La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LA LEADERSHIP IN RSA Dr. Oscar Zanutto 20 Novembre 2013 V Forum NA – Maggioli, Bologna Istituto per Servizi di Ricovero e Assistenza Anziani -Treviso.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LA LEADERSHIP IN RSA Dr. Oscar Zanutto 20 Novembre 2013 V Forum NA – Maggioli, Bologna Istituto per Servizi di Ricovero e Assistenza Anziani -Treviso."— Transcript della presentazione:

1 LA LEADERSHIP IN RSA Dr. Oscar Zanutto 20 Novembre 2013 V Forum NA – Maggioli, Bologna Istituto per Servizi di Ricovero e Assistenza Anziani -Treviso

2 Quali delle seguenti attività creano valore per il servizio? Programmare i turni di lavoro Acquisire materiali, attrezzature, rifornimenti di varia tipologia Compilare moduli, trasmettere schede, verbali,dati ecc Leggere e scrivere Telefonare Colloquiare con ospiti, familiari Colloquiare con collaboratori Condurre una riunione Gestire un incontro conflittuale L’80% DEL VALORE CHE CREIAMO DIPENDE DAL 20% DELLE NOSTRE AZIONI! dr. Oscar Zanutto ISRAA -Treviso

3 Cos’ è la Leadership e quali funzioni svolge? Il Leader ispira e motiva le persone a dare il meglio di sé verso un mondo al quale vogliono appartenere I gruppi umani hanno bisogno di una guida. La guida orienta il gruppo verso una meta, da struttura all’agire comune e favorisce la generazione di senso ai comportamenti. Il Leader riduce l’incertezza percepita e genera visione del futuro dr. Oscar Zanutto ISRAA -Treviso

4 Funzioni della leadership  Fornire un MODELLO di COMPORTAMENTO  Creare SENSO mediante la NARRAZIONE  Integrare le differenze GENERANDO VALORE per il GRUPPO  Creare e mantenere il senso di APPARTENENZA AL GRUPPO  nutrire l’IDENTITA’ DEI COLLABORATORI e la loro AUTOSTIMA dr. Oscar Zanutto ISRAA -Treviso

5 Premessa: Conoscere la nostra macchina: 1. Apprendiamo per imitazione di modelli grazie alla struttura neurobiologica sottostante ai processi di apprendimento 2. Tra agire ed immaginare l’azione non vi è differenza sul piano del correlato neuroanatomico Raramente si migliora, se non si ha altro modello da imitare che se stessi! Abbiamo feedback sul nostro agire? Chi sono stati/sono/saranno i nostri modelli? Sappiamo adattare lo stile al contesto? Siamo il divenire plastico frutto del mix tra la nostra personalità e la sua integrazione con il modello mentale di leader che vogliamo essere! …e allora come essere dei leader efficaci? Primo: Essere un MODELLO adeguato dr. Oscar Zanutto ISRAA -Treviso

6 L’Autenticità - In PNL l’autenticità si ha quando si è congruenti con sé e gli altri secondo i 6 livelli di Robert Dilts (sviluppo dei 6 ivelli di pensiero). - Nella congruenza non vi è maschramento sociale delle emozioni. - La comunicazione diviene volutamente emotional. - E’ necessario essere connessi alle proprie emozioni dr. Oscar Zanutto ISRAA -Treviso

7 Secondo: Essere autentici e congruenti  L’autenticità è data dalla sintonizzazione tra il nostro cervello “rettile” ed il neocortex  La congruenza la proviamo quanto abbiamo allineato i seguenti livelli di struttura della nostra persona: 1. SCOPO 2. IDENTITA’ 3. CONVINZIONI 4. ABILITA’ 5. ABITUDINI 6. AMBIENTE dr. Oscar Zanutto ISRAA -Treviso

8 Come migliorare gli individui ed i gruppi? Sapendo adottare un approccio da COACH! Le premesse culturali e di visione del leader coach: - È orientato al futuro - Cerca e vede le potenzialità negli altri - Promuove l’empowerment delle persone e dei gruppi - Costruisce una relazione ed è in relazione autentica con gli altri - Infonde ed è modello di ottimismo - Catalizza il cambiamento - Accetta l’errore dr. Oscar Zanutto ISRAA -Treviso

9 L’approccio G.R.O.W. al coaching  Essere focalizzati sul GOAL  Leggere e prendere atto della REALTA’di partenza  Generare e valutare le OPZIONI disponibili  Stimolare e verificare la motivazione WILL Come? Usando domande potenti! L’obiettivo è far provare nostalgia del FUTURO! dr. Oscar Zanutto ISRAA -Treviso

10 AMARSI PER AMARE  La nostra vita è come una “ruota” composta da 3 settori: - area bio-fisica - area mentale - area sociale (privata e lavorativa)  Per stare bene con noi stessi è importante curare e bilanciare le aree della nostra esistenza. Perché una lampada continui a bruciare, bisogna metterci dell’olio. (Madre Teresa di Calcutta) dr. Oscar Zanutto ISRAA -Treviso

11 Alcuni pensieri utili……  Ogni volta che sei tentato di fare le stesse cose, chiediti se vuoi essere prigioniero del tuo passato o pioniere del tuo futuro (Deepak Chopra)  Se credi di poterlo fare o di non poterlo fare, hai ragione. (Henry Ford) grazie dr. Oscar Zanutto ISRAA -Treviso


Scaricare ppt "LA LEADERSHIP IN RSA Dr. Oscar Zanutto 20 Novembre 2013 V Forum NA – Maggioli, Bologna Istituto per Servizi di Ricovero e Assistenza Anziani -Treviso."

Presentazioni simili


Annunci Google