La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 SCUOLA DELL’INFANZIA APIRO CONSIGLI UTILI PER I GENITORI A SCUOLA E…TUTTI CON GIOIA!

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 SCUOLA DELL’INFANZIA APIRO CONSIGLI UTILI PER I GENITORI A SCUOLA E…TUTTI CON GIOIA!"— Transcript della presentazione:

1 1 SCUOLA DELL’INFANZIA APIRO CONSIGLI UTILI PER I GENITORI A SCUOLA E…TUTTI CON GIOIA!

2 2 IL MIO BAMBINO VA A SCUOLA IGENITORI E IL DISTACCO DAL BAMBINO I GENITORI E IL DISTACCO DAL BAMBINO

3 3 PER UN GENITORE È COMPRENSIBILE ESSERE ASSALITI DA PAURE ED ANSIE ANDARE ALLA SCUOLA DELL’INFANZIA È UN AVVENIMENTO IMPORTANTE NELLA VITA DI UN BAMBINO

4 4 PERCHÉ UN GENITORE È CONVINTO DI MANDARE IL FIGLIO ALLA SCUOLA DELL’INFANZIA? È BENE MANDARLO A SCUOLA PERCHÉ IMPARA A STARE INSIEME AGLI ALTRI BAMBINIÈ BENE MANDARLO A SCUOLA PERCHÉ IMPARA A STARE INSIEME AGLI ALTRI BAMBINI È UN BAMBINO CHE CERCA SEMPRE GLI ALTRI BAMBINI E PER QUESTO LO MANDIAMOÈ UN BAMBINO CHE CERCA SEMPRE GLI ALTRI BAMBINI E PER QUESTO LO MANDIAMO PER NECESSIT ÀPER NECESSIT À

5 5 PERCHÉ UN GENITORE VIVE CON ANSIA IL MOMENTO DELL’INGRESSO DEL FIGLIO ALLA SCUOLA DELL’INFANZIA? E SE NON SI TROVA BENE CON I COMPAGNI?E SE NON SI TROVA BENE CON I COMPAGNI? E SE SI METTE IN UN ANGOLO E NON GIOCA?E SE SI METTE IN UN ANGOLO E NON GIOCA? E SE SI METTE A PIANGERE?E SE SI METTE A PIANGERE? E SE PICCHIA GLI ALTRI O VIENE PICCHIATO?E SE PICCHIA GLI ALTRI O VIENE PICCHIATO?

6 6 NELLA PROFESSIONE DI GENITORE SPESSO CERTEZZE E DUBBI SI ACCAVALLANO: DA UNA PARTE SIAMO CONTENTI CHE IL NOSTRO BAMBINO FACCIA QUESTA ESPERIENZADA UNA PARTE SIAMO CONTENTI CHE IL NOSTRO BAMBINO FACCIA QUESTA ESPERIENZA DALL’ALTRA ABBIAMO PAURA CHE NON SI TROVI BENE, CHE SOFFRA E CHE RESTI SENZA LA NOSTRA PROTEZIONEDALL’ALTRA ABBIAMO PAURA CHE NON SI TROVI BENE, CHE SOFFRA E CHE RESTI SENZA LA NOSTRA PROTEZIONE

7 7 ANCHE SE NON APPARE I BAMBINI HANNO DELLE ANTENNE MOLTO SENSIBILI L’ANSIA DELL’ADULTO VIENE SUBITO AVVERTITA

8 8 QUALI SARANNO I PENSIERI DEI BAMBINI? CHE QUALCOSA DI SPIACEVOLE STIA PER ACCADERECHE QUALCOSA DI SPIACEVOLE STIA PER ACCADERE CHE IL POSTO DOVE SI TROVA NON È SICUROCHE IL POSTO DOVE SI TROVA NON È SICURO L’ANSIA SI TRASFERISCE AL BAMBINO

9 9 È BENE FARSI VEDERE CONTENTI E PIENI DI ENTUSIASMO PER QUESTA NUOVA ESPERIENZA, ANCHE SE DENTRO DI NOI NON È PROPRIO COSÌ UN’ ESPRESSIONE TRISTE O PREOCCUPATA DELLA MAMMA INCORAGGIA IL BAMBINO A PIANGERE, A LAMENTARSI, A RESTARE APPICCICATO ALLE SUE GAMBE

10 10 IO VADO A SCUOLA IL BAMBINO E IL DISTACCO DAI GENITORI

11 11 SE IL BAMBINO SENTE CHE I GENITORI SONO SERENI E CONVINTI DI QUELLO CHE FANNO SI ADATTA CON FACILITÀ DANNO AL BAMBINO LA FORZA NECESSARIA PER RIUSCIRE A SUPERARE UN MOMENTO DIFFICILE

12 12 I BISOGNI DEI BAMBINI OGNI BAMBINO HA BISOGNO DEL SUO TEMPO PER INSERIRSI A SCUOLAOGNI BAMBINO HA BISOGNO DEL SUO TEMPO PER INSERIRSI A SCUOLA OGNI BAMBINO HA BISOGNO DI NON SENTIRSI ABBANDONATOOGNI BAMBINO HA BISOGNO DI NON SENTIRSI ABBANDONATO

13 13 COME FARE? PORTARLO A SCUOLA PER UN PAIO D’ ORE SENZA LA FRETTA DI INSERIRLO TUTTO IL GIORNOPORTARLO A SCUOLA PER UN PAIO D’ ORE SENZA LA FRETTA DI INSERIRLO TUTTO IL GIORNO EVITARE, SE POSSIBILE, DI LASCIARLO A SCUOLA DURANTE IL RIPOSO POMERIDIANOEVITARE, SE POSSIBILE, DI LASCIARLO A SCUOLA DURANTE IL RIPOSO POMERIDIANO PROTRARRE GRADUALMENTE LA PERMANENZA DEL BAMBINO A SCUOLAPROTRARRE GRADUALMENTE LA PERMANENZA DEL BAMBINO A SCUOLA

