La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

COPERT (Computer Programme to calculate Emission from Road Traffic) Matteo Bertani Matricola n.650762.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "COPERT (Computer Programme to calculate Emission from Road Traffic) Matteo Bertani Matricola n.650762."— Transcript della presentazione:

1 COPERT (Computer Programme to calculate Emission from Road Traffic) Matteo Bertani Matricola n

2 COPERT è un programma di calcolo delle emissioni da traffico realizzato dalla European Enviroment Agency –EEA. E un modello di tipo disaggregato, cioè consente di ottenere i valori delle emissioni per ogni categoria di veicoli. Il modello viene usato per calcolare le emissioni : - CO -NH 3 -Pb - CO -NH 3 -Pb -NO X -SO 2 -PM -NO X -SO 2 -PM -VOC -CO 2 -HM -VOC -CO 2 -HM - N 2 0 -CH 4 -NMVOC - N 2 0 -CH 4 -NMVOC

3 Le quantità di sostanze emesse in atmosfera dagli autoveicoli dipendono sia delle emissioni dei veicoli (fattori di emissione), che dalla numerosità delle flotte (di veicoli a benzina, diesel, GPL, veicoli catalizzati e non, …), e dalle rispettive percorrenze. A ciascuna classe veicolare e per ogni inquinante il modello associa delle funzioni di stima delle emissioni e dei consumi dipendenti dalla velocità. Tali funzioni rappresentano delle curve medie di emissione e di consumo di carburante ; esse vengono ricavate da misure di emissione per diverse tipologie e marche di veicoli e si riferiscono a prove realizzate in vari paesi europei, su diverse varietà di cicli di guida.

4 In particolare la metodologia di calcolo COPERT si basa sui seguenti parametri: Parco auto circolante:numero di veicoli, anno di immatricolazione, cilindrata o peso. Parco auto circolante:numero di veicoli, anno di immatricolazione, cilindrata o peso. Condizioni di guida:velocità media e km percorsi. Condizioni di guida:velocità media e km percorsi. Fattore di emissione. Fattore di emissione. Tipo di combustibile. Tipo di combustibile. Condizioni climatiche:temperatura minima e massima. Condizioni climatiche:temperatura minima e massima. Pendenza della strada. Pendenza della strada. Carico trasportato nel caso dei veicoli commerciali. Carico trasportato nel caso dei veicoli commerciali.

5 A parte i fattori di emissione, presenti nel codice di calcolo del programma, gli altri dati vengono inseriti dallutente nel modello durante la creazione del database di input. LACI fornisce i dati relativi al parco circolante suddividendo i veicoli in categorie di cilindrata/peso e data di immatricolazione.Le categorie considerate nel modello sono 21 e possono essere raggruppate in: Autovetture ( passenger car) Autovetture ( passenger car) Veicoli commerciali leggeri ( light duty vehicles) Veicoli commerciali leggeri ( light duty vehicles) Veicoli commerciali pesanti ( heavy duty vehicles) Veicoli commerciali pesanti ( heavy duty vehicles) Ciclomotori ( mopeds) Ciclomotori ( mopeds) Motocicli ( motorcycles) Motocicli ( motorcycles)

6 I TIPI DI EMISSIONE: COPERT considera le emissioni da veicoli su strada come la somma di 3 tipologie di contributi: E=E hot +E cold +E vap E=E hot +E cold +E vap E hot = emissioni a caldo,prodotte durante il funzionamento del motore a temperatura di esercizio. E cold = emissioni a freddo,prodotte nella fase di riscaldamento del motore. E vap E vap = emissioni evaporative prodotte solo da NMVOC.

7 REQUISITI DI SISTEMA: Specifiche software(requisiti minimi): Microsoft Windows 98. Microsoft Windows 98. Microsoft Windows Millennium Edition. Microsoft Windows Millennium Edition. Microsoft Windows NT4 con Service Pack 6a. Microsoft Windows NT4 con Service Pack 6a. Microsoft Internet Explorer Microsoft Internet Explorer Microsoft.NET Framework v1.1. Microsoft.NET Framework v1.1. Specifiche hardware (requisiti minimi): IBM – Pentium 166 MHz. IBM – Pentium 166 MHz. 128 Mb di RAM. 128 Mb di RAM. Hard Disk con 54 Mb di spazio libero. Hard Disk con 54 Mb di spazio libero.

