La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il Progresso e le nuove tecnologie INFORMAZIONI TESINA VISUALIZZA IL PERCORSO Tesina per l’esame di maturità di Dell'Aquila Luigi 1.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il Progresso e le nuove tecnologie INFORMAZIONI TESINA VISUALIZZA IL PERCORSO Tesina per l’esame di maturità di Dell'Aquila Luigi 1."— Transcript della presentazione:

1

2 Il Progresso e le nuove tecnologie INFORMAZIONI TESINA VISUALIZZA IL PERCORSO Tesina per l’esame di maturità di Dell'Aquila Luigi 1

3 LICEO SCENTIFICO TECNOLOGICO E DELLE SCENZE APPLICATE «VINCENZO LILLA» / ORIA Tesina sviluppata da Dell’Aquila Luigi V A TECNOLOGICO Un sentito ringraziamento a tutti i professori che con passione ed impegno ci hanno aiutato a raggiungere questo obiettivo... TORNA IN HOME PAGE Tesina per l’esame di maturità di Dell'Aquila Luigi2

4 IL PROGRESSO E LE NUOVE TECNOLOGIE... ITALIANO Il pessimismo storico: La storia non è progresso. STORIA La seconda guerra mondiale. FILOSOFIA Spencer e il Positivismo. INFORMATICA L’evoluzione delle applicazioni web. INGLESE Charles Dickens, Oliwer Twist. SCIENZE DELLA TERRA L’effetto serra. TORNA IN HOME PAGE Tesina per l’esame di maturità di Dell'Aquila Luigi3

5 Cos’è il PROGRESSO? Il termine progresso deriva dal latino progredior (andare avanti) e può avere vari significati: 1.Avanzamento contrassegnato da un sempre maggiore aumento di possibilità e da sempre minore costo e fatica; 2.L'acquisizione da parte dell'umanità di forme di vita migliori e più complesse, specialmente in quanto associate all'ampliamento del sapere scientifico e al perfezionamento della tecnica. 3.Lo svolgimento di un fenomeno nel tempo (comunemente conosciuto come «il progresso della storia») Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi. (Cit. Marcel Proust) Tesina per l’esame di maturità di Dell'Aquila Luigi4

6 5 In definitiva il termine «progresso» designa il mutamento nel tempo di un sistema ( che può essere sociale, culturale, politico, economico, tecnico, ecc.) da un determinato stato a uno o più stati successivi, che vengono considerati «migliori» o più «avanzati» del precedente in base a qualche criterio di valore, esplicito o implicito. Il progresso non sempre comporta uno sviluppo reale in quanto porta a cambiamenti radicali della società sia in senso positivo e il più delle volte, anche in senso negativo. Mutamento positivo o negativo della società dovuto alle «innovazioni»?

7 Tesina per l’esame di maturità di Dell'Aquila Luigi6 E’ possibile capire facilmente se lo sviluppo di una società procede in senso positivo o negativo, ma come? Basti pensare alle conseguenze alle quali si va incontro in seguito ad un’innovazione. Un esempio? L’introduzione e l’utilizzo del PETROLIO nella normale vita quotidiana. E’ una fonte molto importante per l’uomo in quanto permette l’utilizzo di automobili ecc., ma a quali conseguenze può portare l’uso eccessivo di questa fonte? L'estrazione petrolifera è costosa e spesso danneggia l'ambiente. Il petrolio che fuoriesce dalle navi inquina l’ambiente marino ed infine, la combustione, su tutto il pianeta, di enormi quantità di petrolio (dovuto alle centrali e alle automobili) risulta essere tra i maggiori responsabili dell'incremento riscontrato delle percentuali di anidride carbonica e di altri gas nell'atmosfera, incidendo notevolmente sull'aumento dell‘effetto serra sul pianeta.

