comparire o a trasmettere dati o questionari di cui al 32; - art. 38, uc, negli stessi casi ricorso allaccertamento sintetico per le persone fisiche;

20 Novembre 2006 Università di Urbino - Facoltà di Economia Lesercizio illegittimo dei poteri da parte dellA.F. 1Tesi) Inutilizzabilità delle prove illegittimamente raccolte: Nella logica procedimentale, vizio che si può far valere sullatto successivamente emanato

21 Novembre 2006 Università di Urbino - Facoltà di Economia 2Tesi) Nullità dellavviso di accertamento successivamente emanato - Teoria del procedimento amministrativo; - Ma lavviso di accertamento può fondarsi anche su prove differenti

22 Novembre 2006 Università di Urbino - Facoltà di Economia 3Tesi) - le prove sono pienamente utilizzabili dallAF - Vi è solo un problema di responsabilità personale (verso lo Stato) dei soggetti che hanno compiuto lillegittimità - Problema: quale tutela per il contribuente a fronte di diritti sanciti?

23 Novembre 2006 Università di Urbino - Facoltà di Economia Caso Ingresso nei locali dellazienda di A La segretaria di A fugge con documentazione Raggiunta nella propria auto, in cui si era rifugiata, è invitata ad uscire I funzionari rinvengono nellauto la documentazione sottratta E la prova dellevasione, emesso avviso di accertamento

24 Novembre 2006 Università di Urbino - Facoltà di Economia Caso Nella abitazione di A entrano gli ufficiali della guardia di finanza ed iniziano una perquisizione, che si protrae per più giorni Vengono raccolte le prove della evasione di B, ex marito di A, non convivente Laccesso nellabitazione è avvenuto senza lautorizzazione del magistrato Quale la tutela per B? Quale la tutela per A?

25 Novembre 2006 Università di Urbino - Facoltà di Economia Ulteriori forme di tutela? Lesercizio dei poteri istruttori può riguardare non solo il futuro avviso di accertamento (e, dunque, il diritto alla giusta imposta) Ma anche, immediatamente, diritti costituzionalmente garantiti (es. alla riservatezza della corrispondenza, alla inviolabilità del domicilio)

26 Novembre 2006 Università di Urbino - Facoltà di Economia …. Come fare valere questi diritti? Del contribuente o di un soggetto terzo? Ipotesi: a) Ricorso durgenza da parte del TAR b) Provvedimento durgenza da parte del giudice ordinario (art. 700 c.p.c.) Risarcimento del danno


Scaricare ppt "Novembre 2006 Università di Urbino - Facoltà di Economia I poteri istruttori dellAmministrazione Finanziaria Thomas Tassani Facoltà di Economia Università"

Presentazioni simili


Annunci Google