La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Telencefalo. Due emisferi cerebrali, destro e sinistro fessura interemisferica > corpo calloso ogni emisfero presenta tre facce:laterale, mediale, inferiore.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Telencefalo. Due emisferi cerebrali, destro e sinistro fessura interemisferica > corpo calloso ogni emisfero presenta tre facce:laterale, mediale, inferiore."— Transcript della presentazione:

1 telencefalo

2

3 Due emisferi cerebrali, destro e sinistro fessura interemisferica > corpo calloso ogni emisfero presenta tre facce:laterale, mediale, inferiore tre margini : superiore, laterale, mediale tre poli: frontale, occipitale, temporale solchi primari o scissure delimitano i lobi Lobi:frontale, parietali, temporali, occipitale, limbico, insula solchi secondari: delimitano le circonvoluzioni scissure: Silvio(laterale):delimita :frontale, parietale, temporale Rolando(centrale):delimita:frontale, parietali limbica calcarina (interna a occipitale) perpendicolare esterna (occipito-temporale) perpendicolare interna Faccia laterale emisferi cerebrali

4 Polo frontale Polo occipitale Polo temporale Base cranica con fori per comuncazione tra encefalo e organismo Scatola cranica per contenimento, protezione Encefalo presenta tre poli contenuto in scatola cranica comunica con esterno attraverso vari fori avvolto da tre membrane, meningi

5 Faccia mediale Faccia inferiore Faccia laterale Encefalo presenta tre facce laterale mediale inferiore tre poli frontale temporale occipitale frontale temporale occipitale

6 Lobo occipitaleLobo temporaleScissura di Silvio Encefalo suddiviso in due emisferi da scissura longitudinale, interemisferica in lobi da scissura di Rolando, Silvio, (calcarina, interna) Scissura perpendicolare esterna, occipito-parietale Emisfero sinistroEmisfero destro Lobo frontale Scissura interemisferica Lobo parietale Scissura di Rolando

7 Polo occipitale Polo frontale Scissura interemisferica Scissura di Rolando Lobo frontale Lobo parietale Lobo occipitale

8 Lobo parietaleLobo frontale Scissura calcarina Scissura perpendicolare interna Scissura limbica Lobulo fusiforme Corpo calloso

9 Localizzazioni frontale:Fa-circonvoluzione prerolandica:area motrice elementare,piramidale F1,F2,F3 circonvoluzione:area motrice involontaria, extrapiramidale centri scrittura F2, linguaggio Broca F3 area soppressoria :tra le due Lobo parietale: Pa-postrolandica :area sensitiva primaria P1 parietale superiore P2 parietale inferiore Lobo temporale tre circonvoluzioni T1 T2 T3 superiore:area acustica primaria < genicolato mediale centro di Wernekink, Kussmaul Lobo insula lobulo anterior e posteriore Lobo occipitale tre circonvoluzioni:vista C1 C2 C3 Faccia laterale emisferi cerebrali

10 F1 F2 F3 Fa Pa P1 P2 T1 T2 T3 C1 C2 C3 Scissura di Rolando Scissura di Silvio Scissura perpendicolare esterna Localizzazioni frontale:Fa-circonvoluzione prerolandica:area motrice elementare,piramidale F1,F2,f3 circonvoluzione:area motrice involontaria, extrapiramidale centri scrittura F2, linguaggio Broca F3 area soppressoria :tra le due

11 F1 F2 F3 Fa Pa P1 P2 T1 T2 T3 C1 C2 C3 Scissura di Rolando Scissura di Silvio Scissura perpendicolare esterna Lobo parietale: Pa-postrolandica :area sensitiva primaria P1 parietale superiore P2 parietale inferiore

12 F1 F2 F3 Fa Pa P1 P2 T1 T2 T3 C1 C2 C3 Scissura di Rolando Scissura di Silvio Scissura perpendicolare esterna Lobo temporale tre circonvoluzioni T1 T2 T3 T1 superiore:area acustica primaria < genicolato mediale centro di Wernekink, Kussmaul

13 F1 F2 F3 Fa Pa P1 P2 T1 T2 T3 C1 C2 C3 Scissura di Rolando Scissura di Silvio Scissura perpendicolare esterna Lobo occipitale tre circonvoluzioni:vista C1 C2 C3

