La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

CRITERI E LINEE GUIDA PER LA PRENOTAZIONE DEGLI ESAMI ECOGRAFICI SU RICHIESTE ESTERNE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "CRITERI E LINEE GUIDA PER LA PRENOTAZIONE DEGLI ESAMI ECOGRAFICI SU RICHIESTE ESTERNE."— Transcript della presentazione:

1 CRITERI E LINEE GUIDA PER LA PRENOTAZIONE DEGLI ESAMI ECOGRAFICI SU RICHIESTE ESTERNE

2 I criteri esposti nelle linee guida che seguono saranno utilizzati per la prenotazione di tutti gli esami ecografici, con lesclusione di quelli relativi a quadri e quesiti clinici che rientrano nellemer- genza e che richiedono accertamenti e valutazioni specialistiche plurime ed assistenza adeguata, quali: - Sospetta torsione testicolare - Aneurisma o sospetto aneurisma sintomatico - Sospetta colecistite o pancreatite - Sospetta colecistite o pancreatite - Sospetta appendicite - Sospetta gravidanza extrauterina

3 Nei casi in cui le richieste coi quesiti prima elencati vengano inviate direttamente in radiologia, lindagine ecografica verrà comunque eseguita e, qualora positiva, sarà compito del radiologo richiedere ulteriori appropriate valutazioni specialistiche in ambito di urgenza.

4 REQUISITI NECESSARI PER LACCETTAZIONE DELLA RICHIESTA Il medico richiedente deve precisare sulla richiesta: Il medico richiedente deve precisare sulla richiesta: - la tipologia di esame richiesto - la tipologia di esame richiesto - le condizioni cliniche del paziente - le condizioni cliniche del paziente - il quesito diagnostico - gli eventuali esami di laboratorio e visite. specialistiche già eseguiti - gli eventuali esami di laboratorio e visite. specialistiche già eseguiti

5 Il paziente che presenta una richiesta priva del quesito diagnostico o dellindicazione di aspetti clinici rilevanti, viene rinviato al medico curante (o allo specialista) per correggere e completare la prescrizione.

6 CLASSIFICAZIONE DELLE RICHIESTE AI FINI DELLA PRENOTAZIONE Ai fini della priorità per la prenotazione le richieste vengono suddivise in quattro categorie: Ai fini della priorità per la prenotazione le richieste vengono suddivise in quattro categorie: esame urgente da eseguirsi in giornata esame urgente da eseguirsi in giornata esame urgente da eseguirsi entro 7 giorni esame urgente da eseguirsi entro 7 giorni esame da eseguirsi fra i 30 ed i 60 giorni esame da eseguirsi fra i 30 ed i 60 giorni esame da eseguirsi entro 180 giorni esame da eseguirsi entro 180 giorni

7 ESAME URGENTE DA ESEGUIRSI IN GIORNATA ESAME URGENTE DA ESEGUIRSI IN GIORNATA Trauma recente con dolore addominale e/o macroematuria Trauma recente con dolore addominale e/o macroematuria Trauma testicolare Trauma testicolare Sospetto aneurisma addominale non sintomatico Sospetto aneurisma addominale non sintomatico Colica biliare complicata Colica biliare complicata Colica renale non rispondente a terapia Colica renale non rispondente a terapia Sospetta trombosi (cavale, sovraepatica o portale) Sospetta trombosi (cavale, sovraepatica o portale) Sospetta pielonefrite Sospetta pielonefrite Sospette raccolte o complicanze chirurgiche in recente intervento Sospette raccolte o complicanze chirurgiche in recente intervento Sospetti ematomi in pazienti scoagulati Sospetti ematomi in pazienti scoagulati Sospetta orchiepididimite Sospetta orchiepididimite Sospetto ascesso o flogosi acuta delle ghiandole salivari e collo Sospetto ascesso o flogosi acuta delle ghiandole salivari e collo

8 ESAME URGENTE DA ESEGUIRSI ENTRO 7 GIORNI ESAME URGENTE DA ESEGUIRSI ENTRO 7 GIORNI Coliche biliari ripetute, non complicate Coliche biliari ripetute, non complicate Ittero colestatico Ittero colestatico Coliche renali di recente insorgenza Coliche renali di recente insorgenza Macroematuria asintomatica Macroematuria asintomatica Masse addominali obbiettivamente rilevate Masse addominali obbiettivamente rilevate Tumefazione testicolare non dolente Tumefazione testicolare non dolente Adenomegalia di recente insorgenza di sospetta natura neoplastica Adenomegalia di recente insorgenza di sospetta natura neoplastica Patologie delle ghiandole salivari non complicate (litiasi, flogosi cronica, tumefazione asintomatica). ( segue ) Patologie delle ghiandole salivari non complicate (litiasi, flogosi cronica, tumefazione asintomatica). ( segue )

9 ESAME URGENTE DA ESEGUIRSI ENTRO 7 GIORNI ESAME URGENTE DA ESEGUIRSI ENTRO 7 GIORNI Nodulo tiroideo di recente insorgenza (*) Nodulo tiroideo di recente insorgenza (*) Calo ponderale (*) Calo ponderale (*) Sospetta ripresa di patologia neoplastica (*) Sospetta ripresa di patologia neoplastica (*) Staging preoperatorio (*) Staging preoperatorio (*) (*) esame che può essere eseguito entro 15 giorni Qualora il medico richiedente avesse bisogno dellesecu- zione dellesame in giornata per particolari condizioni cliniche, deve contattare direttamente il radiologo

10 ESAME DA ESEGUIRSI FRA I 30 ED I 60 GIORNI ESAME DA ESEGUIRSI FRA I 30 ED I 60 GIORNI Ematuria microscopica Ematuria microscopica IRC IRC Ipertensione Ipertensione Cistiti ricorrenti Cistiti ricorrenti Anemia di n.d.d. Anemia di n.d.d. Algie aspecifiche addominali di insorgenza non acuta e non recente Algie aspecifiche addominali di insorgenza non acuta e non recente Alterazione dellassetto epatico Alterazione dellassetto epatico Disuria Disuria Ipertiroidismo e ipotiroidismo Ipertiroidismo e ipotiroidismo Insorgenza di nuova situazione clinica senza i caratteri dellurgenza Insorgenza di nuova situazione clinica senza i caratteri dellurgenza

11 ESAMI DA ESEGUIRSI ENTRO 180 GIORNI ESAMI DA ESEGUIRSI ENTRO 180 GIORNI Controlli di patologia cronica o stabile (epatiti, steatosi, angiomi, cisti, litiasi, etc) Controlli di patologia cronica o stabile (epatiti, steatosi, angiomi, cisti, litiasi, etc) Controlli oncologici Controlli oncologici ATTENZIONE ! ATTENZIONE ! I Controlli richiesti dagli specialisti per il follow up devono essere prenotati dal paziente al momento della prescrizione, per evitare disguidi. I Controlli richiesti dagli specialisti per il follow up devono essere prenotati dal paziente al momento della prescrizione, per evitare disguidi. (Fine) (Fine)


Scaricare ppt "CRITERI E LINEE GUIDA PER LA PRENOTAZIONE DEGLI ESAMI ECOGRAFICI SU RICHIESTE ESTERNE."

Presentazioni simili


Annunci Google