La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Dott.ssa Elisabetta Muccioli IPOPIGMENTAZIONI IN ETA PEDIATRICA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Dott.ssa Elisabetta Muccioli IPOPIGMENTAZIONI IN ETA PEDIATRICA."— Transcript della presentazione:

1 Dott.ssa Elisabetta Muccioli IPOPIGMENTAZIONI IN ETA PEDIATRICA

2 Dott.ssa Elisabetta Muccioli DEFINIZIONE Scarsa presenza di pigmento nella cute (in genere melanina) per cui si può parlare di ipomelanosi Classificazione Su base genetica Secondaria di varia origine

3 Dott.ssa Elisabetta Muccioli IPOMELANOSI GENETICA Albinismo Vitiligine Piebaldinismo (ciocca bianca capelli sede ant) Ipomelanosi di Ito Sd Waardenburg Sclerosi tuberosa di Bourneville

4 Dott.ssa Elisabetta Muccioli IPOMELANOSI ACQUISITA Post- traumatica:grattamento,traumi Post-infiammatoria:LES, dermatite da contatto, seborroica, psoriasi, lichen scleroatrofico e striato Chimica:clorochina… Da carenze nutrizionali:anemia perniciosa, Kwashiorkor Da cause varie: pytiriasi alba, lichen scleroatrofico Post-infettiva: lebbra, lue, oncocerchiasi, pytiriasis versicolor Associato a endocrinopatie: ipotiroidismo, morbo di Addison, ipopituitarismo

5 Dott.ssa Elisabetta Muccioli IN PARTICOLARE …

6 Dott.ssa Elisabetta Muccioli PYTIRIASI VERSICOLOR Dermatomicosi molto frequente dello strato corneo che causa ipo o iperpigmentazione cutanea Ezio : lievito Pityrosporum orbicolare= Malassenzia furfur saprofita che diviene patogeno in condizioni di Iperidrosi Iperseborrea Infezioni croniche debilitanti Adolescenti-giovani adulti NON è una patologia contagiosa

7 Dott.ssa Elisabetta Muccioli CLINICA Chiazze perifollicolari finemente desquamanti che si estendono perifericamente e possono confluire per formare lesioni più estese Colore varia da roseo-giallastro al bruno Nella variante ipocromica le lesioni sono macule ovalari o sferiche di diverso diametro che possono allargarsi e dare modesto prurito La discromia particolarmente evidente dopo abbronzatura, persiste per lungo tempo anche dopo la guarigione

8 Dott.ssa Elisabetta Muccioli TERAPIA Topico Per lesioni poco estese Derivati imidazolici soto forma di creme Sistemico Per lesioni estese e resistenti alla terapia topica Fluconazolo, itraconazolo, terbinafina Frequenti recidive

9 Dott.ssa Elisabetta Muccioli PITYRIASI ALBA Molto comune Bambini dopo 3 aa, picco 6-12 aa/giovani adulti Chiazze ipopigmentate e leggermente desquamanti Sede diffusa, ma predilige volto e arti superficie estensorie Ezio sconosciuta, forse infezioni (strepto, stafilo,aspergillo) o deficit nutrizionali e vitaminici

10 Dott.ssa Elisabetta Muccioli CLINICA Lesione primaria modicamente pruriginosa con forma ovalare o tondeggiante Colorito rosa pallido Superficie desquamante Bordi irregolari Diametro variabile

11 Dott.ssa Elisabetta Muccioli TERAPIA Risoluzione spontanea Emolliente topico Steroide non fluorato può stimolare la ripigmentazione (NO sul viso!)


Scaricare ppt "Dott.ssa Elisabetta Muccioli IPOPIGMENTAZIONI IN ETA PEDIATRICA."

Presentazioni simili


Annunci Google