La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Cartellini anagrafe online Procedura informatica riservata alle Forze dellordine ed alla Guardia di Finanza per la consultazione dei cartellini delle carte.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Cartellini anagrafe online Procedura informatica riservata alle Forze dellordine ed alla Guardia di Finanza per la consultazione dei cartellini delle carte."— Transcript della presentazione:

1 Cartellini anagrafe online Procedura informatica riservata alle Forze dellordine ed alla Guardia di Finanza per la consultazione dei cartellini delle carte didentità e degli archivi anagrafici del Comune di Carpi UFFICIO TERRITORIALE DEL GOVERNO

2 Obiettivi del progetto Snellimento amministrativo e procedurale – Esibizione di 2 fotografie anziché 3 – Stampa di un solo cartellino – Eliminazione dellinvio cartaceo alla Questura Accesso immediato a fotografie e schede anagrafiche Tutela della riservatezza delle indagini Utilità per lidentificazione in caso di calamità naturali UFFICIO TERRITORIALE DEL GOVERNO

3 Istituzioni coinvolte Prefettura di Modena Comune di Carpi – Servizi Demografici – Rete civica e CED – Settore Risorse Umane Questura di Modena Comando Provinciale Arma dei Carabinieri Comando Provinciale Guardia di Finanza Servizio Civile Volontario Regione Emilia Romagna UFFICIO TERRITORIALE DEL GOVERNO

4 Timeline del progetto 2002/2004 scansione di cartellini a cura dei ragazzi del Servizio Civile Volontario 2005 inizio della scansione giornaliera dei cartellini corrispondenti alle carte didentità rilasciate febbraio 2006 istanza del Comune di Carpi alla Prefettura per abolizione cartaceo 16 maggio 2006 autorizzazione della Prefettura di Modena 2008 rilevata esigenza di fornire accesso completo ai dati digitali per le Forze dellOrdine, i tecnici della Rete Civica del Comune di Carpi, in collaborazione col CED hanno indicizzato cartellini e realizzato il programma informatico autorizzato dalla Prefettura UFFICIO TERRITORIALE DEL GOVERNO

5 Schema del flusso informativo Loperatore allo sportello tramite il suo terminale accede alla banca dati dellAnagrafe e registra gli aggiornamenti anagrafici dellutente UFFICIO TERRITORIALE DEL GOVERNO A fine giornata i cartellini rilasciati vengono scansionati Il software riconosce il numero documento dalle scansioni e lo associa al record univoco del database A quel punto operatori e Forze dellOrdine hanno a disposizione le informazioni anagrafiche aggiornate e la foto di ogni cittadino che ha richiesto una carta didentità

6 Esempi di utilizzo In caso ad un cittadino vengano rubati i documenti UFFICIO TERRITORIALE DEL GOVERNO Potrà recarsi dalle Forze dellOrdine per sporgere denuncia Successivamente recandosi in anagrafe, loperatore accedendo al software, sarà in grado di convalidare gli estremi del cittadino e di fornirgli in tempo reale un nuovo documento garantendo lidentità della persona

7 Esempi di utilizzo In caso le Forze dellOrdine necessitino di identificare una persona partendo da dati non completi UFFICIO TERRITORIALE DEL GOVERNO Potranno recuperare le generalità ricercando per: – Nome – Cognome – Codice fiscale – Data di nascita – Anno di nascita con possibilità di ricerca per lasso di tempo – Anno di rilascio carta identità con possibilità di ricerca per lasso di tempo – Nazionalità I nominativi così trovati potranno essere confrontati visualizzando la foto e la firma del ricercato

8 Esempi di utilizzo In caso di necessità di eseguire indagini riservate Ufficiale danagrafe abilita alla ricerca tramite software le Forze dellOrdine che ne fanno richiesta richiedendo: – Nome Cognome, Codice fiscale ed del responsabile del trattamento dei dati UFFICIO TERRITORIALE DEL GOVERNO Tutela e sicurezza per lUfficiale dAnagrafe che non sarà mai su chi le Forze dellOrdine stanno indagando Dati in formato digitale pronti per essere esportati dalle Forze dellOrdine verso altri software per incrociare ulteriori ricerche ed indagini

