La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Tirocinante: Tiziano Marangi Introduzione alle Proiezioni Ortogonali PERCORSO DISCIPLINARE CLASSE DI CONCORSO A033-TECNOLOGIA A.S. 2011/2012.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Tirocinante: Tiziano Marangi Introduzione alle Proiezioni Ortogonali PERCORSO DISCIPLINARE CLASSE DI CONCORSO A033-TECNOLOGIA A.S. 2011/2012."— Transcript della presentazione:

1 1 Tirocinante: Tiziano Marangi Introduzione alle Proiezioni Ortogonali PERCORSO DISCIPLINARE CLASSE DI CONCORSO A033-TECNOLOGIA A.S. 2011/2012

2 Introduzione al percorso Destinatari: studenti delle Classi Seconde Prerequisiti : o Saper utilizzare gli strumenti per il disegno tecnico, o Saper realizzare costruzioni di poligoni regolari Tempo stimato: 4 ore Obiettivi: o comprendere la necessità della rappresentazione grafica o conoscere e distinguere le diverse tecniche di rappresentazione grafica o sviluppo della capacità di astrazione o accostarsi alla tecnica delle proiezioni ortogonali

3 Passo 1 Luogo: Aula Durata: ½ ora Metodologia: lezione frontale e dialogata Mezzi: presentazione multimediale

4 Un solo punto di vista non basta ma abbiamo bisogno di vedere gli oggetti almeno da tre punti di vista diversi: frontale laterale dall’alto o dal basso

5 Anche nella realtà… Quante monete ci sono in tutto sul tavolo? Guardiamo dall’alto Guardiamo di fronte Guardiamo dal lato destro …abbiamo bisogno di almeno 3 punti di vista per cogliere gli oggetti e le loro quantità…

6 Anche nello spazio… Abbiamo bisogno di almeno 3 punti di vista per determinare la corretta disposizione degli oggetti

7 Anche nella realtà servono 3 p.d.v. Abbiamo bisogno di descrivere con precisione elementi della realtà

8 Passo 2 Luogo: Laboratorio di informatica, extra scolastico Durata: 4 ore e ½ di cui ½ a scuola Metodologia: WebQuest Mezzi: piattaforma di apprendimento a distanza

9 Inchiesta nel Web (1 di 2) Contesto: Sei un giovane ingegnere-artista del 500 d.C. Hai bisogno di rappresentare in modo realistico un edificio da costruire. Usando la tua macchina del tempo hai la possibilità di spostarti in avanti di molti secoli e scoprire quali sono le tecniche di rappresentazione grafica sviluppate e utilizzate. Compito: Ciascun gruppo dovrà illustrare le più comuni tecniche di rappresentazione grafica individuandone anche le differenze e le peculiarità.

10 Inchiesta nel Web (2 di 2) Processi: Consultando il libro di testo, le risorse indicate e altre risorse esterne rinvenute dal gruppo, ciascun gruppo realizza una presentazione multimediale in qualsiasi formato che illustri quanto è richiesto dal compito. Risorse: Blog, Newsgroup e Twitter. Strumenti: Wiki, GoogleDocs, Glossari condivisi Sito web:

11 Passo 3 Luogo: Aula e ambienti extrascolastici Durata: 4 ore di cui 1 in classe Metodologia: Lezione frontale e laboratorio manuale Mezzi: presentazione multimediale, 3 pannelli in legno e colla per legno Verifica: correzione degli elaborati

12 Dividiamo lo spazio secondo le tre dimensioni: un primo piano orizzontale (P.O.) un secondo piano verticale (P.V.) un terzo piano laterale (P.L.) P.V. P.L. P.O. Le Proiezioni ortogonali

13 Vista dall’alto Vista di fronte Vista laterale Prendiamo un libro

14 Se sviluppassimo questo contenitore otterremmo: P.O. P.V. P.L. P.V. P.L. P.V. P.L.

15 Mettiamo insieme le tre viste P.V. P.L. P.O.

16 Laboratorio Procuriamoci 3 pannelli di compensato 2 pannelli 30 cm x 25 cm x 0,5 cm 1 pannello 25 cm x 25,5 cm x 0,5 cm Utilizzando la colla realizziamo una scatola Scegliamo 3 oggetti e dopo averli posizionati nella scatola fotografiamoli singolarmente secondo le tre viste Incolliamo le viste sul quaderno come nella diapositiva precedente.

17 Passo 4 Luogo: Aula Durata: 1 ora Metodologia: Lezione partecipata Mezzi: Sketchup e LIM

18 E se l’oggetto non è reale?

19 Passo 5 Luogo: Aula Durata: 1 ora Metodologia: Lezione frontale Mezzi: Sketchup e LIM

20 Partiamo dal nostro armadio Proviamo a costruirlo…

21 Proiezioni ortogonali del nostro armadio P.O. P.V.P.L. L. T. 1,30 m 0,60 m 1,00 m 0,31 m 0,62 m 0,58 m 0,50 m


Scaricare ppt "1 Tirocinante: Tiziano Marangi Introduzione alle Proiezioni Ortogonali PERCORSO DISCIPLINARE CLASSE DI CONCORSO A033-TECNOLOGIA A.S. 2011/2012."

Presentazioni simili


Annunci Google