La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Carla ACCARDI Trapani 1924.. Carla Accardi Trapani 1924 Dopo la maturità classica segue i corsi allAccademia di Belle Arti di Palermo e di Firenze, insieme.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Carla ACCARDI Trapani 1924.. Carla Accardi Trapani 1924 Dopo la maturità classica segue i corsi allAccademia di Belle Arti di Palermo e di Firenze, insieme."— Transcript della presentazione:

1 Carla ACCARDI Trapani 1924.

2 Carla Accardi Trapani 1924 Dopo la maturità classica segue i corsi allAccademia di Belle Arti di Palermo e di Firenze, insieme ad Antonio Sanfilippo, che sposerà nel Nel 1946 si stabilisce a Roma, e lanno successivo partecipa alla fondazione del gruppo Forma. Nel 1950 tiene la sua prima mostra personale alla Galleria Numero di Firenze, alla quale segue quella presso la libreria-galleria Age dOr. Michel Tapié importante critico dellarte informale, segue con interesse il lavoro dellartista e, tra il 1954 e il 1959, la invita a partecipare alle mostre da lui organizzate in Italia e allestero. Negli anni sessanta, recupera il segno-colore, già adottato nei primi anni cinquanta, introducendo nuovi colori nelle sue composizioni. Negli stessi anni, mentre espone regolarmente le nuove opere in personali e collettive, partecipa a numerose retrospettive del gruppo Forma e dellavanguardia italiana degli anni cinquanta. Negli anni ottanta lartista avvia una nuova ricerca basata sullutilizzo della tela grezza. Nellultimo decennio la sua attività espositiva si intensifica: partecipa alla Biennale di Venezia del 1988 e alle principali rassegne storiche dellarte italiana del XX secolo in Italia e allestero.

3 intervista D.– Nelle sue biografie si legge che per lei è stato importante conoscere le forme darte primitive esposte nel Musée de lHomme… ACCARDI – Ah, ma questa è una cosa vecchia: non me la ricordavo nemmeno, quasi (ride). Certo, alcune cose mi hanno fatto impressione. Sono state una grande novità. È vero, agli inizi la mia arte astratta era molto minimale, però nei miei temi effettivamente cera un collegamento con certi segni etnici. D.- Quindi la struttura compositiva delle sue opere era pensata, progettata, oppure era il risultato dun procedimento libero, o addirittura automatico? ACCARDI – Io ho fatto anche parecchi disegni, tempere, gouache, che in certo senso anticipavano i quadri. E poi cera sempre una leggera progettazione precedente allesecuzione.

4 Il gruppo FORMA 1 La forma è mezzo e fine; il quadro deve poter servire anche come complemento decorativo di una parete nuda, la scultura anche come arredamento di una stanza; il fine dell'opera d'arte è l'utilità, la bellezza armoniosa, la non pesantezza; Dal Manifesto del Gruppo Forma 1

5 Integrazione lunga 1958 tempera alla caseina su tela cm. 64x232 galleria darte moderna e contemporanea Roma

6 Scissione nera casein on canvas 70 x 100 cm. Year

7 "Blu concentrico" 1960 Caseina su tela, 176 x 203 cm Fondazione Solomon R. Guggenheim, Venezia

8 Negativo n°8

9 rosso

10

11

12 Assedio rosso - "Frammenti" 1955 Tempera alla caseina su tela

13 Diversi grigi Carla Accardi, "Diversi Grigi" (1954). Dipinto, smalto e caseina su tela

14 Materico su grigio 1954 olio e smalto su tela (tecnica mista) cm53,5x62,5

15

16 L immagine di una mostra

17 Esercizio 1: Scrivi con una penna le lettere dellalfabeto Scrivi il tuo nome o il nome di un tuo compagno Ripeti tante volte le lettere sovrapponendole in modo da ottenere una textures molto molto fitta

18 Esercizio 2: Su fondo nero con un pennarello acrilico ripeti sovrapponendole le lettere le lettere sovrapposte sono le lettere della parola

19 Esercizio 3: come nella prima opera integrazione lunga, dipingi con un pennello a punta un tracciato curvilineo intrecciato molto fitto variando lampiezza delle curve, schiacciando diversamente il pennello otterrai ingrossamenti della linea Variante :Con i pennarelli prima disegna il tracciato poi puoi ispessire alcune parti

20 Esercizio 4: Dipingi una composizione con i colori tempera o acrilici utilizzando l Alfabeto dellArtista cercando di dare ordine alla composizione lavorando su linee guida orizzontali e verticali

21 Esercizio 5 Pennarelli un foglio di cm 10x15 Disegna alcune forme libere e chiuse come nel dipinto a fianco Disegna allintero una forma geometrica quadrato triangolo cerchio Differenzia il colore delle forme se sono allinterno o allesterno della forma Contorna le forme con un pennarello differenziando anche in questo caso con colori diversi linterno o lesterno della forma Procedi nello stesso modo per lo sfondo

22 una pubblicità con una scritta assai curiosa Allungando le finali e inserendo dei punti tra le lettere si ha limpressione di una scritta in caratteri arabi Con lo stesso sistema puoi provare a scrivere il tuo nome Esercizio 6


Scaricare ppt "Carla ACCARDI Trapani 1924.. Carla Accardi Trapani 1924 Dopo la maturità classica segue i corsi allAccademia di Belle Arti di Palermo e di Firenze, insieme."

Presentazioni simili


Annunci Google