La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

BRUGADA SYNDROME Dr. Auro Gombacci Dr. Riccardo Zero Palmanova, 29 novembre 2008.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "BRUGADA SYNDROME Dr. Auro Gombacci Dr. Riccardo Zero Palmanova, 29 novembre 2008."— Transcript della presentazione:

1

2 BRUGADA SYNDROME Dr. Auro Gombacci Dr. Riccardo Zero Palmanova, 29 novembre 2008

3 Visite mediche idoneità sportiva 2005 Atleti in Regione (circa) S.S.R Medici convenzionati Totale Dato CONI relativo al 2002

4 Classification scheme for ECG in athletes Electrocardiograms in Athletes: Interpretation and Diagnostic Accuracy. Christine E., Thomas M. Medicine & Science in Sport & Exercise. Volume 40(5), May Athletes

5 CONSENSUS CONFERENCE 2003

6 PROTOCOLLI CARDIOLOGICI PER IL GIUDIZIO DI IDONEITA ALLO SPORT AGONISTICO 1 Caratterizzata da sopraslivellamento >2mm in V1- V2 (V3) con morfologia a tenda o a sella, associato o meno a ritardo di attivazione destra (BBD). Caratterizzata da sopraslivellamento >2mm in V1- V2 (V3) con morfologia a tenda o a sella, associato o meno a ritardo di attivazione destra (BBD). Rischio di morte improvvisa per aritmie ventricolari maligne (tachicardia ventricolare sostenuta, fibrillazione ventricolare). Rischio di morte improvvisa per aritmie ventricolari maligne (tachicardia ventricolare sostenuta, fibrillazione ventricolare). I soggetti a maggior rischio sono quelli con storia familiare di morte improvvisa o sincopi; il valore predittivo dello SEE nei soggetti asintomatici è controverso. I soggetti a maggior rischio sono quelli con storia familiare di morte improvvisa o sincopi; il valore predittivo dello SEE nei soggetti asintomatici è controverso.

7 PROTOCOLLI CARDIOLOGICI PER IL GIUDIZIO DI IDONEITA ALLO SPORT AGONISTICO 2 Malgrado non vi sia correlazione tra sforzo fisico ed aritmie, poiché la morte improvvisa avviene prevalentemente nel sonno salvo sporadici casi Si ritiene che NON debba essere concessa lidoneità allattività sportiva nella Brugada Syndrome sintomatica!

8 PROTOCOLLI CARDIOLOGICI PER IL GIUDIZIO DI IDONEITA ALLO SPORT AGONISTICO 3 I familiari asintomatici di soggetti affetti, anche se con ECG a riposo normale, non possono essere fatti idonei se non dopo leffettuazione di test provocativi (flecainide), che escludano la presenza della BS. Il comportamento nei soggetti asintomatici con pattern ECG BS, senza consanguinei con BS accertata e/o storia di morte improvvisa, non è al momento codificata.

9


Scaricare ppt "BRUGADA SYNDROME Dr. Auro Gombacci Dr. Riccardo Zero Palmanova, 29 novembre 2008."

Presentazioni simili


Annunci Google