8 Tesina per l’esame di maturità di Dell'Aquila Luigi7 Effetto serra Il nostro secolo ha senza dubbio portato sulla scena mondiale nuove tecnologie e migliorie alla vita umana. Ma purtroppo il prezzo da pagare è stato alto: la terra è seriamente minacciata dall’inquinamento ed in particolare dal fenomeno chiamato “effetto serra”. I raggi solari che raggiungono la superficie terrestre passano inalterati attraverso i gas atmosferici. La superficie riscaldata riemette energia sotto forma di radiazioni elettromagnetiche a lunghezza d’onda maggiore di quelle incidenti. Alcune molecole allo stato gassoso che si trovano nella troposfera, lo strato di atmosfera in cui siamo immersi, assorbono le radiazioni ad elevata lunghezza d’onda, come i raggi infrarossi. In questo modo l’energia termica è trattenuta negli strati più bassi dell’atmosfera.

9 Tesina per l’esame di maturità di Dell'Aquila Luigi 8 Che temperatura avrà la terra con l’effetto serra? In gradi Celsius Senza effetto serra naturale, la temperatura media della terra è di -25°C mentre con effetto serra naturale la T media terrestre è di 15°C. Quanto sarà la temperatura media della terra con l’effetto serra rafforzato in modo artificiale?

10 Tesina per l’esame di maturità di Dell'Aquila Luigi9 Il fenomeno è noto come effetto serra, poiché la troposfera si comporta infatti come una serra che riscalda l’ambiente interno. Una conseguenza inevitabile è il continuo verificarsi di anomalie climatiche. Il problema esiste e tutti lo possono constatare: devastazioni quali inondazioni e desertificazioni hanno causato molti morti e danni; specie animali e vegetali sono in via di estinzione. La principale responsabile dell’effetto serra è l’anidride carbonica, prodotta soprattutto dalle emissioni di motori e centrali elettriche. Questo gas ha un elevato peso molecolare e tende a rimanere nell’atmosfera ad una bassa altezza. Poiché è molto “compatta”, cioè i suoi atomi sono tenuti insieme da un legame chimico forte, l’anidride carbonica non permette che le radiazioni respinte dalla terra possano attraversarla. Si comporta quindi come una calotta che trattiene l’energia termica negli strati bassi della troposfera.

11 Tesina per l’esame di maturità di Dell'Aquila Luigi10 Più anidride carbonica è immessa nell’atmosfera, maggiore è l’effetto negativo ai danni del pianeta. Altri responsabili del fenomeno sono l’aumento del consumo di metano (in gran parte per il riscaldamento delle abitazioni) ed il protossido d’azoto (detto anche Nos). Tutti questi componenti chimici sono all’origine dei disastri ambientali che imperversano sulla Terra. Nel continente americano si sta verificando lo scioglimento dei ghiacciai e l’eccessivo innalzamento del livello dell’oceano è causa di inondazioni e devastazioni. In Africa l’aumento della temperatura facilita la diffusione di malattie ed è responsabile della desertificazione, accompagnata da siccità e carestie. Anche in Europa si registrano danni, quali la scomparsa dei ghiacciai e l’estinzione di particolari specie della flora e della fauna. In Italia, addirittura, si prospetta per il futuro un elevato aumento della piovosità.

12 Tesina per l’esame di maturità di Dell'Aquila Luigi11 Insomma, tutta la Terra è piagata da anomalie climatiche che nei prossimi anni, andando avanti di questo passo, potrebbero sconvolgere irrimediabilmente l’intero ecosistema. È quindi necessario attuare al più presto degli interventi mirati alla risoluzione definitiva del problema. Uno di questi potrebbe essere la ricerca di fonti d’energia alternative pulite. Si potrebbe anche attuare un piano di integrazione delle fonti energetiche oggi più comuni con quelle derivate dalle biomasse o dalle maree. In questo modo l’emissione di gas responsabili dell’effetto serra sarebbe notevolmente diminuita. Un’altra soluzione è quella di ridurre i disboscamenti, essendo le foreste e piantagioni “polmoni verdi” che assorbono l’anidride carbonica. L’uomo sta distruggendo la Terra a suo danno…

13 Tesina per l’esame di maturità di Dell'Aquila Luigi12 Se tutti imparassero ad inquinare un po’ di meno, la Terra ne risentirebbe positivamente e tornerebbe col tempo pulita.