14 14 LE PILLOLE DELL’ OTTIMISMO RIVOLGERSI AL BAMBINO POSITIVAMENTERIVOLGERSI AL BAMBINO POSITIVAMENTE PARLARE DELLE ESPERIENZE DIVERTENTI CHE LO ATTENDONOPARLARE DELLE ESPERIENZE DIVERTENTI CHE LO ATTENDONO FARGLI SENTIRE CHE GLI SIAMO VICINI E COMPRENDIAMO LE SUE DIFFICOLTÀ MA SENZA CEDERE A OGNI SUO CAPRICCIOFARGLI SENTIRE CHE GLI SIAMO VICINI E COMPRENDIAMO LE SUE DIFFICOLTÀ MA SENZA CEDERE A OGNI SUO CAPRICCIO

15 15 ACCADE CHE NEI PRIMI GIORNI QUALCHE BAMBINO VERSI QUALCHE LACRIMA. NON È IL CASO DI ALLARMARSI:SPESSO È UN PASSAGGIO OBBLIGATO PER UN BAMBINO PICCOLO CHE NON SA PARLARE BENE È DARE SFOGO ALL’EMOZIONE CHE PROVA: LA NOVITÀ, L’ IGNOTO, L’ ABBANDONO PER UN BAMBINO PICCOLO CHE NON SA PARLARE BENE È DARE SFOGO ALL’EMOZIONE CHE PROVA: LA NOVITÀ, L’ IGNOTO, L’ ABBANDONO

16 16 SE COLANO ABBONDANTI E RUMOROSE, LE LACRIME, PERÒ SI SECCANO ANCHE MOLTO RAPIDAMENTE; GENERALMENTE APPENA I GENITORI SE NE SONO ANDATI NON LASCIATEVI PRENDERE DALLO SCONFORTO PER IL LORO PIANTO

17 17 ATTEGGIAMENTI SÌ NEI PRIMI GIORNI FERMARSI A GIOCARE UN PO’ CON LUI, ESPLORANDO GLI SPAZI USATI CON GLI ALTRI BAMBININEI PRIMI GIORNI FERMARSI A GIOCARE UN PO’ CON LUI, ESPLORANDO GLI SPAZI USATI CON GLI ALTRI BAMBINI SE PIANGE COMPRENDETELO E, CON CAREZZE E TENEREZZE, FATEGLI CAPIRE CHE PUÒ SUCCEDERE DI PIANGERE QUANDO SI STA PER SUPERARE UN MOMENTO DIFFICILESE PIANGE COMPRENDETELO E, CON CAREZZE E TENEREZZE, FATEGLI CAPIRE CHE PUÒ SUCCEDERE DI PIANGERE QUANDO SI STA PER SUPERARE UN MOMENTO DIFFICILE

18 18 SALUTARLO E CON DECISIONE ANDARE VIA SENZA ESITARE DAVANTI AL PORTONESALUTARLO E CON DECISIONE ANDARE VIA SENZA ESITARE DAVANTI AL PORTONE CERCARE DI MOSTRARSI TRANQUILLICERCARE DI MOSTRARSI TRANQUILLI SALUTARLO SE GUARDA ALLA FINESTRA E ANDARE VIASALUTARLO SE GUARDA ALLA FINESTRA E ANDARE VIA

19 19 ATTEGGIAMENTI NO PORTARLO A SCUOLA PER POI RIPORTARLO A CASA SENZA AVER PROVATO A LASCIARLOPORTARLO A SCUOLA PER POI RIPORTARLO A CASA SENZA AVER PROVATO A LASCIARLO SGRIDARLO PERCHÉ PIANGESGRIDARLO PERCHÉ PIANGE CONTINUARE A SALUTARLO SENZA DECIDERSI AD ANDARE VIACONTINUARE A SALUTARLO SENZA DECIDERSI AD ANDARE VIA RIMANDARE SEMPRE IL MOMENTO DEL DISTACCORIMANDARE SEMPRE IL MOMENTO DEL DISTACCO

20 20 “NASCONDERSI” PER VEDERE QUELLO CHE FA… “MAGARI CI VEDE”“NASCONDERSI” PER VEDERE QUELLO CHE FA… “MAGARI CI VEDE” SGRIDARLO SE COMINCIA A FARE LA PIPÌ A LETTOSGRIDARLO SE COMINCIA A FARE LA PIPÌ A LETTO LASCIARSI PRENDERE DALL’ANSIA (E FARLO NOTARE) SE HA DELLE REGRESSIONI O COMPORTAMENTI STRANI (SONNI AGITATI)LASCIARSI PRENDERE DALL’ANSIA (E FARLO NOTARE) SE HA DELLE REGRESSIONI O COMPORTAMENTI STRANI (SONNI AGITATI)

21 21 NON LASCIATEVI SCORAGGIARE DALLE DIFFICOLTÀ FATEVI VEDERE SICURI E DECISI PERCHÉ CRESCERE SIGNIFICA ANCHE STACCARSI DAI GENITORI


Scaricare ppt "1 SCUOLA DELL’INFANZIA APIRO CONSIGLI UTILI PER I GENITORI A SCUOLA E…TUTTI CON GIOIA!"

Presentazioni simili


Annunci Google