14 Localizzazioni frontale:4-6-circonvoluzione prerolandica:area motrice elementare,piramidale circonvoluzione:area motrice involontaria, extrapiramidale centri scrittura, linguaggio Broca 44 Lobo parietale: postrolandica :area sensitiva primaria Lobo temporale tre circonvoluzioni area acustica primaria < genicolato mediale centro di Wernekink Lobo insula lobulo anterior e posteriore Lobo occipitale tre circonvoluzioni:vista Faccia laterale emisferi cerebrali

15 Notare che la distribuzione nelle zone nella circonvoluzione motoria primaria (circonvoluzione prerolandica) e della sensibilità generale( circonvoluzione postrolandica) delle aree destinate alla e varie parti del corpo avviene in funzione delle loro caratteristiche: schematicamente risulta una rappresentazione del corpo capovolta piedi tronco testa Mani molto rappresentate Labbra molto rappresentate Homunculus motorius Homunculus sensitivus Scissura di Rolando

16 Parietale, sensibilità generale Criconvoluzione prerolandica zona motoria primaria Zona psicomotoria Centro di Broca Area uditiva Centro di Wernicke Area visiva Area psichica

17 Parietale,sensibilità generale Criconvoluzione prerolandica zona motoria primaria Zona psicomotoria Centro di Broca Area uditiva Centro di Wernicke Area visiva Area psichica Scissura di Rolando

18 Lobo occipitaleLobo temporale Lobo parietale Lobo frontale Scisssura di Rolando Scissura perpendicolare interna Lobulo fusiforme Scissura calcarina spenio ginocchio Scissura limbica Grande circonvoluzione limbica

19 Faccia laterale emisfero sinistro Lobo frontaleLobo parietale Lobo temporale Lobo occipitale Scissura di Silvio Scissura di Rolando T1T2 T3 Scissura interemisferica F3 F2 F1 Pa P1 P2 Fessura perpendicolare esterna Fa

20 Faccia mediale emisfero cerebrale Scissura limbica: lobo limbico( semilunare) scissura calcarina:faccia mediale, orizzontale, in occipitale scissura perpendicolare interna:tra parietale e occipitale Circonvoluzione frontale interna: partecipa alla funzione associativa area prefrontale, extrapiramidale,sensibilità lobulo quadrilatero:funzione gnostica Cuneo:funzione visiva Lobo limbico:funzione olfattiva, gustativa

21 Lobo frontale Lobo limbico Lobo parietale Lobo occipitale talamo Lobo temporale Nucleo amigdala Nucleo caudato Nucleo lenticolare Emisferi, faccia mediale

22 Faccia mediale emisfero cerebrale

23 Regione centrale della base del cervello Bulbo olfattorio Solco orbitario laterale solco crociato H Lobulo fusiforme circonvoluzione ippocampo :aree olfattive, gustattiva Rostro (splenio, orletto) corpo calloso chiasma ottico benderelle ottiche - tratti ottici tuber cinereum ( >collegato a ipofisi) 2 tubercoli mammillari spazio perforato anteriore :per passaggio nervi, vasi area perforata anteriore :per pasaggio nervi, vasi fessura cerebrale di Bichat (tubercoli quadrigemini, corpo calloso) peduncoli cerebrali Faccia inferiore dellemisfero cerebrale

24 Scissura interemisferica Scissura di Silvio Spazio perforato anteriore Circonvoluzione ippocampo Sostanza nera del Soemmering Fessura cerebrale di Bichat Lobulo fusiforme Scissura collaterale Scissura calcarina orletto corpo calloso Tuber cinereum Spazio perforato posteriore Peduncolo cerebrale Corpi mammillari infundibulo Chiasma ottico Tratto ottico Solco olfattorio Solco ad H

25 Regione centrale della base del cervello E faccia inferiore emisferi cerebrali Lobo frontale Scissura di Silvio Lobo temporale Lobo occipitale Solco e lobo olfattorio Solco ad H Circonvoluzione ippocampo Lobulo fusiforme