14 Tesina per l’esame di maturità di Dell'Aquila Luigi13 Ed ora un breve video che spiegherà nel dettaglio quanto detto precedentemente… VISUALIZZA IL FILMATO SALTA IL VIDEO E CONTINUA LA PRESENTAZIONE

15 Tesina per l’esame di maturità di Dell'Aquila Luigi14

16 Tesina per l’esame di maturità di Dell'Aquila Luigi15 Anche in ambito filosofico si può parlare di progresso, attraverso il Positivismo ed Herbert Spencer. POSITIVISMO = Trionfo della scienza e del progresso.

17 Tesina per l’esame di maturità di Dell'Aquila Luigi 16 Il Positivismo Il Positivismo nasce nel 1800 in Francia ma si sviluppa anche in Inghilterra e si conclude con la seconda rivoluzione industriale. Fonda le sue radici nell’illuminismo in quanto: 1.Hanno in comune l’estrema fiducia nel sapere, ossia l’unico strumento a servizio dell’uomo; 2.Hanno in comune l’esaltazione della scienza contro la metafisica; 3.Hanno una visione laica e immanentistica della vita, ossia si preoccupano della realtà.

18 Tesina per l’esame di maturità di Dell'Aquila Luigi17 Il Positivismo sposa le tesi del capitalismo (sostiene quindi la borghesia, ossia i capitalisti) e coincide con l’idealismo in quanto riguarda il concetto di progresso. Il Positivismo può essere suddiviso in 3 parti: 1.Sociale; 2.Metodologico; 3.Evoluzionistico. Il Positivismo Sociale si ha con Comte il quale fa della politica una scienza sperimentale. Il Positivismo Metodologico si ha con Mill e intende applicare la logica all’analisi sociale. Il Positivismo Evoluzionistico si ha con Darwin e Spencer e vuole applicare la legge della selezione naturale su tutto.

19 Tesina per l’esame di maturità di Dell'Aquila Luigi18 Herbert Spencer Spencer nasce in Inghilterra nel 1820 e muore nel Si formò da autodidatta e si interessò d’ingegneria. Collaborò come esperto nelle linee ferroviarie inglesi. Successivamente egli intraprese l’attività di giornalista scrivendo 2 articoli (intitolati «Principi di psicologia » e «L’ipotesi dello sviluppo») su una rivista scientifica che sembrano anticipare le idee di Darwin.

20 Tesina per l’esame di maturità di Dell'Aquila Luigi 19 Un suo capolavoro fu il «sistema di filosofia sintetica» composto da 10 libri dove egli sviluppa la sua tesi, ossia che tutte le forme di conoscenza sono riducibili a 3 livelli che partono da esperienze empiriche: 1.Scienza; 2.Filosofia; 3.Religione. Dove scienza e religione sono conciliabili come i due poli opposti di un magnete tra i quali si colloca la filosofia.

21 Tesina per l’esame di maturità di Dell'Aquila Luigi20 La scienza studia i fenomeni ma rinuncia all’essenza, quindi è l’energia vitale dei fenomeni. L’ordine non è casuale perché secondo Spencer, scienza e religione non possono essere scisse in quanto servono entrambe per studiare il progresso. La filosofia parte da conoscenze empiriche e cerca di superarle individuando una legge più generale capace di esprimere l’essenza di ogni forma del divenire, e quindi della vita stessa. La filosofia è la forma di conoscenza più generale che serve a formulare le leggi dell’evoluzione. Prevede il passaggio dall’indefinito (generale) al definito (scientifico) e dall’omogeneo all’eterogeneo. La religione invece misura l’inconoscibile, paragonabile all’essenza. E’ quindi la via d’accesso all’inconoscibile che è il principio di tutti i fenomeni.

