La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

STRUTTURA DELLE PRINCIPALI CLASSI DI LIPIDI PLASMATICI estere del colesterolo colesterolo lecitina trigliceride colina.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "STRUTTURA DELLE PRINCIPALI CLASSI DI LIPIDI PLASMATICI estere del colesterolo colesterolo lecitina trigliceride colina."— Transcript della presentazione:

1 STRUTTURA DELLE PRINCIPALI CLASSI DI LIPIDI PLASMATICI estere del colesterolo colesterolo lecitina trigliceride colina

2 STRUTTURA DELLE PRINCIPALI CLASSI DI LIPIDI PLASMATICI estere del colesterolo lisolecitina colesterololecitina + + enzima lecitina- colesterolo aciltransferasi (LCAT) apoA-I, apoC-I

3 FUNZIONI DEL COLESTEROLO costituente essenziale di * corticosteroidi (idrocortisone, aldosterone) * lipoproteine plasmatiche (necessario per il trasporto dei trigliceridi) * membrane cellulari (regola la fluidità delle membrane, necessario per il trasporto transmembrana) precursore di * acidi biliari (necessari per lassorbimento intestinale dei grassi) * ormoni sessuali (estrogeni, androgeni)

4 SINTESI EPATICA E MOBILIZZAZIONE DEL COLESTEROLO Acetato + 3-idrossi-3-metilglutaril coenzima A (HMG-Coa) acido mevalonico HMG-Coa reduttasi altre 20 reazioni enzimatiche colesterolo LCAT + lecitina immagazzinamento esteri del colesterolo sali biliari lipo proteine

5 STRUTTURA DELLE LIPOPROTEINE apo lipo proteina fosfolipide colesterolo non esterificato colesterolo esterificato trigliceridi rivestimento polare di superficie Nucleo lipidico non polare

6 CLASSIFICAZIONE E COMPOSIZIONE DELLE CLASSI LIPOPROTEICHE HDL (high density lipoprotein) LDL (low density lipoprotein) VLDL (very low density lipoprotein) chilomicroni (CM)

7 PROPRIETA E FUNZIONI DELLE APOLIPOPROTEINE

8 * Dopo l'assorbimento gli acidi grassi vengono reincorporati nei trigliceridi o nei fosfolipidi. METABOLISMO DEI LIPIDI * Tale assorbimento è molto efficiente, circa il 90% degli acidi grassi che pervengono allintestino vengono assorbiti. * Essi vengono complessati con i sali biliari, portati a livello degli enterociti, trasformati in acidi grassi dalle lipasi e così assorbiti. * lipidi alimentari: ogni giorno vengono ingeriti 100 g di trigliceridi.

9 * Il colesterolo (circa 1 g/die) viene assorbito con gli acidi grassi ma con efficienza nettamente inferiore (circa il 50% di quello ingerito). METABOLISMO DEI LIPIDI * La quasi totalità dei trigliceridi/acidi grassi circolanti deriva dallassorbimento alimentare. * Al contrario, il colesterolo alimentare rappresenta solo 1/3 del colesterolo circolante, mentre il resto proviene dalla produzione endogena da parte del fegato dal fegato (vedi lucidi precedenti

10 TRASPORTO DEI LIPIDI E METABOLISMO DELLE LIPOPROTEINE via endogena fegato CM fegato VLDL intestino tessuti periferici IDL, LDL fegato CM remnants HDL Lipidi alimentari via esogena fegato

11 CATABOLISMO DEI CHILOMICRONI: VIA ESOGENA trigliceridi fosfolipidi apo C-I, CII, C-III acidi grassi apo C-I, CII, C-III, fosfolipidi trigliceridi apo E, esteri di colesterolo apo E CM remnant trigliceridi esteri del colesterolo HDL apo B-48 trigliceridi CM apo C-II

12 METABOLISMO DEI CHILOMICRONI:TESSUTI PERIFERICI Apo C-II endotelio protein lipo lipasi albumina complesso acidi grassi- albumina protein lipo lipasi tessuto adiposo (immagazzinamento dei trigliceridi) fegato (sintesi dei trigliceridi) muscolo (energia)

13 CATABOLISMO DELLE VLDL (VIA ENDOGENA) trigliceridi fosfolipidi apo C-I, CII, C-III apo B-48 LDL HDL apo B-48 VLDL trigliceridi apo C-II VLDL remnant (IDL) trigliceridi esteri del colesterolo apo E acidi grassi apo C-I, CII, C-III, fosfolipidi trigliceridi apo E, esteri di colesterolo

14 PROVENIENZA DEI COMPONENTI DELLE HDL HDL esteri del colesterolo trigliceridi fosfolipidi apo A trigliceridi VLDL trigliceridi produzione diretta delle particelle apo C-I, II, III, triglice- ridi, fosfolipidi persi durante la lipolisi CM apo C-I, II, III, AI, IV, trigliceridi, fosfolipidi persi durante la lipolisi colesterolo libero apo C apo E

15 HDL: TRASPORTO INVERSO DEL COLESTEROLO endotelio cellule muscolari lisce fibroblasti macrofagi extravasazione captazione di colesterolo libero degradazione del colesterolo a livello epatico fegatointestino Trasporto (col. Esterificato)


Scaricare ppt "STRUTTURA DELLE PRINCIPALI CLASSI DI LIPIDI PLASMATICI estere del colesterolo colesterolo lecitina trigliceride colina."

Presentazioni simili


Annunci Google