26 Sostanza grigia degli emisferi cerebrali Ogni emisfero presenta due zone particolari zona periferica, superficiale, corteccia cerebrale, con sostanza grigia zona centrale, con sostanza bianca, nuclei grigi centrali, cavità del ventricolo laterale I o II con liquido cefalo rachidiano i due emisferi sono congiunti da formazioni commessurali interemisferiche

27 III ventricolo talamo Nucleo lenticolare Capsula interna claustro Corpo nucleo caudato Capsula esterna Testa nucleo caudato Corno frontale ventricolo laterale Costituzione emisferi cerebrali Capsula estrema

28 Costituzione emisferi cerebrali Corteccia lobo insula Nucleo caudato Corno occipitale ventricolo laterale talamo Splenio corpo calloso III ventricolo Talamo ottico Corpo nucleo caudato Capsula interna Nucleo caudato:coda Nucleo amigdala Nucleo lenticolare Nucleo caudato:testa Capsula estrema Nucleo caudato :sezione testa Nucleo lenticolare :sezione claustro Capsula esterna

29 Nuclei grigi centrali o basali diencefalici Talamo ottico nuclei ipotalamici globus pallidus Telencefalici Nucleo caudato(+ putamen =corpo striato) putamen (+ globus pallidus = nucleo lenticolare) claustro nucleo amigdaleo Cavità III ventricolo attraversata da commessura grigia

30 Talamo ottico:in rapporto con ipotalamo Vari nuclei: anteriori,posteriori, dorsali, ventrali separati da lamine di sostanza bianca:esterna, interna, media proiezione specifica tubercolo anteriore(olfattiva) ventrali laterali ventrali posteriori corpo genicolato laterale(via ottica) corpo genicolato mediale (via acustica) proiezione aspecifica nuclei dorso mediali pulvinar associazione diretta sottocorticale centro mediano del Luys Fibre talamico-corticali e cortico-talamiche:radiazione talamica>peduncoli anteriore(frontale) superiore o medio (sensitiva rolandica) posteriore (occipitale, vista) inferiore(insula, temporo occipitale:acustica)

31 Nuclei grigi sottocorticali > sistema extrapiramidale Corpo striato :(caudato-putamen):riceve fibre da area motoria e premotoria :cortico-striate da talamo, infundibulo, cinereum, ipotalamo si collega a Luys > ipotalamo, si collega al nucleo pallido e tramite questo con fibre strio-pallidali a nucleo rosso > strie pallido-rubre sostanza nera> strie pallido-migre globus pallidus riceve da area premotoria extrapiramidale, talamo, nuclei sottotalamici e invia a talamo,ipotalamo, infundibulo, tubernucleo caudato:corpo, testa, coda putamen(+ pallidus > nucleo lenticolare) Globus pallidus Nuclei ipotalamici:nuclei motori intercalati sulla via extrapiramidale collegano corpo striato e pallido con nucleo rosso e sostanza nigra: nucleo lenticolare del Luys, zona incerta, nuclei capsula interna,nucleo campo di Forel Nuclei grigi centrali > rinencefalo, area olfattiva nuclei corpo amigdaleo(esterno, medio, interno) Claustro o antimuro:tra capsule esterna ed estrema:collegato a insula

32

33 Nuclei grigi sottocorticali > sistema extrapiramidale Corpo striato :(caudato-putamen) riceve fibre da area motoria e premotoria :cortico-striate da talamo, infundibulo, cinereum, ipotalamo si collega a Luys > ipotalamo, si collega al nucleo pallido e tramite questo con fibre strio-pallidali a : nucleo rosso > strie pallido-rubre sostanza nera> strie pallido-migre nucleo pallido riceve da area premotoria extrapiramidale, talamo, nuclei sottotalamici invia a talamo,ipotalamo, infundibulo, tuber, nucleo caudato:corpo, testa, coda putamen(+ pallidus > nucleo lenticolare)

34 III ventricolo talamo Nucleo lenticolare Capsula interna claustro Corpo nucleo caudato Capsula esterna Testa nucleo caudato Corno frontale ventricolo laterale Costituzione emisferi cerebrali Capsula estrema

35 Costituzione emisferi cerebrali Corteccia lobo insula Nucleo caudato Corno occipitale ventricolo laterale talamo Splenio corpo calloso III ventricolo Talamo ottico Corpo nucleo caudato Capsula interna Nucleo caudato:coda Nucleo amigdala Nucleo lenticolare Nucleo caudato:testa Capsula estrema Nucleo caudato :sezione testa Nucleo lenticolare :sezione claustro Capsula esterna