22 Tesina per l’esame di maturità di Dell'Aquila Luigi 21 «Il progresso, quindi, non è un accidente, ma una necessità. La civiltà non è un prodotto dell'arte, ma è parte della natura: è una cosa sola con lo sviluppo dell'embrione o lo schiudersi di un fiore. Le modificazioni che l'umanità ha subito e cui è ancora soggetta discendono da una legge che sottende l'intera creazione organica; e se la razza umana non si estingue e l'insieme delle condizioni resta immutato, tali modificazioni devono infine realizzarsi compiutamente.» (Cit. Herbert Spencer) Infine, possiamo dire che il progresso per Spencer è una necessità della vita, in quanto la natura e il divenire si muovono sempre in funzione del raggiungimento di livelli superiori, ossia verso la perfezione.

23 Tesina per l0esame di maturità di Dell'Aquila Luigi22 A differenza di Spencer, c’è invece chi parla di un non progresso: Giacomo Leopardi. Secondo Leopardi tutti gli uomini sono condannati all’infelicità. Indagando sulla causa dell'infelicità umana, Leopardi segue la spiegazione di Rousseau, e afferma che gli uomini furono felici soltanto nell'età primitiva, quando vivevano allo stato di natura; ma poi essi vollero uscire da questa beata ignoranza e innocenza istintiva e, servendosi della ragione, si misero alla ricerca del vero. Così facendo egli scoprì le leggi meccaniche che regolano la vita dell’universo. Scoprì quindi il male, il dolore, l’infelicità e l’angoscia esistenziale.

24 Tesina per l’esame di maturità di Dell'Aquila Luigi 23 Egli arrivò a dedurre che la storia dell’uomo non è progresso, ma decadenza da uno stato di inconscia felicità naturale, ad uno stato di consapevole dolore, messo in luce dalla ragione. Egli afferma che tutto ciò che è avvenuto nella storia, si ripete immancabilmente nella storia di ogni singolo individuo e che quindi si passa dall’età della felicità (ossia l’infanzia e l’adolescenza) all’età della ragione, dell’arido e del vero dove vige il dolore consapevole e irrimediabile. Questo secondo aspetto del pessimismo leopardiano è detto pessimismo storico o progressivo, perché scoperto progressivamente nel corso della storia. La ragione è colpevole della nostra infelicità, in contrasto con la natura, madre provvida, benigna e pia, che cerca di coprire col velo dei sogni, delle fantasie e delle illusioni, le tristi verità del nostro essere.

25 Tesina per l’esame di maturità di Dell'Aquila Luigi24 Un periodo strettamente collegato al progresso è senz’altro l’Età Vittoriana di cui il massimo rappresentante è Charles Dickens…

26 Tesina per l’esame di maturità di Dell'Aquila Luigi25 Charles Dickens Charles Dickens is the most representative writer of the Victorian Age and in his novels he describes what the progress brought in London society: the exploitation of child labour, the ill treatment of pupils in hideous schools, unsafe factory conditions, injustices caused by the ferocious penal code, the unsanitary slums, the high difference between the upper and the lower class. These are recurrent themes in all his novels: Oliver Twist and Hard Times show the class struggle in industrial society.

27 Tesina per l’esame di maturità di Dell'Aquila Luigi 26 Oliver Twist It is the second Dickens’ novel. It begins with Oliver’s birth and he is still a child when the story ends. His innocence, his goodness of heart and honesty enable him to survive in the “workhouse” and with the Fagin’s gang in the Londonslums. Only his final adoption by Mr. Brown ensures him to live with comfort and happiness. Oliver Twist can be compared with Verga’s Rosso Malpelo, because they are the symbols of the unconscious rebellion and the exploitation of children.

28 Tesina per l’esame di maturità di Dell'Aquila Luigi27 Instead…

29 Tesina per l’esame di maturità di Dell'Aquila Luigi28 Hard times: Coketown In Hard times Dickens emphasised the effects of the Industrial Revolution on man and the environment. So he imagines an imaginary industrial town, where air is polluted by smoke and is pervaded by the poisonous smell from the canal and the river. The monotonous melancholy, an hard life of the people is reflected in the likeness of the town and its people and it is emphasised by the repetition of words. Dickens’ criticism is highlighted in the choice of metaphors and similes which recall a savage and immature world.

