La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Storia economica [270-LT 42] 2009-101 La relazione tra Asia e Europa 1500-1820.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Storia economica [270-LT 42] 2009-101 La relazione tra Asia e Europa 1500-1820."— Transcript della presentazione:

1 storia economica [270-LT 42] La relazione tra Asia e Europa

2 storia economica [270-LT 42] La situazione nel 1500 Il livello tecnologico era sofisticato (polvere da sparo, bussola, carta, ceramica etc. La potenza militare dellimpero del Mogul, della Cina e del Giappone era tale da resistere alle pressioni occidentali La distanza dallEuropa si misurava in mesi ed era difficile raggiungere quelle terre

3 storia economica [270-LT 42] La Cina Paese tecnologicamente avanzato Concezione fisica avanzata, basata sulla osservazione e vicina alla interpretazione copernicana (astronomia) Burocrazia efficiente nella organizzazione della agricoltura Diffusione di manuali per la coltivazione Importazione di coltivazioni nuove (noccioline – 1516; patatadolce – 1560; mais 1574) Doppio raccolto di riso per anno ( dinastia Sung) Inefficiente nella crescita del commercio e delle attività imprenditoriali Ostile alla importazione di beni, in particolare meccanici

4 storia economica [270-LT 42] LIndia Popolazione China 103,000160,000138,000381,000 India 110,000135,000165,000209,000 LIndia, diversamente dalla Cina aveva molte etnie e religioni Il territorio era organizzato in villaggi, autodifesi (impero Mogul) Sistema di caste (Bramini, Guerrieri, Mercanti, Contadini, paria) Maggiore disponibilità di terra che in Cina Minore produttività. Irrigazione 3% contro 30% della Cina Pressione fiscale doppia che in Cina sotto limpero Mogul La nobiltà Mogul riceveva le terre in base alla rendita fiscale Trasferimento tecnologico modesto nonstante i maggiori contatti con lEuropa

5 storia economica [270-LT 42] Lespansione portoghese ghese ghese Porti e insediamenti fortificati

6 storia economica [270-LT 42] Cosa permette lespansione portoghese ? La tecnologia navale cinese era superiore a quella europea nel 400, ma la flotta viene distrutta nei viaggi nellOceano indiano tra il 1405 e il 1433 In seguito la Cina si chiude al commercio internazionale e si concentra sullinterno (Grand Canal). Dal 1639 anche il Giappone dei Tokugsawa si chiude I paesi in cui si insediano I portoghesi non hanno significative forze navali per opporsi Gli imperi di cui I territori occupati dai portoghesi si insediarono basavano il proprio finanziamento sulla tassazione della proprietà della terra e non avevano interesse per le tasse sul commercio (Vijayanagar in India; limpero Mogul)

7 storia economica [270-LT 42] I flussi commerciali Esportazione di argento Importazione di spezie Tasse portuali negli insediamenti fortificati (commercio intra asiatico)

8 storia economica [270-LT 42] Il declino portoghese Il commercio portoghese in Asia declina nel XVII secolo La ripresa della vecchia via della seta Cresce la concorrenza militare di Olanda e UK Il Portogallo perde le proprie basi: Hormuz 1622 Muscat 1650 Si concentra sullimpero brasiliano

9 storia economica [270-LT 42] Quote del commercio con l Asia nel XVIII secolo Il volume del commercio tra XVI e XVIII secolo cresce di nove volte Alle spezie si sostituisce la seta greggia, tessuti di cotone indiano, caffé dallIndonesia, the dalla Cina

10 storia economica [270-LT 42] Le compagnie private La compagnia olandese VOC era la principale ed operava dal 1500 al 1800 Gestiva 100 navi di un stazza comprea tra 500 tons (1500) e 1000 tons (1770) La compagnia decade dopo la metà del Settecento e fallisce nel 1795 Crescenti costi di gestione del personale militare, amministrativo e di bordo Comportamenti opportunistici del personale Corruzione del personale

11 storia economica [270-LT 42] Limpatto del commercio asiatico sullEuropa Il commercio asiatico stimolò lindustria delle costruzioni navali Introdusse nuovi beni di consumo (the e caffé); tessuti; suppellettili di porcellana, complementi di arredo che stimolarono nuovi consumi Il commercio sviluppato dalle diverse compagnie era fortemente conflittuale, segnato da guerre tra Olanda e Portogallo, tra Oland e Regno Unito, tra Regno Uniti e Francia

12 storia economica [270-LT 42] Limpatto del commercio asiatico sullAsia Fino al XVII secolo il commercio è limitato alla costa e non ha effetti sullo sviluppo dellinterno Cresce in seguito al maggior controllo inglese su territori non costieri che segue il crollo dellimpero Mogul Restano fuori Cina e Giappone fino al XIX secolo La domanda di inglesi ed olandesi di merci indiane stimola la produzione tessile del paese (11% delloccupazione) Crescita dellurbanizzazione (Bombay, Calcutta, Madras) Scarsa domanda di beni occidentali Scarslo trasferimento di tecnologia occidentale


Scaricare ppt "Storia economica [270-LT 42] 2009-101 La relazione tra Asia e Europa 1500-1820."

Presentazioni simili


Annunci Google