36 Nuclei grigi sottocorticali > sistema extrapiramidale putamen(+ pallidus > nucleo lenticolare) Globus pallidus Nuclei ipotalamici:nuclei motori intercalati sulla via extrapiramidale collegano corpo striato e pallido con nucleo rosso e sostanza nigra: nucleo lenticolare del Luys, zona incerta, nuclei capsula interna,nucleo campo di Forel Nuclei grigi centrali > rinencefalo, area olfattiva nuclei corpo amigdaleo(esterno, medio, interno) Claustro o antimuro:tra capsule esterna ed estrema:collegato a insula

37 III ventricolo talamo Nucleo lenticolare Capsula interna claustro Corpo nucleo caudato Capsula esterna Testa nucleo caudato Corno frontale ventricolo laterale Costituzione emisferi cerebrali Capsula estrema

38 Costituzione emisferi cerebrali Corteccia lobo insula Nucleo caudato Corno occipitale ventricolo laterale talamo Splenio corpo calloso III ventricolo Talamo ottico Corpo nucleo caudato Capsula interna Nucleo caudato:coda Nucleo amigdala Nucleo lenticolare Nucleo caudato:testa Capsula estrema Nucleo caudato :sezione testa Nucleo lenticolare :sezione claustro Capsula esterna

39 Sostanza bianca degli emisferi Centro semiovale> centro ovale di Vieussens fibre di associazione intralobari (brevi) interne a una circonvoluzione medie:tra circonvoluzioni stesso lobo interlobari(lunghe) collegano lobi ai due lati fascicolo longitudinale superiore, inferiore,cingolo,uncinato fibre di proiezione corticifughe, motrici (da piramidali corteccia) corticipite, sensitive (verso corticali motrici) fascio piramidale, peduncoli talamici, fibre cortico-striate fibre cortico-pontine fibre commessurali :collegano aree corticali dei due lati Sostanza bianca regione optostriata capsula interna:fibre da talamo a corteccia e da corteccia a a centri inferiori (via peduncolo cerebrale):corona radiata braccio anteriore-lenticulo striato (talamo-corticali,cortico-talamiche) segmento intermedio-ginocchio (per nuclei motori cranici) f.genicolato braccio posteriore-lenticulo ottico (piramidale, sensitiva) segmento retrolenticulare (radiazione ottica verso occipitale) segmento sottolenticulare (radiazione acustica, Turck, Arnold) capsula esterna:tra claustro e nucleo lenticolare:f,associazione capsula estrema:tra claustro e insula:vie del linguaggio

40 Sostanza bianca degli emisferi Centro semiovale> centro ovale di Vieussens fibre di associazione intralobari (brevi) interne a una circonvoluzione medie:tra circonvoluzioni stesso lobo interlobari(lunghe) collegano lobi ai due lati fascicolo longitudinale superiore, inferiore,cingolo,uncinato fibre di proiezione corticifughe, motrici (da piramidali corteccia) corticipite, sensitive (verso corticali motrici) fascio piramidale, peduncoli talamici, fibre cortico-striate fibre cortico-pontine fibre commessurali :collegano aree corticali dei due lati Vedi prossima

41 Sostanza bianca degli emisferi Faccia superiore corpo calloso

42 Sostanza bianca degli emisferi Sostanza bianca regione optostriata capsula interna:fibre da talamo a corteccia e da corteccia a a centri inferiori (via peduncolo cerebrale):corona radiata braccio anteriore-lenticulo striato (talamo-corticali,cortico-talamiche) segmento intermedio-ginocchio (per nuclei motori cranici) f.genicolato braccio posteriore-lenticulo ottico (piramidale, sensitiva) segmento retrolenticulare (radiazione ottica verso occipitale) segmento sottolenticulare (radiazione acustica, Turck, Arnold) capsula esterna:tra claustro e nucleo lenticolare:f,associazione capsula estrema:tra claustro e insula:vie del linguaggio Vedi prossime

