La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Respirazione La respirazione è la funzione biologica che permette allorganismo di immettere ossigeno e di emettere anidride carbonica le fasi della respirazione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Respirazione La respirazione è la funzione biologica che permette allorganismo di immettere ossigeno e di emettere anidride carbonica le fasi della respirazione."— Transcript della presentazione:

1 Respirazione La respirazione è la funzione biologica che permette allorganismo di immettere ossigeno e di emettere anidride carbonica le fasi della respirazione sono: la inspirazione la espirazione

2

3

4 Centro inspiratorio Centro espiratorio

5 (Encefalopatie grave scompenso cardiaco )

6

7 Emo-gas-analisi (EGA) PaO 2 90 mmHg PaCO mmHg

8 SATURIMETRO Saturazione arteriosa in O 2 della emoglobina Valori normali 98 % 90 % equivale a 60 mmHg di PaO 2

9 Dispnea Ipossiemia ipercapnia INSUFFICIENZA RESPIRATORIA PaO2 < 90 mmHg PaCO2 > 40 mmHg

10 Osservazione diretta del paziente per valutare la sua respirazione Movimenti del torace respirazione presente - assente Frequenza respiratoria Osservazione della cute e delle mucose del paziente Osservazione della postura del paziente

11 Malattie dellapparato respiratorio (1) Tracheite acuta Bronchite acuta Broncopolmonite Polmonie Pleurite Asma bronchiale Bronchite cronica Broncopneumopatia cronica ostruttiva Enfisema Eziologia quasi sempre su base infettiva Malattie croniche da esposizione prolungata a fattori irritanti Pneumotorace Tumori

12 SINTOMI E SEGNI DI PATOLOGIA RESPIRATORIA Dispnea Tosse Espettorazione Sanguinamento dalle vie aeree Stridore e broncospasmo Cianosi Dolore toracico Ippocratismo digitale

13 ESAMI STRUMENTALI DELLAPPARATO RESPIRATORIO Emogasanalisi arteriosa (EGA) Saturimetria Rx del torace, TAC torace, risonanza magnetica Prove di funzionalità respiratoria Test del cammino di 6 minuti Broncoscopia Toracentesi

14 POLMONITE POLMONITE - BRONCOPOLMONITE Tosse Difficoltà respiratoria Febbre Stato generale molto compromesso

15 Batteri Haemophilus influenzae Moraxella catarrhalis Streptococcus pneumoniae Pseudomonas aeruginosa Staphylococcus aureus Chlamydia pneumoniae Virus Rhinovirus Coronavirus Virus influenzali Virus parinfluenzali Adenovirus virus respiratorio sinciziale Eziologia delle polmoniti

16 Il medico fa la diagnosi con esame obiettivo e Rx Torace

17 ASMA BRONCIALE Malattia infiammatoria dellalbero frequentemente su base allergica Predisposizione genetica alla malattia Presenza di di mastociti, granulociti eosinofili, e linfociti sulla parte dei bronchi Iperreattività bronchiale: predisposizione al broncospasmo in risposta a stimoli che normalmente non danno reazione nei soggetti normali. Prevalenza: 3-5 % della popolazione generale Incidenza in aumento negli ultimi anni Colpisce qualsiasi età, ma esordisce più spesso entro i 20 anni.

18 Spesso i soggetti con asma bronchiale presentano atopia produzione in eccesso di anticorpi di tipo IGE contro allergeni ambientali

19 Presentazione clinica Ricorrenti episodi di bronco-stenosi respiro sibilante, dispnea, tosse accessionale ridotta tolleranza allo sforzo senso di peso e oppressione toracica Nei casi più gravi: insufficienza respiratoria acuta AllE.O rumori tipici da broncostenosi

20 Indicatori di gravità dellattacco asmatico La gravità della dispnea La posizione che il paziente riesce ad assumere Quanto il paziente riesce a parlare Stridore respiratorio Frequenza respiratoria aumentata Frequenza cardiaca aumentata Uso o no dei muscoli accessori della respirazione Ridotta saturazione di ossigeno in aria ambiente Normale > 95% situazione grave: < 90%

21 BRONCHITE CRONICA BRONCOPNEUMOPATIA CRONICA OSTRUTTIVA ENFISEMA POLMONARE

22 La BroncoPneumopatia Cronica Ostruttiva ( BPCO ) è una malattia respiratoria cronica dovuta ad ostacolo al flusso di aria nei bronchi e bronchioli, persistente ed evolutiva legata a rimodellamento delle vie aeree periferiche; si accompagna ad enfisema Lostruzione, il rimodellamento delle vie aeree periferiche e lenfisema sono dovuti ad una abnorme risposta infiammatoria delle vie aeree e del parenchima polmonare allinalazione di fumo di sigaretta o di altri inquinanti, da cui deriva una eccessiva irritazione e produzione di muco denso e vischioso che ostacola il flusso respiratorio e favorisce linstaurarsi di processi infettivi

23 BRONCHITE CRONICA BRONCO-PNEUMOPATIA CRONICA OSTRUTTIVA

24 Insufficienza respiratoria ridotta tolleranza allesercizio fisico Frequenti riacutizzazioni su base infettiva Broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO) Momenti fisiopatologici diversi favoriscono la progressione verso la broncopneumopatia cronica ostruttiva Contrazione muscolatura liscia bronchiale Tono colinergico (secrezione di muco, bronco-stenosi) Iperreattività bronchiale (episodi di bronco-stenosi) Bronchite cronica

25 Enfisema polmonare

26 Molecole ossidanti per ogni puff ( Barua R. et al Circulation 2001) Monossido di carbonio Si lega saldamente agli atomi di ferro nellemoglobina formando la carbossiemoglobina, complesso che essendo molto più stabile, rilascia più difficilmente ossigeno ai tessuti. Aumenta il rilascio di dopamina dalle fibre pre-sinaptiche Blocca i recettori della acetilcolina Effetto vasocostrittore Nicotina

27 Polmone sano e polmone danneggiato da enfisema polmonare causato dal fumo e dallesposizione a sostanze inquinanti


Scaricare ppt "Respirazione La respirazione è la funzione biologica che permette allorganismo di immettere ossigeno e di emettere anidride carbonica le fasi della respirazione."

Presentazioni simili


Annunci Google