La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Laboratorio di Storia classe 3A Istituto Comprensivo Trento 5 Scuola secondaria di primo grado “G. Bresadola” docente Mara Buccella a.s. 2013/2014.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Laboratorio di Storia classe 3A Istituto Comprensivo Trento 5 Scuola secondaria di primo grado “G. Bresadola” docente Mara Buccella a.s. 2013/2014."— Transcript della presentazione:

1 Laboratorio di Storia classe 3A Istituto Comprensivo Trento 5 Scuola secondaria di primo grado “G. Bresadola” docente Mara Buccella a.s. 2013/2014

2 Camillo Benson conte di Cavour a cura di Alice Callegari

3 La sua famiglia Camillo Benson conte di Cavour nasce a Torino il 10 agosto 1810 da antica famiglia nobiliare. Il padre era stato funzionario napoleonico e successivamente capo della polizia torinese negli anni della restaurazione.

4 La madre aveva trasmesso al giovane Cavour i valori dell'etica del lavoro e della libertà di coscienza.

5 La sua vita giovanile … Dopo una breve vita militare lascia l’esercito per essere stato punito a causa del troppo entusiasmo durante la rivoluzione francese.

6 Si dedicò allora a intensi studi di economia, volti in particolare all'analisi dei problemi dell'agricoltura piemontese. Durante questo periodo il giovane Conte sentì fortemente crescere l'interesse e l'entusiasmo per il progresso dell'industria, per l'economia politica e per il libero scambio.

7  Impegnato nell'attività di gestione soprattutto della sua tenuta di Leri (Piemonte), Cavour iniziò un'attività di miglioramento nei settori dell'allevamento del bestiame, dei concimi e delle macchine agricole.  Fece lunghi viaggi in Europa.  Svolse un’intensa attività commerciale e bancaria.

8 In Piemonte svolse un più attivo impegno politico, fondò il giornale Il Risorgimento e fu eletto deputato fino a ottenere la carica di primo ministro. Cosa ha fatto per l’Italia… Movimentò lo scambio di merci, favorì l'agricoltura con importantissime opere di bonifica, tra questi il canale di irrigazione Cavour e introdusse nuovi sistemi di coltivazione.

9  Fu uno dei fondatori della Banca di Torino.  Si fece promotore dello sviluppo ferroviario nel Regno di Sardegna e della viabilità stradale.  Fu di aiuto anche nella spedizione dei Mille.  Si dedicò poi alla risoluzione del problema dei rapporti tra Stato e Chiesa.  Morì nel 1861, assassinato.

10 Cartina che rappresenta la Spedizione Dei Mille

11 THE END


Scaricare ppt "Laboratorio di Storia classe 3A Istituto Comprensivo Trento 5 Scuola secondaria di primo grado “G. Bresadola” docente Mara Buccella a.s. 2013/2014."

Presentazioni simili


Annunci Google