La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Quando il Pediatra deve inviare il bambino dal reumatologo Dott.ssa Giannamaria Vallefuoco Pediatra di famiglia ASL Napoli 2 Nord.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Quando il Pediatra deve inviare il bambino dal reumatologo Dott.ssa Giannamaria Vallefuoco Pediatra di famiglia ASL Napoli 2 Nord."— Transcript della presentazione:

1 Quando il Pediatra deve inviare il bambino dal reumatologo Dott.ssa Giannamaria Vallefuoco Pediatra di famiglia ASL Napoli 2 Nord

2 Il bambino che presenta dolore articolare …..  Epidemiologia “territoriale”  Anamnesi familiare  Anamnesi personale ( cartella clinica)  Anamnesi patologica prossima  Esame obiettivo  Ipotesi diagnostica  Counselling familiare per la gestione di attesa

3 Il bambino che presenta dolore articolare …..  Non ha febbre  Non ha rossore articolare  Non ha gonfiore  Muove l’articolazione sia attivamente che passivamente senza dolore  E’ colpita una sola articolazione  Ha febbre  Presenta rossore articolare  Presenta gonfiore articolare  E’ limitato dal dolore nei movimenti  E’ colpita una o più articolazioni Sta beneNon sta bene

4 DOLORE INFIAMMATORIO DOLORE MECCANICO  Insorgenza notturna  Insorgenza diurna  Rigidità mattutina  Aggravamento con il carico  Attenuazione con moderata attività fisica  Modesta rigidità e contrattura antalgica  Presenza dei tipici segni di flogosi: tumor rubor calor functio lesa  Assenza o modestia di segni di flogosi

5 Il bambino che presenta dolore articolare …..  Epidemiologia “territoriale”  Anamnesi familiare  Anamnesi personale ( cartella clinica)  Anamnesi patologica prossima  Esame obiettivo  Ipotesi diagnostica  Counselling familiare per la gestione di attesa

6 Il bambino che presenta dolore articolare …..  Epidemiologia “territoriale”  Anamnesi familiare  Anamnesi personale ( cartella clinica)  Anamnesi patologica prossima  Esame obiettivo  Ipotesi diagnostica  Counselling familiare per la gestione di attesa

7 Tumefazione articolare singola  Artrite reattiva (es. post infettiva)  Trauma  Artrite idiopatica giovanile pauciarticolare  Frattura  Necrosi asettica dell’osso  Tumori  Artrite settica  Osteomielite  Ascesso dello psoas  Tumori Bambino che sta beneBambino che non sta bene

8 Tumefazione articolare multipla  Artrite reattiva (es. post infettiva)  Soggetto HLA B 27 positivo  Emofilia  Dermatomiosite  LLA  Tumori  Neuroblastoma  Artrite idiopatica giovanile poliarticolare  Malattia reumatica  Porpora di Schonlein- Henoch  Malattia da siero Bambino che sta beneBambino che non sta bene

9 Ipotesi di Flow- chart per il PLS PAZIENTE con dolore osteo-articolare PLS Artrite in 1 o più articolazioni Terapia FANS PERSISTENZA SINTOMATOLOGIA Dopo 7 giorni Rigidità al risveglio maggiore di 30’ Esami di laboratorio: Emocromo Urine Azotemia Creatininemia AST, ALT LDH Ferritina VES PCR Visita oculistica con lampada a fessura per uveite Continua Terapia con FANS per almeno 4 settimane NO AIG Ecografia bilaterale Ecografia negativa NO AIG Altra diagnosi In caso di Artrite dubbia Ecografia positiva Persistenza artrite Dopo 6 settimane Specialista Reumatologo Diagnosi CLINICA


Scaricare ppt "Quando il Pediatra deve inviare il bambino dal reumatologo Dott.ssa Giannamaria Vallefuoco Pediatra di famiglia ASL Napoli 2 Nord."

Presentazioni simili


Annunci Google