La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 I. Teoria e metodo Conoscenza a) Sociale o di senso comune b) Scientifica Implicano: LA COMPRENSIONE DELLA REALTÀ SOCIALE in vista di: spiegare prevedere.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 I. Teoria e metodo Conoscenza a) Sociale o di senso comune b) Scientifica Implicano: LA COMPRENSIONE DELLA REALTÀ SOCIALE in vista di: spiegare prevedere."— Transcript della presentazione:

1 1 I. Teoria e metodo Conoscenza a) Sociale o di senso comune b) Scientifica Implicano: LA COMPRENSIONE DELLA REALTÀ SOCIALE in vista di: spiegare prevedere modificare lagire Si risolve nella: normale competenza sociale; capacità di agire con efficacia e di interpretare i fenomeni sociali. Si traduce nella: conoscenza oggettiva, ovvero in quella conoscenza fondata sullo SPIRITO CRITICO. Deriva dalla: verifica rigorosa delle interpretazioni individuate. Dott.ssa Anna Cugno – Università del Piemonte Orientale

2 2 … La comprensione della realtà sociale, in vista di produrre una conoscenza scientifica di ordine sociologico, si dirige innanzitutto: allanalisi di un fenomeno sociale, ovvero di una situazione, di unazione, di unistituzione che si qualificano nello spazio delle relazioni sociali in vista di rispondere ai seguenti interrogativi: CHE COSA SUCCEDE: monitoraggio dinamiche, comportamenti, livelli, incidenza… [descrizione fenomeno]; COME SUCCEDE: con quali sfaccettature, con quali perculiarità [Fattori esplicativi] PERCHÉ SUCCEDE: quali sono le cause [Fattori causativi] Dott.ssa Anna Cugno – Università del Piemonte Orientale

3 3 … La conoscenza scientifica di ordine sociologico è, quindi, impegnata ad evitare tre tipi di errori: SPIEGAZIONI ERRATE: mancano di qualsiasi fondamento; errore comune e banale, ossia facile da riconoscere SPIEGAZIONI PARZIALI: sono legate alla mancanza di sensibilità verso la complessità dei fenomeni sociali intimamente articolati e legati ad una pluralità di cause VALUTATIVE: si ricollegano alla presenza di un pregiudizio o di uno stereotipo, quindi ad un giudizio di valore. Dott.ssa Anna Cugno – Università del Piemonte Orientale teso a ridefinire loggetto di studio rifiutando i luoghi comuni, le definizioni ufficiali o socialmente condivise

4 4 Dott.ssa Anna Cugno – Università del Piemonte Orientale Gli strumenti fondativi dello spirito critico sono costituiti da: NEUTRALITÀ AFFETTIVA = consapevolezza e capacità di filtrare i condizionamenti esterni. 1.neutralità affettiva non significa assenza di valori, bensì a-valutatività (rifiuto/ rigetto dei giudizio di valore = distinzione tra bene e male); 2. non è sinonimo di politicamente corretto o di socialmente desiderabile Focus attenzione = conformità a valori fondanti la specificità umana Solidarismo, rispetto diversità, relativismo culturale, uguaglianza, libertà… IMMAGINAZIONE SOCIOLOGICA = capacità di prestare attenzione: 1. a tutti i fattori che hanno influenza sul fenomeno; 2. alle diverse prospettive analitiche che possono favorire la comprensione.

5 5 Conoscenza scientifica Implica percorsi sistematici tesi ad operare una frattura cognitiva nelle rappresentazioni diffuse in seno alla società Obiettivo: SCHEMI INTERPRETATIVI RAZIONALI Strumento: METODO [guida nel percorso di approfondimento] Dott.ssa Anna Cugno – Università del Piemonte Orientale

6 6 METODO E METODOLOGIA: METODO: METODO: insieme delle regole per raggiungere uno scopo specifico, nel caso in esame rappresentato dalle modalità seguite per la realizzazione di unindagine. METODOLOGIA: METODOLOGIA: lo studio del metodo. Parte della logica che ha per oggetto la ricerca di regole o principi metodici che consentono di ordinare, sistemare, accrescere le conoscenze. Dott.ssa Anna Cugno – Università del Piemonte Orientale

7 7 LA METODOLOGIA: è una disciplina attinente la produzione del linguaggio scientifico È: ingegneristica, perché studia e definisce le fasi e le tecniche attraverso le quali produrre la conoscenza disciplinare specifica; cognitiva, in quanto riguardante un insieme di nozioni e conoscenze; prescrittiva, perché impone al ricercatore determinate regole di comportamento e specifiche linee comportamentali. Dott.ssa Anna Cugno – Università del Piemonte Orientale

8 8 1.scoperta, perché si orienta a circoscrivere il problema e ad individuare le ipotesi di risposta; 2.giustificazione, perché mette alla prova le risposte identificate; 3.accettazione, perché argomenta, di fronte alla comunità scientifica, le risposte verificate. TRE AMBITI DELLA RICERCA: Dott.ssa Anna Cugno – Università del Piemonte Orientale

9 9 tecnica modo di lavorare, produrre, realizzare qualcosa che si rifà ad una serie di norme che regolano il concre- to svolgimento di unattività manuale o intellettuale. tecnica di rilevazione è lo strumento concreto (in senso figurato il setac- cio) utilizzato al fine di raccogliere le informazioni che interessano. tecnica di analisi è lo strumento con- creto (in senso figurato la lente di ingrandimento) che utilizzato al fine di interpretare le informazioni ottenute nella ricerca e argomentare le risposte individuate al problema oggetto di analisi. TECNICA : Dott.ssa Anna Cugno – Università del Piemonte Orientale


Scaricare ppt "1 I. Teoria e metodo Conoscenza a) Sociale o di senso comune b) Scientifica Implicano: LA COMPRENSIONE DELLA REALTÀ SOCIALE in vista di: spiegare prevedere."

Presentazioni simili


Annunci Google