30 Tesina per l’esame di maturità di Dell'Aquila Luigi29 La seconda Guerra mondiale Nel corso della storia, si sono verificati molti cambiamenti che sono stati sia positivi che molto negativi come l’invenzione della bomba atomica che ha provocato migliaia di vittime nella seconda guerra mondiale. Truman è felice: "Con questa bomba noi abbiamo ora raggiunto una gigantesca forza di distruzione, che servirà ad aumentare la crescente potenza delle forze armate. Stiamo ora producendo bombe di questo tipo, e produrremo in seguito bombe anche più potenti"(Comunicazione Ansa, 6 agosto 1945, ore 20,45)

31 Tesina per l’esame di maturità di Dell'Aquila Luigi30 L'epilogo Il 26 luglio 1945 – undici giorni prima dello scoppio – le forze alleate riunite a Potsdam inviano al Giappone un’intimazione di resa che non lascia spazio ad alcuna trattativa. La capitolazione dovrà essere totale, con la perdita di tutte le conquiste territoriali a partire da quella della Manciuria avvenuta nel Per rendere più digeribile l’amaro boccone, ai sudditi dell’impero del Sol Levante viene concessa la possibilità di scegliere la futura forma di governo e di rientrare in futuro nel circuito dell’economia mondiale. Si tratta di prendere o lasciare, l’alternativa per il Giappone è la distruzione immediata e totale.

32 Tesina per l’esame di maturità di Dell'Aquila Luigi31 E così avvenne. Alle 8,15 di quel 6 agosto di 59 anni fa il B- 29 Enola Gay sgancia sulla città giapponese di Hiroshima la prima bomba atomica della storia mai utilizzata in operazioni di guerra. I tecnici statunitensi hanno preparato tutto nei minimi particolari: l’esplosione dell’ordigno si deve innescare a poche centinaia di metri di altezza. Se avvenisse a terra perderebbe potere distruttivo, scavando un gigantesco cratere, mentre uno scoppio a una quota troppo alta causerebbe una dispersione radioattiva: si vuole che gli effetti devastanti di Little Boy (questo il nomignolo dato dai militari al loro gingillo) siano massimi. Anche l’obiettivo è stato accuratamente selezionato. Hiroshima è una cavia, è come un immenso animale da laboratorio sul quale sperimentare una medicina per debellare la guerra in corso.

33 Tesina per l’esame di maturità di Dell'Aquila Luigi32 La città presenta delle caratteristiche appetibili sotto il profilo militare: è un importante deposito di armi, all’interno della cintura urbana comprende diverse installazioni industriali e, non meno importante, le colline immediatamente alle sue spalle possono concentrare e amplificare gli effetti della deflagrazione. Ma anche la scienza vuole capire la potenzialità del nuovo ordigno. E per valutarne appieno gli effetti gli Americani hanno deciso di preservare Hiroshima dai quei bombardamenti convenzionali a base di spezzoni incendiari che negli ultimi mesi hanno invece martoriato Tokyo, Yokohama e Osaka.

34 Tesina per l’esame di maturità di Dell'Aquila Luigi33 Il progetto Al tragico epilogo si giunse dopo anni di ricerche e di studi internazionali sulla fissione nucleare. Il neutrone, una piccola particella capace di scindere ciò che fino ad allora era stato ritenuto indivisibile, cioè l’atomo, era stato scoperto fin dai primi anni Trenta. L’energia che si poteva liberare attraverso il bombardamento e la scissione dell’atomo era potenzialmente grandissima.

