La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Alimenti e alimentazione Alimentazione nella ristorazione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Alimenti e alimentazione Alimentazione nella ristorazione."— Transcript della presentazione:

1 Alimenti e alimentazione Alimentazione nella ristorazione

2 Pag. 28 La ristorazione  È il servizio che si occupa della preparazione e dell’allestimento di pasti  Le imprese ristorative forniscono beni e servizi

3 Pag. 29 La ristorazione per le comunità  Si occupa della preparazione e della distribuzione su larga scala di pasti per collettività  Tappe per la formulazione di piani alimentari: calcolo del fabbisogno medio giornaliero di energia e di nutrienti suddivisione equilibrata dei nutrienti e di energia strutturazione dei pasti secondo i LARN e le linee guida calcolo dei valori energetici e di nutrienti dei menu e confronto con i valori teorizzati valutazione dell’indice di gradimento Il menu ciclico è il più appropriato nelle mense per le comunità

4 Pag. 30 Ristorazione scolastica  Oltre a fornire i pasti ha la finalità di trasmettere un modello alimentare corretto, ma per riuscirvi è fondamentale il dialogo e la collaborazione tra la famiglia e la scuola  È molto utile la scelta di una sola proposta nei menu, perché: consente al bambino di sperimentare nuovi gusti previene la monotonia alimentare semplifica il servizio e il controllo igienico  È necessario, però, in casi specifici (ad es. intolleranza alimentare certificata, motivi religiosi), prevedere il piatto alternativo

5 Pag. 31 Esempio di menu scolastico

6 Pag. 32 Ristorazione aziendale  L’utenza della mensa aziendale è di norma eterogenea: da qui la necessità di offrire menu variati e nutrizionalmente equilibrati  Raccomandazioni: moderare la quantità di grassi utilizzati (soprattutto quelli di origine animale) limitare l’uso di sale comune e usare sale iodurato aumentare l’offerta di piatti ortofrutticoli (aumento di fibra alimentare) promuovere le realtà gastronomiche locali ma considerare anche ricette dietetiche e diversità religiose

7 Pag. 33/1 Ristorazione nelle case di riposo  L’alimentazione deve mirare a evitare che le patologie tipiche dell’età senile possano aggravarsi  Raccomandazioni: diminuire l’apporto energetico mantenere un buon apporto di proteine, sali minerali e vitamine (la cui carenza è spesso causa di malnutrizione) fornire pasti non abbondanti ma frequenti e facilmente masticabili e digeribili favorire l’utilizzo dei prodotti tipici del territorio e i criteri di stagionalità

8 Pag. 33/2 Ristorazione nelle case di riposo


Scaricare ppt "Alimenti e alimentazione Alimentazione nella ristorazione."

Presentazioni simili


Annunci Google