La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Un anno con PINOCCHIO Scuola primaria S.Martino Progetto curricolare di lettura Anno Scolastico 2014-2015.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Un anno con PINOCCHIO Scuola primaria S.Martino Progetto curricolare di lettura Anno Scolastico 2014-2015."— Transcript della presentazione:

1 1 Un anno con PINOCCHIO Scuola primaria S.Martino Progetto curricolare di lettura Anno Scolastico

2 Classe Terza Ins. Sorrentino Adriana

3 La Fata Geppetto Il Gatto e la Volpe Mangiafuoco Lucignolo Pinocchio Il Grillo Mastro Ciliegia

4

5

6

7

8

9

10 Ciao a tutti son Geppetto, con un salto vado nel letto. Con un occhio vedo Pinocchio. Se mi volto vedo un botto e se invece guardo giù vedo il fuoco e non scendo più. Arianna Filastrocca su Pinocchio, un burattino un po’ birichino, salta e gioca in quantità e mangia mele a volontà. Il babbo di Pinocchio mangia sempre il finocchio. C’è pure la fatina che dà un senso alla filastrocchina. Vi è piaciuta la mia storia? Dovete avere fantasia e un po’ di magia! Sara E’ la fiaba di Pinocchio si gratta la testa ed esce un pidocchio. Poi ancora c’è il babbo Geppetto va sul letto e abbraccia un orsetto. Poi ancora c’è Mangiafuoco che è un grandissimo cuoco. E poi c’è il grillo parlante che ha paura di un elefante. Poi c’è la grande Balena che nuota con grandissima lena. E c’è la Fata Turchina che sta seduta sulla panchina. Salvatore M. Filastrocca di Pinocchio,alza la mano e si tocca l’occhio. Il Grillo sapiente si tappa la bocca e non dice più niente. La Balena fa una cantilena,Geppetto cerca un legnetto. Invece la Fata Turchina mangia una carotina e Mangiafuoco tocca l’acqua anziché il fuoco. Vincenza

11

12 Indovinelli da Fiaba Son famoso e birichino, Quanti consigli saggi e sapienti Sono di legno un burattino per i burattini disubbidienti! Io ti strizzo adesso l’occhio : Faccio rima con birillo : Il mio nome è…( Pinocchio ) il mio nome è…( Grillo ) Sempre buono e paziente Il tuo vestito è color turchino Con i bambini e la gente. E proteggi il piccolo burattino. E’ un babbo proprio perfetto: La tua casa è una stellina, Il mio nome è…( Geppetto ) il tuo nome è…( Fatina ) Viaggi viaggi nel carrozzone, Due compagni furbacchioni, Sulla faccia hai un barbone; due furfanti pasticcioni Fai teatro, non per gioco: arrivan piano di soppiatto: Il tuo nome è…( Mangiafuoco ) uno è la…( Volpe )e l’altro il…( Gatto ) Tanto grande è il suo pancione Caramelle e palloncini, Ci sta dentro un elefantone; giochi e scherzi per tutti i bambini; Nuota sempre di buon lena, puoi mangiare anche gnocchi Il suo nome è…(Balena ) nel paese dei…( Balocchi ) Son di ciliegio, son profumato e tra un po’ sarò tagliato. Il bosco è il mio regno: sono un pezzo di….( Legno ) Ricerca di…

13 Mi piace perché….. ….mi piacerebbe essere Pinocchio perchè in alcune cose il suo modo modo di fare è simile al mio,cioè è un ragazzo molto vivace e combina molti guai ma alla fine capisce che nella vita bisogna essere giudiziosi e ubbidienti così si evitano tanti problemi che si presentano ogni giorno. ( Valentino ) ….a me è piaciuto il personaggio di Lucignolo,un bambino molto dispettoso,peggio di Pinocchio. Per me è vero che si deve andare a scuola per studiare,però bisogna anche divertirsi. ( Giovanni ) ….a me piace la Fata anche se penso che è stata un po' cattiva con Pinocchio,infatti lo ha lasciato appeso all'albero. ( Pia ) ….Pinocchio mi assomiglia perchè anch'io sono,come lui,generoso,gentile, capriccioso,coraggio- so e un po' bugiardo. ( Salvatore S. )...mi piace Pinocchio e questa storia perchè fa capire alle persone che le bugie non si dicono perchè si viene sempre scoperti. ( Emanuele )...vorrei essere il Grillo perchè saltella qua e là e dà consigli a Pinocchio,è uno degli amici fedeli di Pinocchio e anche a me piacerebbe essere l'amico fedele di qualcuno. ( Mario P. )...mi piace la Fata perchè si prende cura di Pinocchio. ( Luisiana )...se fossi la Fata costringerei Pinocchio ad andare a scuola. ( Vincenza )...per me la Fata Turchina è buona,generosa,intelligente e molto simpatica. Se io fossi la Fata farei mille magie divertenti ma non pericolose. ( Sara )

14 ...vorrei essere Pinocchio per avere il coraggio di fare un'esperienza come lui,viaggiare,vivere tante avventure e conoscere tante persone. ( Flavio ) ….io vorrei essere il Grillo Parlante perchè cerca sempre di portare Pinocchio sulla strada buona e si comporta come un padre con il proprio figlio. ( Vincenzo ) ….mi piace la Fata, è molto dolce, è molto bella, mi piacciono i suoi capelli, mi piace il suo carattere. ( Giulia )... Pinocchio un po' mi somiglia perchè anch'io sono un po' birichino. L'importante è che sia io che Pinocchio alla fine torniamo ad essere buoni. Se sei Pinocchio non ti annoi mai ! ( Pasquale ) ….il mio personaggio preferito è Pinocchio perchè è un bambino molto coraggioso. ( Giulio )...io vorrei essere il Grillo Parlante perchè è saggio e paziente.( Salvatore M. )...io vorrei essere la Fata perchè è bellissima. ( Federica )...se fossi la Fata farei un'altra magia,quando nel paese dei Balocchi Pinocchio e Lucignolo diventano ciuchini, salverei non solo Pinocchio ma anche Lucignolo. Mi dispiace che rimane un asino che poi si azzoppa e muore,mi fa tanto male sentirlo. Io farei diventare anche lui un bimbo. ( Marika )

15 ...a me piace Pinocchio. ( Arianna )...il personaggio che mi piace è Pinocchio,lui crede sempre in tutto e si fida sempre di tutti. Però ha una cosa che nessun bambino tiene:si accontenta di quello che gli viene dato. ( Mario A. ) ….io vorrei essere Pinocchio perchè è molto allegro,vivace, è bello, è paziente,buono, birichino e perchè fa più azioni nella fiaba. ( Ivan ) ….il mio personaggio preferito è la Fata. La scena che mi è piaciuta di più è quella in cui voleva dare la medicina a Pinocchio e lui non lo voleva. ( Serena )

16 …-E il vecchio Pinocchio di legno dove si sarà nascosto? -Eccolo là-risponde Geppetto: e gli accennò un grosso burattino appoggiato a una seggiola, col capo girato sur una parte, con le braccia ciondoloni e con le gambe incrocicchiate e ripiegate a mezzo, da parere un miracolo se stava ritto. Pinocchio si voltò a guardarlo; e dopo che l’ebbe guardato un poco, disse dentro di sé con grandissima compiacenza: -Com’ero buffo, quand’ero un burattino! E come ora son contento di essere diventato un ragazzino perbene!


Scaricare ppt "1 Un anno con PINOCCHIO Scuola primaria S.Martino Progetto curricolare di lettura Anno Scolastico 2014-2015."

Presentazioni simili


Annunci Google