35 Tesina per l’esame di maturità di Dell'Aquila Luigi34 Tuttavia, in quell’epoca ancora nessuno, neanche i più affermati studiosi, era ben consapevole di ciò che stava venendo alla luce. Lo stesso Rutherford, uno dei primi scienziati atomici, era erroneamente convinto che l’uomo non sarebbe mai riuscito ad utilizzare l’energia racchiusa nell’atomo. Ma nuove schiere di giovani studiosi si stavano cimentando anima e corpo nella ricerca atomica. Leo Szilard, fisico teorico di origini ungheresi e allievo di Einstein all’università di Berlino, fu il primo a intuire che la liberazione di energia dall’atomo era solo questione di tempo. E che la scoperta avrebbe potuto creare non pochi problemi all’umanità: come sarebbe stata utilizzata questa potenza, ancora difficile da quantificare, ma certo grandissima? Gli uomini politici e i militari che ne avrebbero fatto? Non sarebbe stato opportuno rendere pubbliche le ricerche sull’energia atomica per evitare che qualcuno se ne impossessasse usandole a danno di altri?

36 Tesina per l’esame di maturità di Dell'Aquila Luigi35 I tempi non erano ancora maturi. Oltretutto la scienza sperimentale vedeva come fumo negli occhi qualsiasi tentativo di limitare le ricerche facendo appello a questioni di ordine morale. L’assoluta libertà nella ricerca scientifica era considerata una grande conquista dell’età moderna. Così in Europa, da Gottinga a Roma, da Cambridge a Copenaghen era tutto un fiorire di ricerche. Hiroshima nell'apocalisse In quella limpida mattina d’estate la sirena dell’allarme antiaereo non entrò in funzione: l’esperienza insegnava infatti che gli aerei isolati erano quasi sempre dei ricognitori. Ma quell’unico B-29 dalla figura snella e argentea alle ore 8, 15 minuti e 17 secondi si alleggerì del suo carico di poco più di 4000 chili.

37 Tesina per l’esame di maturità di Dell'Aquila Luigi36 E dopo altri 45 secondi "... una luce fortissima riempì l’aeroplano. “La prima onda d’urto ci colpì - ricorda Tibbets - eravamo a diciotto chilometri e mezzo in linea d’aria dall’esplosione atomica, ma tutto l’aereo scricchiolò e cigolò per il colpo... ci girammo a guardare Hiroshima. La città era nascosta da quella nuvola orribile, ribollente, a forma di fungo, terribile e incredibilmente alta”. Una bambina che all’epoca aveva cinque anni ricordò: “Proprio mentre guardavo su in cielo, ci fu un lampo di luce bianca, e in quella luce il verde delle foglie prese il colore delle foglie secche”. L’immensa esplosione colse buona parte dei abitanti in strada, mentre si stavano recando al lavoro.

38 Tesina per l’esame di maturità di Dell'Aquila Luigi37 Fu questione di un attimo, il tempo di percepire l’immenso lampo luminoso. Nella zona dell’ipocentro la temperatura balzò in meno di un decimo di secondo a °C. Ogni forma di vita nel raggio di ottocento metri svanì in seguito all’evaporazione dovuta al tremendo calore. Tutte le abitazioni vennero rase al suolo e una tempesta di fuoco spazzò il perimetro urbano fino a 3-4 chilometri dal luogo dello scoppio, provocando nella popolazione terribili ustioni. Gli effetti delle emissioni di neutroni e di raggi gamma, che si manifestano con la perdita delle difese immunitarie e con alterazioni a livello genetico, si faranno sentire sia immediatamente sia negli anni futuri. Le persone più esposte alle radiazioni moriranno per emorragie e infezioni. Nei mesi e negli anni successivi aumenteranno i casi di leucemia e il 23 % dei nati dopo lo scoppio sarà affetto da malformazioni congenite.

