La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il progetto di umanizzazione del Pronto Soccorso dellOspedale di Rivoli Responsabile del Progetto: Dott. Davide Minniti Referenti del progetto: Dott Bruno.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il progetto di umanizzazione del Pronto Soccorso dellOspedale di Rivoli Responsabile del Progetto: Dott. Davide Minniti Referenti del progetto: Dott Bruno."— Transcript della presentazione:

1 Il progetto di umanizzazione del Pronto Soccorso dellOspedale di Rivoli Responsabile del Progetto: Dott. Davide Minniti Referenti del progetto: Dott Bruno Barberis, Dott. Alberto Piolatto, Dott.sa Wilma Isolato, Dott. Giorgio Olivero, Dott.ssa Mirella Giorello, Dott. Riccardo Papalia, Dott.ssa Marika Giacometti, Sig. Gianni Ogliero, Sig.ra Daniela Friolo, Sig. Marco Peretti, Ing. Federico Ferrero, Sig.ra Tania Siri e con la collaborazione del personale del Pronto Soccorso e della Pediatria dellOspedale di Rivoli

2 Da cosa nasce il bisogno di umanizzazione del DEA: NORMATIVA Conferenze Stato Regioni, PSN , PSR e Bozza PSSR , DGR n° del 16 marzo Progetto accoglienza ed umanizzazione nei PS/DEA) DGR n° del Cronaca e vita quotidiana Necessità di modernizzare i luoghi di cura

3 Agire sui codici di triage per supportare le fasce deboli con tempi di assistenza più rapidi; Realizzare unarea pediatrica in Pronto Soccorso per soddisfare le esigenze dei piccoli pazienti; Aumentare il comfort della sala di attesa adulti del Pronto Soccorso; Coinvolgere figure volontarie di accoglienza della persona assistita; Analizzare la qualità percepita dagli utenti a seguito degli interventi attuati, con uno studio Caso/Controllo;

4 STRATEGIE DI RICERCA Banche dati consultate per la ricerca bibliografica e la revisione della letteratura: PubMed Cinhal MeSH terms utilizzati: Humanization First aid humanization Emergency room Pediatrics waiting room Pediatric hospital Anxiety/prevention AND control Emergencies OR Emergency Service, Hospital

5 Giugno 2010/Dicembre 2010 Progettazione e discussione dello studio 1°Gennaio 2011 Avvio del Progetto Aree dello studio: Clinico organizzativo Strutturale Gestionale Ricerca e analisi

6 Criteri per lassegnazione: … sono stati anche rivalutati i tempi per i codici verdi normali…

7 …ecco come si è completata la realizzazione della saletta pediatrica… … allo stesso modo abbiamo cercato di aumentare il comfort per la normale utenza con: TV, riviste, video informativi, brochure…

8 Collaborazione con lONLUS AVULSS per favorire laccoglienza delle persone che attendono in sala dattesa e in corridoio del P.S. Come facilitatori di sala dattesa. Realizzazione di seminari di informazione/formazione con AVULSS in cui si è sviluppato il decalogo per i volontari di P.S.

9

10 Il questionario di studio che abbiamo somministrato

11 Descrittiva Campione studio Distribuzione del campione per sesso e livello istruzione

12 Distribuzione del campione nel corso della giornata Distribuzione della campione per codice triage

13 n. risposteDescrittiva domanda su cosa migliorerebbe del servizio n. 51consiglierebbero di continuare a lavorare sui tempi dattesa, giudicati ancora troppo lunghi; n. 34aumenterebbero il personale sanitario presente in DEA; n. 14migliorerebbero la cortesia del personale; n. 11hanno lamentato il cattivo funzionamento dellimpianto audio relativo alle chiamate dalla sala dattesa in sala visita; n. 8 spazi ridotti per l'attesa dei pazienti in Pronto Soccorso, spesso sistemati estemporaneamente lungo il corridoio interno; n. 3segnalano sporcizia e cattivo odore nei servizi igienici; n. 1 ospedale troppo piccolo e necessità di creare un reparto polmone al 1° piano con camere di degenza supplementari; n. 1servizi igienici con mancanza di attrezzatura, bussola ingresso, strisce percorso da rifare, piante in sala di attesa;

14 Lintervento ha avuto un impatto positivo non solo per lutenza, ma anche per gli operatori sanitari in termini di qualità del lavoro, minore stress, layout dei locali, figure di facilitazione… Il codice argento ha ridotto il timing tra laccesso al triage e la prima visita (54 minuti, rispetto ai 103 minuti di prima)… I risultati confermano e rafforzano lipotesi iniziale, che prevede la necessità di implementare progetti di Accoglienza ed Umanizzazione nei Pronto Soccorso….. …ma sicuramente rimane ancora la necessità di lavorare in questa direzione e di continuare e implementare lo studio...

15 Responsabile del Progetto: Dott. Davide Minniti Referenti del progetto: Dott.sa Wilma Isolato, Ing. Federico Ferreo, Sig.ra Tania Siri, Sig.ra Daniela Friolo, Sig. Marco Peretti e con la collaborazione del personale della Pediatria dellOspedale di Rivoli PROGETTO: Immaginiamo la nostra città


Scaricare ppt "Il progetto di umanizzazione del Pronto Soccorso dellOspedale di Rivoli Responsabile del Progetto: Dott. Davide Minniti Referenti del progetto: Dott Bruno."

Presentazioni simili


Annunci Google