9 Funzioni del software Pagina iniziale – personalizzata a seconda del profilo utente – accesso protetto da connessione criptata – testata su qualsiasi software di navigazione e sistema operativo – accessibile da dispositivi mobili e pattuglie delle Forze dellOrdine UFFICIO TERRITORIALE DEL GOVERNO

10 Funzioni del software Ricerca anagrafica per: – Nome – Cognome – Codice fiscale – Data di nascita – Anno di nascita con possibilità di ricerca per lasso di tempo – Anno di rilascio carta identità con possibilità di ricerca per lasso di tempo – Nazionalità Tutti i risultati sono ordinabili per: Nome, cognome, codice fiscale, data di nascita, data di rilascio UFFICIO TERRITORIALE DEL GOVERNO

11 Funzioni del software Cartellino anagrafe: – riporta i dati anagrafici aggiornati – visualizza la scansione del cartellino originale fronte e retro –permette lidentificazione del soggetto tramite foto – permette lidentificazione del soggetto tramite firma apposta al cartellino UFFICIO TERRITORIALE DEL GOVERNO

12 Funzioni del software Stato di famiglia: – riporta lelenco dei componendi del nucleo famigliare – elenca il grado di parentela –offre collegamento allanagrafica dei singoli famigliari – permette controlli incrociati sulla residenza del soggetto ricercato UFFICIO TERRITORIALE DEL GOVERNO

13 Funzioni del software Gestione degli utenti: – sincronizzato con la rubrica centralizzata del Comune di Carpi (LDAP) – assicura accesso univoco controllando codice fiscale e cognome – permette al responsabile Servizi Demografici di abilitare allaccesso in tempo reale nuovi utenti La gestione a cura dellUfficiale danagrafe è conforme all Art. 37 DPR 223/89 UFFICIO TERRITORIALE DEL GOVERNO

14 Tecnologie adottate UFFICIO TERRITORIALE DEL GOVERNO Database anagrafe: Oracle Interfaccia sportelli anagrafe: Lotus Notes Software per accesso web: php Riconoscimento testuale: php/XXX Controllo accesso LDAP/htaccess Server: cluster CentOS Apache File system: XXXXX Tutti gli apparati sono gestiti ed ospitati presso il CED del Comune di Carpi

15 Approccio alla sicurezza UFFICIO TERRITORIALE DEL GOVERNO Sito web protetto da password con scadenza e procedure per il rinnovo automatizzate secondo XXXXX Controlli di accesso basati su software lato server e non lato client Routing selettivo degli accessi al server tramite regole specifiche del firewall Policy di accesso limitata ed esclusiva per il database anagrafe Backup in tempo reale delle immagini archiviate Backup schedulato e monitorato dei database Controlli sofftware di ridondanza dei dati memorizzati Controlli software di coerenza dei dati memorizzati Monitoraggio via degli automatismi Sala server con accesso limitato e controllato

16 Sviluppi futuri UFFICIO TERRITORIALE DEL GOVERNO Una volta collegata limmagine della persona ai suoi dati anagrafici è possibile analizzare ed indicizzare i volti per ricerche con tecniche biometriche quali la misurazione delle distanze dei punti notevoli del volto Lattuale software può essere utilizzato per il futuro rilascio di documenti a minorenni ai quali sia già stato rilasciato il lasciapassare per lespatrio. Potrebbero quindi essere indicizzati anche immagini e dati di minorenni Il collegamento con altre banche dati anagrafiche potrebbe permettere lampliamento della copertura del servizio, permettendo alle Forze dellOrdine di eseguire ricerche sul territorio provinciale o regionale Altresì il software potrebbe essere installato ed utilizzato da altre Pubbliche Amministrazioni locali per fornire indicizzazioni personalizzate per ogni Comune


Scaricare ppt "Cartellini anagrafe online Procedura informatica riservata alle Forze dellordine ed alla Guardia di Finanza per la consultazione dei cartellini delle carte."

Presentazioni simili


Annunci Google