La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Ospedale Clinicizzato S.S. Annunziata Chieti Unità Operativa di Chirurgia Vascolare Primario: Prof. F. Spigonardo Scuola di Specializzazione in Chirurgia.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Ospedale Clinicizzato S.S. Annunziata Chieti Unità Operativa di Chirurgia Vascolare Primario: Prof. F. Spigonardo Scuola di Specializzazione in Chirurgia."— Transcript della presentazione:

1 Ospedale Clinicizzato S.S. Annunziata Chieti Unità Operativa di Chirurgia Vascolare Primario: Prof. F. Spigonardo Scuola di Specializzazione in Chirurgia Vascolare XXIV CONGRESSO NAZIONALE ACOI 25/28 Maggio Montecatini Terme MINORE INVASIVITA NELLA CHIRURGIA CAROTIDEA MINORE INVASIVITA NELLA CHIRURGIA CAROTIDEA LA TECNICA CHIRURGICA F. Spigonardo

2 Per sutura diretta ARTERIORRAFIA Per reimpianto dellICA sulla comune Con interposizione di patch TECNICHE CHIRURGICHE MINORE INVASIVITA NELLA CHIRURGIA CAROTIDEA

3 NON SI MISURA IN CENTIMETRI

4 MINORE INVASIVITA NELLA CHIRURGIA CAROTIDEA NON SI MISURA IN CENTIMETRI

5 MINORE INVASIVITA NELLA CHIRURGIA CAROTIDEA MA……. DALLA SEMPLICITA DEI GESTI CHIRURGICI DALLA RIDUZIONE DEI TEMPI DELLINTERVENTO DALLA PERCENTUALE DI COMPLICANZE

6 MINORE INVASIVITA NELLA CHIRURGIA CAROTIDEA SEMPLICITA DEI GESTI CHIRURGICI VANMAELE TECNICA DI VANMAELE

7 MINORE INVASIVITA NELLA CHIRURGIA CAROTIDEA PAROTIDE DIGASTRICO INCISIONE CURVATA INTORNO LA PAROTIDE SEMPLICITA DEI GESTI CHIRURGICI

8 MINORE INVASIVITA NELLA CHIRURGIA CAROTIDEA ACCESSO RETROGIUGULARE CHE EVITA LEGATURA DI COLLATERALI E STIRAMENTO DEI NERVI CRANICI (VAGO ETC.) SEMPLICITA DEI GESTI CHIRURGICI

9 MINORE INVASIVITA NELLA CHIRURGIA CAROTIDEA ISOLAMENTO IL PIU DISTALE POSSIBILE DELLINTERNA ED IL PIU PROSSIMALE POSSIBILE DELLA COMUNE SEMPLICITA DEI GESTI CHIRURGICI

10 MINORE INVASIVITA NELLA CHIRURGIA CAROTIDEA INCISIONE ELLITTICA SUL BULBO SENZA PROLUNGAMENTO IN COMUNE, MA CON PROLUNGAMENTO IN ESTERNA, SE INTERNA CORTA SEMPLICITA DEI GESTI CHIRURGICI

11 MINORE INVASIVITA NELLA CHIRURGIA CAROTIDEA TEA PER EVERSIONE DI INTERNA, ESTERNA E COMUNE EVITANDO SE POSSIBILE: SHUNT PUNTI DI KUNLIN SEMPLICITA DEI GESTI CHIRURGICI

12 MINORE INVASIVITA NELLA CHIRURGIA CAROTIDEA REIMPIANTO SEMPLICITA DEI GESTI CHIRURGICI

13 MINORE INVASIVITA NELLA CHIRURGIA CAROTIDEA DALLA RIDUZIONE DEI TEMPI DELLINTERVENTO DURATA INTERVENTODURATA CLAMPAGGIO 1,47 h21.9 min Range 50 – – 50 min DURATA INTERVENTODURATA CLAMPAGGIO 1,68 h35.8 min Range 1.10 – – 70 min TEA PER EVERSIONE E REIMPIANTO TEA PER SUTURA DIRETTA E TEA + PATCH

14 MINORE INVASIVITA NELLA CHIRURGIA CAROTIDEA TEA SUTURA DIRETTA TEA + PATCHTEA PER EVERSIONE E REIMPIANTO PTAINTERVENTI COMBINATI CON BPAC 463 (29.6%)451 (28.8%)547 (34.9%)39 (2.5%)66 (4.2%) 91 SHUNT161 SHUNT80 SHUNT TEA SUTURA DIRETTATEA + PATCHTEA PER EVERSIONE E REIMPIANTO PTA 39 (14.4%)41 (15.2%)143 (52.9%)47 (17.4%) 13 SHUNT25 SHUNT14 SHUNT NOSTRA ESPERIENZA ANNO 2004 Tot 270 NOSTRA ESPERIENZA ANNO Aprile Dicembre2003 Tot 1566 DALLA RIDUZIONE DEI TEMPI DELLINTERVENTO

15 N° (%) MINORE INVASIVITA NELLA CHIRURGIA CAROTIDEA Complicanze non Neurologiche EMORRAGIA ED EMATOMA POST-OPERATORIO RESTENOSITROMBOSI POST OPERATORIA 83 (5.3%)81 (5.2%) TRATTAMENTO: osservazione 1% ; PTA+stenting 2.2% reintervento 1.9% 9 (0.6%) Complicanze : lesione dei nervi cranici ACCESSORIO SPINALE BMFLARINGEO INFERIORE CERVICALE TRASVERSO AURICOLARE MAGGIORE 3 (0.2%) 8 (0.5%)13 (0.8%)3 (0.2%) OBITUSSTROKE CON DEFICIT PERMANENTE STROKE REVERSIBILETIA 13 (0.8%)9 (0.6%)14 (0.9%)35 (2.2%) Complicanze Neurologiche DALLA PERCENTUALE DI COMPLICANZE

16 MINORE INVASIVITA NELLA CHIRURGIA CAROTIDEA Massachusetts General Ospital Studio intrapreso allo scopo di esaminare i risultati perioperatori e a distanza di unampia serie chirurgica contemporanea di CEA GENNAIO 1989DICEMBRE Pz per 2236 procedure End point primario dello studio Stroke perioperatorio Percentuale di morte Stroke a distanza End point secondario dello studio Complicanze a 30gg dallintervento danno nervi periferici ematoma post operatorio Complicanze cardiache Complicanze polmonari infezioni e danno renale ipertensione post-operatoria

17 MINORE INVASIVITA NELLA CHIRURGIA CAROTIDEA %Vasc Chieti (1/4/97-31/12/03) Number of carotid endarterectomy n° 2236N° PTA (01-03) Symptomatic Transient ischemic attack Temporary monocular blindness Stroke, ipsilateral Laterality, left Bilateral endarterectomy Reoperative endarterectomy EEG monitoring Intraoperative shunt General anesthesia Patch Dacron Vein Surgical Variables of Carotid Endarterectomy Procedures

18 MINORE INVASIVITA NELLA CHIRURGIA CAROTIDEA II SESSIONE MINORE INVASIVITA NELLA CHIRURGIA CAROTIDEA MINORE INVASIVITA NELLA CHIRURGIA CAROTIDEA LA TECNICA CHIRURGICA F. Spigonardo XXIV CONGRESSO NAZIONALE ACOI 25/28 Maggio Montecatini Terme


Scaricare ppt "Ospedale Clinicizzato S.S. Annunziata Chieti Unità Operativa di Chirurgia Vascolare Primario: Prof. F. Spigonardo Scuola di Specializzazione in Chirurgia."

Presentazioni simili


Annunci Google