8 CREAZIONE DEL DATABASE: Il programma che viene usato per la simulazione delle emissioni Il programma che viene usato per la simulazione delle emissioni da traffico stradale è il COPERT4 (programma scaricabile da traffico stradale è il COPERT4 (programma scaricabile gratuitamente al sito:http://lat.eng.auth.gr/copert/). gratuitamente al sito:http://lat.eng.auth.gr/copert/).http://lat.eng.auth.gr/copert/ Il cuore del programma è formato da 2 file: Snap07.mdb e Il cuore del programma è formato da 2 file: Snap07.mdb e Snap08.mdb. Il primo file calcola le emissioni da strada, il Snap08.mdb. Il primo file calcola le emissioni da strada, il secondo quelle provenienti da altre fonti. secondo quelle provenienti da altre fonti. Dopo aver selezionato il primo file, si crea il file per la Dopo aver selezionato il primo file, si crea il file per la simulazione e appare il menu: simulazione e appare il menu:

9 Country Menu: Scegliere la nazione europea (selezionando SELECT) della quale si vuole eseguire lanalisi delle emissioni. Scegliere la nazione europea (selezionando SELECT) della quale si vuole eseguire lanalisi delle emissioni. Selezionando FUEL appare una finestra in cui lutente deve inserire i dati del consumo del carburante e le sue caratteristiche. Selezionando FUEL appare una finestra in cui lutente deve inserire i dati del consumo del carburante e le sue caratteristiche. Cliccando TEMPERATURES appare una finestra in cui lutente ha la possibilità di inserire le temperature massime e minime per ogni mese. Cliccando TEMPERATURES appare una finestra in cui lutente ha la possibilità di inserire le temperature massime e minime per ogni mese. Selezionando REID VAPOUR PRESSURE appare una finestra in cui inserire i valori della volatilità del carburante. Selezionando REID VAPOUR PRESSURE appare una finestra in cui inserire i valori della volatilità del carburante. Lopzione COLD START PARAMETERS permette allutente di inserire un valore per la distanza media percorso in un giorno. Lopzione COLD START PARAMETERS permette allutente di inserire un valore per la distanza media percorso in un giorno.

10 Activity Data Menu: Activity Data Menu: In questa fase si inseriscono sullattività della flotta circolante: In questa fase si inseriscono sullattività della flotta circolante: Selezionando FLEET INFO lutente inserisce, per ogni categoria (autovetture, veicoli commerciali leggeri o pesanti, ciclomotori, motocicli) e sottocategoria (funzione della legislazione di riferimento) di veicoli i dati relativi alla numerosità della flotta circolante, ai km percorsi in 1 anno. Selezionando FLEET INFO lutente inserisce, per ogni categoria (autovetture, veicoli commerciali leggeri o pesanti, ciclomotori, motocicli) e sottocategoria (funzione della legislazione di riferimento) di veicoli i dati relativi alla numerosità della flotta circolante, ai km percorsi in 1 anno.

11 Cliccando su CIRCULATION INFO compare una finestra in cui lutente dovrà inserire per ogni categoria e sottocategoria di veicoli la velocità media e la percentuale di distanza percorsa in funzione del tipo di percorso (urbano, rurale, autostradale). Cliccando su CIRCULATION INFO compare una finestra in cui lutente dovrà inserire per ogni categoria e sottocategoria di veicoli la velocità media e la percentuale di distanza percorsa in funzione del tipo di percorso (urbano, rurale, autostradale).

12 Results Menu: Results Menu: In questa fase vengono riportati i risultati della simulazione. In questa fase vengono riportati i risultati della simulazione. Nella finestra HOT STABILISED vengono riportati i valori della hot emission in relazione del tipo di inquinante. Nella finestra HOT STABILISED vengono riportati i valori della hot emission in relazione del tipo di inquinante.

13 Cliccando su COLD EXCESS compaiono i valori relativi alle cold emission. Cliccando su COLD EXCESS compaiono i valori relativi alle cold emission. Cliccando su TOTAL escono i risultati relative alle emissioni evaporative, in funzione del tipo di percorso e veicolo. Nella parte alta dello schermo compaiono dei tasti tramite i quali è possibile visualizzare le perdite dovute ai diversi tipi di sorgenti: perdite totali, vapori emessi durante la giornata, perdite dal carburatore, perdite allatto del rifornimento, vapori emessi durante la marcia. Cliccando su TOTAL escono i risultati relative alle emissioni evaporative, in funzione del tipo di percorso e veicolo. Nella parte alta dello schermo compaiono dei tasti tramite i quali è possibile visualizzare le perdite dovute ai diversi tipi di sorgenti: perdite totali, vapori emessi durante la giornata, perdite dal carburatore, perdite allatto del rifornimento, vapori emessi durante la marcia.


Scaricare ppt "COPERT (Computer Programme to calculate Emission from Road Traffic) Matteo Bertani Matricola n.650762."

Presentazioni simili


Annunci Google