43 Costituzione emisferi cerebrali Corteccia lobo insula Nucleo caudato Corno occipitale ventricolo laterale talamo Splenio corpo calloso III ventricolo Talamo ottico Corpo nucleo caudato Capsula interna Nucleo caudato:coda Nucleo amigdala Nucleo lenticolare Nucleo caudato:testa Capsula estrema Nucleo caudato :sezione testa Nucleo lenticolare :sezione claustro Capsula esterna

44 III ventricolo talamo Nucleo lenticolare Capsula interna claustro Corpo nucleo caudato Capsula esterna Testa nucleo caudato Corno frontale ventricolo laterale Costituzione emisferi cerebrali Capsula estrema

45 Formazioni interemisferiche Corpo calloso :collega i due centri semiovali; radiazioni callose ginocchio (forceps minor)<> lobi frontali-orbitali rostro (forceps maior) <> lobo occipitale-parietali tronco <> altre parti emisferi tra loro tronco, ginocchio, rostro, lamina rostrale, seno corpo calloso collegato a setto pellucido, a trigono cerebrale, fessura di Bichat dorsalmente: strie longitudinali mediali, strie longitudinali laterali (<> ippocampo) Trigono cerebrale o fornice(lamina sotto calloso) :collega zone ventrali ippocampo pilastri > corpi mammillari (fascio mammillare del fornice) (commessura bianca anteriore) gambe o pilastri posteriori :psalterium, fimbria ippocampo, fascio laterale fibre di associazione (fascio olfattorio del fornice) corpo, tenie del fornice Commessura bianca anteriore:fascio temporale e frontale collega lobo olfattivo, ippocampo, amigdala dei due lati Setto pellucido:lamine tra corpo calloso e trigono cavità del setto pellucido; centro primario vie olfattive

46 Corpo calloso :collega i due centri semiovali; radiazioni callose ginocchio (forceps minor)<> lobi frontali-orbitali rostro (forceps maior) <> lobo occipitale-parietali tronco <> altre parti emisferi tra loro tronco, ginocchio, rostro, lamina rostrale, seno corpo calloso collegato a setto pellucido, a trigono cerebrale, fessura di Bichat dorsalmente: strie longitudinali mediali, strie longitudinali laterali (<> ippocampo) Formazioni interemisferiche Faccia superiore corpo calloso

47 Lobo parietale Corpo calloso Scissura limbica Ginocchio corpo calloso Scissura calcarina Scissura perpendicolare interna Splenio corpo calloso Lobo temporale Grande circonvoluzione limbica Chiasma ottico Corpo mammillare Altre scissure: calcarina, limbica, perpendicolare interna

48 Costituzione emisferi cerebrali Corteccia lobo insula Nucleo caudato Corno occipitale ventricolo laterale talamo Splenio corpo calloso III ventricolo Talamo ottico Corpo nucleo caudato Capsula interna Nucleo caudato:coda Nucleo amigdala Nucleo lenticolare Nucleo caudato:testa Capsula estrema Nucleo caudato :sezione testa Nucleo lenticolare :sezione claustro Capsula esterna

49 III ventricolo talamo Nucleo lenticolare Capsula interna claustro Corpo nucleo caudato Capsula esterna Testa nucleo caudato Corno frontale ventricolo laterale Costituzione emisferi cerebrali Capsula estrema

50 Ventricoli cerebrali laterali Separati, con bracci(convergenti nel crocicchio ventricolare) anteriore o frontale(corno frontale, cella media) posteriore o occipitale (tapetum, bulbo,calcar avis) inferiore o sfenoidale(tenia semicircolare, corno di Ammone,)

51

52 Trigono cerebrale o fornice(lamina sotto calloso) :collega zone ventrali ippocampo pilastri > corpi mammillari (fascio mammillare del fornice) (commessura bianca anteriore) gambe o pilastri posteriori :psalterium, fimbria ippocampo, fascio laterale fibre di associazione (fascio olfattorio del fornice) corpo, tenie del fornice Setto pellucido:lamine tra corpo calloso e trigono cavità del setto pellucido; centro primario vie olfattive


Scaricare ppt "Telencefalo. Due emisferi cerebrali, destro e sinistro fessura interemisferica > corpo calloso ogni emisfero presenta tre facce:laterale, mediale, inferiore."

Presentazioni simili


Annunci Google