39 Tesina per l’esame di maturità di Dell'Aquila Luigi38 In quel solo giorno le vittime sono più di E saliranno a alla fine dell’anno. A cinque anni dallo scoppio le vittime ricollegabili all'esplosione saranno ben Tre giorni dopo, il 9 agosto 1945, una bomba al plutonio più potente di quella di Hiroshima ricrea la stessa terribile scena su Nagasaki. Qui moriranno persone ma nel corso dei cinque anni successivi il bilancio arriverà a vittime complessive. A volte le innovazioni possono portare delle gravissime conseguenze se sottovalutate…

40 Tesina per l’esame di maturità di Dell'Aquila Luigi39 Che cambiamenti ci sono stati in campo informatico ?

41 Tesina per l’esame di maturità di Dell'Aquila Luigi40 Nel campo informatico sembra che le innovazioni abbiano portato ad un potenziale sviluppo. Un esempio può essere l’evoluzione e la conoscenza approfondita dei linguaggi di programmazione...Inizialmente le pagine web venivano create utilizzando un linguaggio di programmazione molto semplice, chiamato HTML con il quale si costruiva la “struttura” della pagina web. In seguito grazie all’implemento del CSS le pagine web hanno assunto un certo stile, ed ogni programmatore ora può sbizzarrirsi per personalizzare al meglio il proprio sito.

42 Tesina per l’esame di maturità di Dell'Aquila Luigi41 Col passare del tempo le richieste degli utenti crebbero sempre più, motivo per cui sono nati gli altri linguaggi di programmazione molto più complessi del precedente, con il quale il programmatore può definire funzioni, sviluppare plugin e implementare nuovi widgets all’interno della pagina web. Questi linguaggi di programmazione sono: PHP, ASP, JavaScript e Flash. Grazie a questi linguaggi di programmazione è possibile creare, oltre alle pagine web, dei guestbook, chat, giochi, e script di qualsiasi genere, a seconda delle proprie preferenze. Internet è la forma di comunicazione più utilizzata al mondo grazie anche all’utilizzo del noto Social Network “Facebook” creato da Mark Zuckerberg. Al giorno d’oggi è possibile ricreare lo stesso social network (o molto simile) utilizzando uno script denominato Social Engine.

43 Tesina per l’esame di maturità di Dell'Aquila Luigi 42 Dapprima creare una pagina web era praticamente impossibile in quanto bisognava acquistare un dominio, personalizzare il design e scrivere contenuti. Al giorno d’oggi, grazie alle agenzie specializzate, internet è alla portata di tutti in quanto in seguito ad una retribuzione, l’agenzia crea per noi la pagina web a seconda delle nostre esigenze. Per i più esperti invece esistono i cosiddetti CMS (Content Management System), ossia portali, forum, blog o social network già programmati. Ci basterà configurarli per farli comunicare con il database situato sul nostro dominio (precedentemente acquistato) per aprire un sito web. Successivamente ci basterà personalizzare la grafica con skin pre-elaborate o create personalmente.

44 Tesina per l’esame di maturità di Dell'Aquila Luigi43 L’utilizzo di linguaggi di programmazione complessi come il PHP, l’ASP, JavaScript e Flash, ha pemesso agli sviluppatori di creare applicazioni gestionali con i quali trarne guadagno. C’è invece chi crea applicazioni semplicemente per il piacere di farlo…Applicazioni denominate Open Source ossia “software libero”. Ciò significa che tutti possono applicare modifiche o quant’altro per migliorare il software e renderlo più stabile. Uno dei software OpenSource più noti al mondo è il conosciutissimo Android, il sistema operativo del noto motore di ricerca Google, al quale lavorano moltissimi sviluppatori.

45 Tesina per l’esame di maturità di Dell'Aquila Luigi44 Grazie all’OpenSource, questo software in pochi anni di vita, ha raggiunto i livelli dei più noti software a pagamento come Windows Phone 7, o il famoso iOs di casa Apple, rischiando addirittura di diventare un potenziale concorrente. Continuando di questo passo nel campo informatico, in futuro ci saranno nuove tecnologie sempre più complesse e avanzate, che ci permetteranno di fare praticamente tutto..E tutto ciò grazie alle innovazioni che col passare del tempo hanno popolato la nostra società! Bisogna solo farne buon uso…


Scaricare ppt "Il Progresso e le nuove tecnologie INFORMAZIONI TESINA VISUALIZZA IL PERCORSO Tesina per l’esame di maturità di Dell'Aquila Luigi 1."

Presentazioni simili


Annunci Google