La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

CONTROVERSIA TRONCO COMUNE Rivascolarizzazione chirurgica Pierluigi Stefàno.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "CONTROVERSIA TRONCO COMUNE Rivascolarizzazione chirurgica Pierluigi Stefàno."— Transcript della presentazione:

1 CONTROVERSIA TRONCO COMUNE Rivascolarizzazione chirurgica Pierluigi Stefàno

2 I I IIa IIb III A B CABG is recommended for patients with stable, unstable and NSTEMI who have significant Left Main disease Use of PCI in patients with significant LM disease who are candidates for CABG GUIDELINES * Guidelines: Stable Angina 02, UA/NSTEMI 02, CABG 04, PCI 05 Revascularization of Left Main Disease

3 ESC PCI Guidelines 2005 GUIDELINES

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19 10 %

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

32

33

34

35

36

37

38

39

40

41

42

43

44

45

46

47

48

49

50

51

52

53

54

55 SYNTAX trial end points in left main subset End point CABG (%)Taxus (%)p Death Stroke MI Revascularization Death/stroke/MI MACCE

56 SYNTAX trial end points in 3VD subset End point CABG (%)Taxus (%)p Death Stroke MI Revascularization <0.001 Death/stroke/MI MACCE <0.001

57 End pointCABG (%)DES (%)p MACCE Death/MI/stroke Revascularization < Stroke MI All-cause death Serruys PW et al. European Society of Cardiology Congress 2008; September 1, 2008; Munich, Germany. Main results from SYNTAX randomized trial

58

59

60

61 Limiti dello studio SINTAX Solo 34% malattia del TC 11,2% PCI su TC Ampia deviazione standard del SINTAX score Ospedalizzazione prolungata per CABG e PCI Bassa percentuale di rivascolarizzazione completa Bassa percentuale di rivascolarizzazione completamente arteriosa (2 ITA) Bassa percentuale di rivascolarizzazione B.H. Follow-up breve

62 Rivascolarizzazione miocardica: La nostra esperienza n ° totale CABG 493 CABG in CEC142 (29%) CABG senza CEC (B.H.)351 (71%)

63 Casistica n° pazienti E.F. pre op EL / URG % Euroscore add. medio Euroscore log. medio CEC 142(29%) > 40% 95 (67%) < 40% 47 (33%) 65/354,487,76% NO CEC (BH) 351(71%) >40% 228 (65%) <40% 123 (35%) 56/446,069,50% Mortalità ospedaliera OPCAB 3/351 0,85% Intervento associato di TEA carotidea (6%) n° 493

64 Tipologia di rivascolarizzazione 2 ITA Rivac. Compl. Art. (in situ/Y graft) CABG /72 (58%)34/72 (47%) OPCAB /164 (38%) 54/164 (33%) no touch aorta CABG /70 (60%)40/70 (57%) OPCAB /187 (59%) 84/187 (45%) no touch aorta

65

66

67 Curve di Kaplan-Meier di sopravvivenza cardiovascolare in pazienti con (n=141) ed in assenza (n=586) IM P=.0022 Significato clinico dellinsufficienza mitralica dopo infarto miocardico acuto Lamas et al. Circ. 1997

68 PROGNOSI N° 303 pz -IMI 100% -Follow up 5 aa -118 decessi Grigioni F, Circ ERO > 20 mm² è un predittore indipendente di mortalità CV

69 IMR in presenza di CAD. E attualmente dibattuto quale sia lapproccio più giusto per i pazienti con CAD e IM da lieve a moderata (2+ or 3+). Ann Thorac Surg 2002;74: Sopravvivenza a lungo termine nei pazienti con IMR preoperatoria Revascularization alone (without mitral valve repair) suffices in patients with advanced ischemic cardiomyopathy and mild-to-moderate mitral regurgitation

70 Sopravvivenza in pazienti con IMR moderata sottoposti a CABG o CABG + SVM stratificati secondo la classe NYHA Can late survival of patients with moderate ischemic mitral regurgitation be impacted by intervention on the valve? Can late survival of patients with moderate ischemic mitral regurgitation be impacted by intervention on the valve?

71 N° 1000MR (+) All PCI EF < 40% EF > 40% Medical th CABG + valve surg.75-80% Impact of Mitral Regurgitation on Long-Term Survival After PCI The Cleveland Clinic Foundation Interventional Database Ellis SG et al. Am J Cardiol 2002; 89:315

72 Conclusioni Lo studio più importante prospettico, randomizzato, multicentrico (SINTAX) non dimostra non inferiorità della PCI rispetto alla cardiochirurgia nel trattamento della malattia del TC La rivascolarizzazione chirugica completa, arteriosa ed eseguita senza manipolazione dellaorta sottende a risultati ulteriormente superiori La questione PCI vs CABG nel trattamento della malattia del TC non può esulare dalla presa di coscienza dei risultati delle singole metodiche nello specifico centro di riferimento

73 Conclusioni Per Pazienti con lesioni del TC distale, lesioni complesse, calcificazioni coronariche, disfunzione ventricolare associata a insufficienza mitralica moderata o severa esiste dimostrazione di superiorità in termini di sopravvivenza a distanza del CABG rispetto alla PCI


Scaricare ppt "CONTROVERSIA TRONCO COMUNE Rivascolarizzazione chirurgica Pierluigi Stefàno."

Presentazioni simili


Annunci Google